11 Maggio 2021
Categorie

ROMA - LA CORTE DI CASSAZIONE ANNULLA CONDANNA A MARIO RINO BIANCHERI, EX PRESIDENTE ANTIRACKET DI CALATANISSETTA

ROMA - La Suprema Corte di Cassazione, ieri 2 marzo, ha annullato, senza rinvio, la condanna per malversazione inflitta all’ex presidente dell’Associazione Antiracket ed Antiusura, Mario Rino Biancheri, dalla Corte D’Appello di Caltanissetta a dicembre del 2014.

Dopo dieci anni, il massimo esponente dell’unica associazione antiracket esistente a Caltanissetta, definitivamente chiusa nel 2007, conclude positivamente la vicenda giudiziaria che lo ha visto coinvolto insieme a due imprenditori di Caltanissetta, Calogero Imbergamo e Carlo Antonio Bellia.



I fatti risalgono alla fine del 2004, quando l’allora presidente ebbe modo di assistere Imbergamo e Bellia per casi di usura. Biancheri, che nell’ambito della sua attività istituzionale, aveva preso a cuore le due posizioni, aveva consegnato loro alcuni assegni a garanzia per l’acquisto di merci per le loro attività commerciali. Imbergamo e Bellia, dal canto loro avrebbero dovuto provvedere a raccogliere i soldi per pagare gli assegni prima della rispettiva scadenza. Mentre per alcuni mesi le operazioni si svolsero regolarmente, ad un certo punto i due imprenditori sparirono lasciando l’ex presidente Biancheri con una grande mole di assegni da pagare, tanto che per farlo furono usati i fondi che la Provincia regionale di Caltanissetta, aveva elargito all’associazione per garantire operazioni a rischio, di soggetti vittime di usura ed estorsione e potenziali vittime.



Resosi conto di quello che Biancheri ha sempre definito un raggiro, l’ex presidente si dimise dalla carica e si recò in Procura a denunciare i fatti, accusando Imbergamo e Bellia di avere truffato sia egli stesso che l’Associazione. La Procura di Caltanissetta, tuttavia, con l’allora Pubblico Ministero Alessandro Aghemo, diede una lettura diametralmente opposta a quella prospettata da Biancheri, tanto che chiese ed ottenne il suo rinvio a giudizio, insieme ai due imprenditori.

Diverse e gravi le accuse per l’ex presidente: dall’appropriazione indebita aggravata, all’esercizio abusivo della professione bancaria, abuso di prestazione d’opera, nonché malversazione ai danni dello Stato, per avere, secondo la procura, usato i fondi dell’Associazione in modo difforme alle previsioni normative.

In primo grado (collegio presieduto dal Giudice Mario Amato) Biancheri venne assolto dall’accusa di esercizio arbitrario della professione bancaria e di abuso di prestazione d’opera, mentre venne condannato ad un anno e otto mesi di reclusione per appropriazione indebita e malversazione. L’ex presidente dell’Associazione Antiracket, che sin da subito aveva professato la propria innocenza e aveva fornito ai magistrati una mole sterminata di documenti e la sua versione dei fatti, appellò la sentenza, che venne riformata dalla Corte d’Appello di Caltanissetta con l’assoluzione dal reato di appropriazione indebita aggravata. Il collegio giudicante, presieduto dal Giudice Letterio Aloisi, lo ritenne tuttavia colpevole di malversazione, con una sentenza di condanna ad un anno e tre mesi. Sentenza che ieri la Suprema Corte di Cassazione ha annullato senza rinvio, chiudendo definitivamente la vicenda giudiziaria dell’ex presidente.



“Finisce una Via Crucis durata dieci anni – ha detto subito dopo l’emissione del dispositivo di sentenza della Corte di Cassazione -, che ha lacerato me e le persone che amo. Essere imputati per così tanto tempo è disumano e anche dopo la completa e definitiva chiusura della vicenda giudiziaria, si rimane storditi e con l’amaro in bocca. Devo ringraziare di cuore il mio difensore, l’avvocato Gianluca Amico, che in questi anni, sebbene egli abbia assunto la difesa a processo cominciato, ha sempre creduto nella mia innocenza e mi ha sempre sostenuto. Devo principalmente a lui questo risultato che, finalmente, ridà dignità al tanto lavoro che ho svolto negli anni in cui sono stato presidente dell’unica associazione antiracket della provincia di Caltanissetta e che tanti risultati positivi aveva raggiunto sul fronte delle denunce e l’assistenza alle vittime.” .



“Sono stati processi duri e difficili – ha detto l’avvocato Gianluca Amico, difensore di Biancