14 Luglio 2020
Categorie
percorso: Home > Categorie > Politica

ROMA- IL LABORATORIO " BERLINGUER " DI COMISO APRE IL FORUM NAZIONALE DELLA SINISTRA E FA APPROVARE IL DOCUMENTO DI SEGUITO PUBBLICATO

Salvatrice Cassibba ( a destra ), presidente del Laboratorio " Berlinguer "
La crisi della Sinistra Italiana crediamo che si stia consumando così lentamente da apparire quasi indolore, in realtà non c´è morte peggiore preceduta da lungo periodo agonizzante ed è questo il momento che la Sinistra Iitaliana sta vivendo, un´agonia straziante ed angosciante, che spera ancora in un miracolo. Abbiamo tutti soprasseduto seppur a denti stretti all´indispensabilità delle larghe intese davanti alla crisi capitalistica che investe tutt´ora l´Italia, dimostrando in tal modo un forte senso di responsabilità nei riguardi del Paese. Tuttavia crediamo che sia necessario tornare a discutere dell´approccio organizzativo, e quindi tutto politico di una lotta che interessa sempre più chi si definisce di sinistra.
Ricostruire la sinistra in Italia vuol dire cominciare a ridefinire i confini della politica a cominciare dal lessico, dal linguaggio e dal significato che si da´ alle parole. La conoscenza di sé stessi è, prima di tutto l´elemento primario per poter comprendere gli altri, e nella distinzione, continuare ad avere sempre maggiore consapevolezza di chi si è e di cosa si vuole.
E allora, bisogna essere chiari nell´appunto e netti nella stesura di un PROGRAMMA DELLA SINISTRA ITALIANA, che esprima a chiare lettere cosa voglia dire essere oggi di sinistra.
Un programma che parli di PARTECIPAZIONE ATTIVA, di SOLIDARIETA´ SOCIALE, di EQUITA´ SOCIALE, di ISTRUZIONE, di LAVORO...

La PARTECIPAZIONE è una sfera dell´agire individuale e collettivo che si realizza nella vita comunitaria come nel lavoro e nelle relazioni politiche e istituzionali. E´ un importante fattore di coesione sociale ed è anche un formidabile veicolo della cultura di solidarietà e responsabilità. E´ la base della nostra tradizione democratica che si esplica nel voto, nelle assemblee elettive, nella vita istituzuionale, ma che ha le sue fondamenta in questo diffuso e profondo tessuto democratico e partecipativo.
Oggi viviamo ancora una crisi profonda delle istituzioni e del rapporto tra istituzioni e cittadini; la partecipazione, come la solidarietà sociale vengono talora considerate un peso. La politica si organizza secondo un processo leaderistico e lobbistico, prevale una cultura individualista, la vita democratica si restringe e la visione del bene comune si appanna e si distorce. Dobbiamo saper rinnovare il patrimonio storico della nostra democrazia partecipativa, nelle istituzioni e nel libero associazionismo, non dobbiamo rinunciare ad una delle peculiarità positive della vita italiana, alla sua forza di coesione sociale, alla qualità sociale che induce e che diventa anche fattore di competitività nei nostri territori.
"Partecipazione attiva e solidalietà sociale" devono tornare ad essere terreno di innovazione nella politica, non semplicemente il conflitto tra società civile e politica, ma un progetto in cui possa tornare a svolgersi positivamente la formazione della personalità dei cittadini, l´adempimento dei valori e dei doveri della vita

repubblicana e il perseguimento del bene comune e del progresso sia materiale che spirituale della società.
Quell´innovazione che è testimoniata dalla forza del Terzo Settore, nella difesa e nel rinnovamento del walfare, dalla vitalità dei movimenti nel chiedere il rinnovamento della politica, dalla competitività dei modelli di sviluppo locali fondati sulla coesione e sulla partecipazione.
Il tema della tutela e della riproduzione del nostro tessuto democratico è sceso agli ultimi posti dell´agenda politica, è urgente che torni tra le priorità, prima che sia troppo tardi, prima che il Paese ne perda totalmente e irrimediabilmente la percezione. Perderebbe la sua memoria e il suo futuro.
UN PROGRAMMA DELLA SINISTRA che parli di "EQUITA´ SOCIALE", nel quale i diritti debbano essere uguali per tutti e debbano essere stabiliti da leggi e regole democratiche e non concesse dal paternalismo di oligarchie basate su una visione distorta del potere. Non vi potrà mai essere sviluppo se questo non comporta un miglioramento dell´esistenza per l´intera società e non vi può essere miglioramento senza giustizia sociale. Non vi può essere Speranza di futuro in un Paese dove il 10% delle famiglie detiene l´80% delle ricchezze e a pagare le tasse sono soltanto il restante 90% delle famiglie che tutte insieme si debbono accontentare di dividersi il 20% delle ricchezze restanti.
Contro tali disuguaglianze, ingiuste ed eccessive, la politica sociale deve promuovere processi di redistribuzione delle risorse, materiali e immateriali, con il duplice obiettivo di garantire a tutti pari opportunità di partenza e di aiutare ognuno ad autopromuoversi permettendo a tutti di raggiungere non tanto un minimo vitale quanto piuttosto un traguardo di ben-essere, che assicuri una vita libera e dignitosa.L´Italia in tal senso necessita di un forte recupero di efficienza, occorre rivalutare parole come "meritocrazia e competenze".
UN PROGRAMMA DI SINISTRA che parli di ISTRUZIONE: Oggi il diritto all´ istruzione è senza dubbio una delle basi più solide sulla quale poggia la nostra Costituzione e la nostra società, ed è un punto di riferimento imprescindibile, per questo crediamo che non ci possa essere futuro se la scuola non è pubblica e alla portata di tutti e connessa al mondo del lavoro attraverso la ricerca.
UN PROGRAMMA DELLA SINISTRA che parli di LAVORO: il concetto di lavoro come "azione che conferisce dignità all´uomo" e per utilizzare le parole di Marx, che permette di interagire con la natura per modificare in meglio le proprie condizioni di vita. Conosciamo tutti il 1° articolo della nostra Costituzione, ognuno nella sua forma personale, a volte distorta, ma dovremmo aver chiaro di cosa si tratta. Per fissarlo bene in mente lo riproponiamo nella sua forma integrale:
art 1
L´Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro.
La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione.
..fondata sul lavoro. Ma se il lavoro manca?

art 4
La Repubblica riconosce a tutti i cittadini il diritto al lavoro e promuove le condizioni che rendano effettivo questo diritto..
..Repubblica, dove sono le condizioni affinché questo diritto venga reso effettivo?
sempre l´articolo 4
..Ogni cittadino ha il dovere di svolgere, secondo le proprie possibilità e la propria scelta, un´attività o una funzione che concorra al progresso materiale o spirituale della società.
..quale crescita materiale o spirituale può avere una società che non garantisce ai suoi cittadini le condizioni adatte al regolare svolgimento di un lavoro? Una società che ti mette in condizione di accettare un lavoro in nero e dichiara di combatterlo..
art 35
La Repubblica tutela il lavoro in tutte le sue forme ed applicazioni.
Cura la formazione e l´elevazione professionale dei lavoratori...
..credo ci sia poco da dire, basta fermarsi a leggere e pensare due secondi di più. Come si cura la formazione e l´elevazione professionale di un lavoratore?
Grazie ad un contratto di inserimento oppure grazie al contratto di lavoro a progetto?
Grazie al contratto di lavoro intermittente o a chiamata?
Grazie al contratto di somministrazione di lavoro? Oppure grazie al contratto di lavoro interinale?
...Cara Repubblica, questi contratti non aiutano il lavoratore, né chi cerca lavoro. Questi contratti aiutano a "lavoricchiare", che non significa lavorare, aiutano a respirare a stento, che non significa vivere.
Si potrebbe quasi azzardare a dire che violino l´articolo 4 in quanto non concorrono al progresso materiale o spirituale della società.
art 36
Il lavoratore ha diritto ad una retribuzione proporzionata alla quantità e qualità del suo lavoro e in ogni caso sufficiente ad assicurare a sé e alla famiglia un´esistenza libera e dignitosa...
..questo articolo non può essere soggetto a mille interpretazioni differenti, è chiaro, tristemente chiaro: assicurare al lavoratore e alla sua famiglia un´esistenza libera e dignitosa.
Eppure c´è chi non riesce ad arrivare a fine mese, famiglie che per necessità si rivolgono a mense pubbliche. Che si spaccano la schiena per far sì che i propri figli riescano a condurre una vita dignitosa, che per farlo si mettono in fila durante le distribuzioni di generi alimentari, ad occhi bassi, perché nonostante i propri sforzi sono lì a fare ciò che non avrebbero mai creduto, mendicare per un pasto. Mendicare per vivere. Articoli scritti nero su bianco, con valore legale, ma che in alcuni casi si trasformano soltanto in parole, parole senza alcun garante che le faccia davvero rispettare, parole da poter calpestare.
Gli ultimi dati sulla situazione economica della Sicilia resi noti da Bankitalia sono l´ennesima conferma che siamo in una situazione di declino economico inarrestabile.
Il quadro economico e sociale è drammatico:

Le aziende non investono, perché il sistema bancario non concede alcun tipo di finanziamenti, quelle più colpite sono le pmi che come sappiamo bene sono il motore della nostra economia . Ecco alcuni dati significativi riguardanti le imprese attivate nel 2014 sono state 16552, sempre nello steso periodo le imprese cessate risultano 17407. Continua la flessione dell´attività produttiva per l´edilizia e in modo particolare nel ragusano , dove storicamente l´edilizia è sempre stato uno dei settori trainanti dell´economia di zona. Le esportazioni si sono ulteriormente ridotte rispetto ai dati già deludenti degli anni passati. Il tasso di disoccupazione è risultato superiore ai dati registrati sia nel mezzogiorno sia a livello nazionale, siamo al 61 % , 6 persone su 10 non hanno un lavoro, e una parte di questi ha addirittura rinunciato a cercarlo. E tutto questo è aggravato dalla classe politica siciliana, che incapace e incompetente, attenta solamente a fare nuove nomine e a salvaguardare la cosidetta casta, non si accorge e non si preoccupa di correre velocemente per definire una strategia economica, sociale e politica per risolvere tutte queste emergenze,e soprattutto di trovare una soluzione che porti ad effetti incisivi sulle politiche del lavoro. Il Presidente Crocetta e la sua nuova giunta si dedichino a queste emergenze, a queste esigenze che da anni sono la principale priorita di noi siciliani.si deve riprendere il dialogo e il confronto sia all´interno del partito stesso,che con i vari sindacati e le varie associazioni in modo da affrontare e risolvere la più grave emergenza economica e sociale dal dopoguerra ad oggi. Dinanzi ad un quadro sociale ed economico così preoccupante non può essere considerato tollerabile l´assenza di un partito politico come il PD, che si è sempre distinto per aver reso i valori della sinistra suoi fondamenta. Il PD si trova in un momento di crisi, si trova in un terreno di oggettiva difficoltà a tenere uniti le diverse correnti con accuse di
" purismo" da una parte e di "opportunismo" dall´altra. Bisogna avere il coraggio di costruire in italia una sinistra unita che possa diventare una alternativa al PD e al neoliberismo, non vogliamo essere una minoranza all´interno di un partito costellato da tante anime ,ma vogliamo essere il punto di riferimento per la maggioranza di quegli elettori,di quei cittadini, che nella sinistra si rivedono e ci credono. O si parla di scelte concrete o si rischia che le forze della sinistra si disperdano come sabbia al vento...
Il Direttivo L.P.B.








Notizie Flash

MODICA - IL PD E I 44 MILIONI DI EURO DELLA CDP

RAGUSA - IL SINDACO CASSI' AL 3° POSTO IN SICILIA

MODICA - PLAUSO DEL M5S PER IL COMUNE VINCITORE DI WiFi4EU

MODICA - FINO AL 6 SETTEMBRE PERCORSI TURISTICI GUIDATI

RAGUSA - D'ASTA DENUNCIA SCARSA ATTENZIONE PER GLI ANIMALI

MODICA - " CITTA' CHE LEGGE " TRA 73 CITTA' ITALIANE

VITTORIA - "RESET " VITTORIA LANCIA CAMPAGNA CONTRO LA DROGA

MARINA DI RAGUSA - L'ASSESSORE BARONE SULLE ZTL

MARINA DI RAGUSA - NUOVE REGOLE PER LA PISTA CICLABILE

MARINA DI RAGUSA - TELELASER DAL 13 AL 31 LUGLIO

MARINA DI RAGUSA - NIENTE PRESIDIO DEI VV.FF. PER FIRRINCIELI

RAGUSA - 2 NUOVI DIRIGENTI AL COMUNE

13-07-2020 18:02 - Cultura & Arte
[]
Concorso fotografico
#WeLoveRagusa
Contest Sicilia iblea

Vi invitiamo a mandarci le vostre immagini per costruire insieme il vostro racconto visivo della sicilia iblea: luoghi noti, scatti inaspettati dei luoghi preferiti, inquadrature insolite, citta storica, periferia e contemporaneità, inquadrature di riferimento della propria quotidianità.
Ogni partecipante potrà partecipare, inviando una fotografia che rappresenti il territorio ibleo da Ragusa, a Modica, da Scicli, a Comiso, Ispica...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
13-07-2020 10:16 - Cronaca Locale
[]


MARINA DI RAGUSA / SANTA CROCE CAMERINA

Estate sicura: Servizio coordinato dei Carabinieri, arrestato un ventunenne per droga

Il programma “weekend sicuro” attuato dai Carabinieri della Compagnia di Ragusa prevede una vasta gamma di controlli h24 della fascia costiera, maggiormente popolata durante il fine settimana. Ogni weekend vengono intensificate le pattuglie sul territorio al fine di controllare ed identificare soggetti di interesse operativo gravitanti sul territorio ibleo. Previsti post...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
12-07-2020 17:24 - Politica
[]
Michele Tasca
Il Sindaco e i tempi biblici per le opere pubbliche: mistificare la realtà per arrivare a fine mandato, poi si vedrà

Il commento del segretario cittadino di Territorio alle esternazioni del Sindaco sui primi due anni di sindacatura:

“Il Sindaco continua a incontrare giornalisti avendo cura di non avere accanto i suoi assessori ai quali potrebbero essere rivolte domande scomode.
Qualcuno dice che le opposizioni mistificano la realtà, ma a voler far apparire che tutto scorre normalmente, mistifica...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
12-07-2020 17:17 - Attualità
[]
DAL 13 AL 18 LUGLIO TORNA L’(H)OPEN WEEK DI FONDAZIONE ONDA: SERVIZI GRATUITI DEDICATI ALLA SALUTE DELLA DONNA NEGLI OSPEDALI CON I BOLLINI ROSA

Visite e consulenze negli ospedali dell’Asp di Ragusa:

Giovanni Paolo II di Ragusa e al Maggiore di Modica

Ragusa, 9 luglio 2020 – Anche quest’anno torna l’(H)Open Week organizzata da Fondazione Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere.

L’iniziativa, che da 5 anni viene svolta in occasione della Giornata nazionale della Salute de...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
12-07-2020 17:10 - Sport
[]
Il nuovo direttore sportivo Carmelo Bonarrigo


LA BANDIERA AZZURRA CARMELO BONARRIGO E’ IL NUOVO DIRETTORE SPORTIVO DELL’ASD RAGUSA CALCIO 1949

Il nuovo direttore sportivo dell’Asd Ragusa Calcio 1949 è Carmelo Bonarrigo. Quaratancinque anni, da una vita sui campi di calcio, attaccante di qualità, Bonarrigo ha giocato, nella sua carriera, con l’Atletico Catania, l’Igea Virtus, il Taranto, il Giugliano, il Modica, il Gallipoli, il Siracusa, il Palazzolo, l’Acireale. Ma è stato, soprattutto, una bandiera del Ragusa negli anni in cui gli azzur...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
11-07-2020 17:05 - Attualità
[]
Il nuovo comandante della polizia locale di Vittoria Rosario Amarù
Amarù nuovo comandante della polizia locale di Vittoria
Gli auguri di buon lavoro da parte di tutto il direttivo
della sezione cittadina di Confcommercio

La sezione cittadina di Confcommercio Vittoria augura buon lavoro al dottor Rosario Amarù che è stato individuato come nuovo comandante della polizia locale. “Conosciamo bene il dott. Amarù – dice il presidente Confcommercio Vittoria, Gregorio Lenzo, a nome di tutto il direttivo – avendo ricoperto il ruolo di dirigente del locale commissariato....
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
11-07-2020 17:21 - Politica
[]
Piccitto e Cugnata
Christian Piccitto è il nuovo coordinatore provinciale dei giovani di Forza Italia Ragusa

Forza Italia Ragusa ha un nuovo coordinatore provinciale dei giovani. E’ Christian Piccitto, modicano, classe 1995, la cui nomina è arrivata direttamente dal coordinatore nazionale Marco Bestetti. “Sono davvero contento della nomina di Christian, - ha commentato Giancarlo Cugnata, commissario provinciale di Forza Italia Ragusa - un ragazzo che da sempre è stato vicino ai valori e ai principi di Forza Ital...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
11-07-2020 16:48 - Economia
[]
Trenitalia attiva la “Barocco Line” che collegherà
Siracusa, Noto, Scicli, Modica, Ragusa Ibla, Ragusa. Donnafugata

Soddisfatta una richiesta dell’Amministrazione comunale di potenziare i servizi ferroviari riattivando anche la Stazione di Ragusa Ibla

Accolta la richiesta del Comune di Ragusa, supportata dal comitato dei pendolari della tratta Siracusa-Ragusa-Caltanisetta, rivolta a Trenitalia ed alla Regione Siciliana di attivare diverse corse giornaliere di treni che favoriranno gli spo...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
10-07-2020 17:56 - Politica
[]

IL PARTITO DEMOCRATICO DI VITTORIA
SOSTIENE AIELLO SINDACO

Ieri sera 9 Luglio 2020 presso la Sala Avis a Vittoria durante l'incontro dei gruppi direttivi della Coalizione Aiello Sindaco ,dinnanzi la presenza del suo Candidato On. Francesco Aiello, alla presenza del Segretario del PD di Vittoria Giuseppe Nicastro e assieme a tutti i membri della Coalizione , il Partito Democratico di Vittoria ha ufficializzato il pieno sostegno all'On. Francesco Aiello come Candidato a Sindaco della Citta' di ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
10-07-2020 17:46 - Economia
[]
Di Paola D'Alò Sardella Carasi Raviotta Nicastro
Siracusa, 9 luglio – Angelo Sardella, 54 anni, di Gela, è il nuovo segretario generale della Fim Cisl Ragusa Siracusa. È stato eletto questa mattina al termine del Congresso straordinario convocato dal reggente della categoria, Valerio D’Alò.
Con l’elezione di Sardella si chiude un periodo di reggenza della federazione dei metalmeccanici cislini.
“Si è conclusa oggi un’esperienza complicata ed entusiasmante quale il Commissariamento della Struttura Fim di Ragusa Siracusa. – ha detto D’Alò nel ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
10-07-2020 12:33 - Politica
[]
PIANO DI SOSTEGNO ALLE IMPRESE: DOPO LE LAMENTELE SOLLEVATE
DALLA CNA DI RAGUSA, IL CONSIGLIERE MARIO D’ASTA CHIEDE
ALLA GIUNTA CASSI’ DI RIVEDERE I CONTENUTI DELL’AZIONE DI SUPPORTO

“In tempi non sospetti, quando la pandemia ha fatto sentire più che in altri momenti di questo difficile anno il proprio peso, avevamo già suggerito all’amministrazione comunale di avviare un percorso di confronto con le associazioni di categoria, favorendo il metodo della concertazione per individuare le soluzioni...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
10-07-2020 12:23 - Economia
[]
l'assessore Fronterrè
“Interventi di riqualificazione degli edifici scolastici: ottenuti fondi PON dal Ministero dell’Istruzione.
Nell’ambito del “PON ISTRUZIONE – Edilizia Enti locali” il Comune di Ispica è tra gli enti ammessi a finanziamento per un importo pari ad € 70.000. Il finanziamento sarà utilizzato per interventi di riqualificazione dei 7 edifici scolastici degli istituti comprensivi della città. Gli interventi da effettuare sono stati concordati in apposite riunioni svolte preventivamente nei mesi trasc...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
10-07-2020 12:16 - Attualità
[]
“Clicca e vai”, nasce l’App per gestire in sicurezza i flussi di persone nel Centro Commerciale Ibleo

Ragusa. Le nuove esigenze della ripartenza, dopo la fase di stop legata alla pandemia da Covid-19, stanno diventando ritmi di quotidianità per tutti. È con questa consapevolezza che il Centro Commerciale Ibleo lancia la web app “Clicca e vai”, oltre a una serie di altre iniziative rivolte alla comunità di consumatori in un periodo particolarmente delicato come quello attuale. È già operativa, ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
[]




13-07-2020 16:53 - Cultura & Arte
[]
In scena a Comiso “Più vicini” del Collettivo Contatto, presso Palazzo Fidone.
Tre mesi di lock down, tanto è bastato al Collettivo Contatto per mettere in scena la piece “PIU' VICINI”, in un tempo nuovo, sconosciuto, inatteso, vago , sospeso... in attesa .... nel bianco del tempo prsente, aggrappati ai nostri ricordi per poter disegnare il futuro. Un' unica scena per rappresentare le emozioni contrastanti che l'animo umano ha vissuto durante il tempo “vuoto... ma allo stesso tempo pieno di vi...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
13-07-2020 10:24 - Angolo dell´Arte
[]
premiazione artisti da parte del prof Canzonieri Cro Aviano

STRAORDINARIA AFFLUENZA DI PUBBLICO

COLLETTIVA INTERNAZIONALE D’ARTE

“L’ARTE SENZA FRONTIERE”

La Sicilia conquista il Friuli Venezia Giulia con i colori

L’importanza dell’arte, della ricerca estetica e della bellezza

A Villa Policreti era presente una nutrita rappresentanza di artisti siciliani

Villa Policreti è stata invasa dall’arte e dalla bellezza in occasione dell’inaugurazione della Collettiva internazionale “L’Arte senza frontiere” che ha registrato la partecipazione di oltre 50 artisti prov...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
12-07-2020 16:57 - Cultura & Arte
[]
Alla libreria Mondadori di Modica presentato il volume “Il cioccolato a
Modica tra storia, finzione e mito” del dr. Carmelo Cataldi
Se nel 700 il cioccolato, oggi di Modica, era di Palermo, quello IGP di oggi è dell'Uganda?
Dopo le traversie organizzative, causate dal secondo diniego dell'uso della Sala
Raffaele Grana Scolari della Biblioteca comunale di Modica da parte
dell'amministrazione comunale cittadina, e per cui era saltato il primo appuntamento
per giorno 3 di questo mese, finalmente, ieri...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
09-07-2020 12:16 - Cultura & Arte
[]
Ripartire per imparare, in sicurezza e all'insegna del divertimento.
Questo l'obiettivo dell'associazione culturale Tecne99 che inaugurerà il 13 Luglio 2020 il primo Campus delle Arti della provincia di Ragusa.
I laboratori, pensati per sviluppare il potenziale creativo di bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni, si svolgeranno all'aperto a Villa Penna, Scicli, nel pieno rispetto delle norme anti-Covid.
Nozioni di musica, disegno, recitazione verranno esplorate in prima persona dai piccoli partecipan...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
09-07-2020 11:25 - Cultura & Arte
[]

"Piacevoli Contraddizioni" di Massimo Boscarino in Prima Nazionale a Roma.

Domenica 12 luglio dalle 19:00 alle 23:00 ospite della Libreria Caffè Bohemien via Degli Zingari 36 Roma, Massimo Boscarino incontra i lettori e firma le copie del suo ultimo romanzo "Piacevoli Contraddizioni" Edizioni La Zisa.
"Piacevoli contraddizioni" continua il percorso tormentato e rigenerante di Elia, protagonista del precedente romanzo di Massimo Boscarino, "Le fermate del piacere". Dentro una terra di “sicili...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
09-07-2020 10:54 - Cultura & Arte
[]
ANDREA TIDONA E LE LETTURE DI MASTRO DON GESUALDO OSPITE DI “INTEATROAPERTO”, QUESTO VENERDÌ 10 LUGLIO E IN REPLICA DOMENICA 12 LUGLIO ALL’ANFITEATRO DEL PARCO SAN GIUSEPPE – U TIMPUNI. GRANDE ATTESA PER IL NUOVO APPUNTAMENTO DELLA RASSEGNA ESTIVA DELLA FONDAZIONE TEATRO GARIBALDI DI MODICA.

MODICA (RG) – Andrea Tidona ospite del secondo appuntamento di InTeatroAPERTO, andato già in sold out per venerdì 10 luglio, e per questo motivo è già stata lanciata una seconda replica in programma domeni...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
09-07-2020 10:35 - Cultura & Arte
[]
I DELITTI PIÙ CRUENTI DEL VAL DI NOTO IN SCENA A RAGUSA IBLA. L’11 E IL 12 LUGLIO, BRIVIDI DI TENSIONE ALL’EX DISTRETTO CON LO SPETTACOLO INVISIBILI PER IL DONNAFUGATA STREET. SOLD OUT I BIGLIETTI A INGRESSO GRATUITO.

RAGUSA – Invisibili. Memorie notturne del Val di Noto è uno spettacolo assai particolare: porta in scena i delitti realmente accaduti in questa parte della Sicilia, ne aggiusta la narrazione con qualche dettaglio di fantasia e coinvolge il pubblico nella ricerca della verità. Il ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]

DELLE COSE DI SICILIA

Utenti Online
0

Visitatore Numero
1348245

totale visite
4836492


invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account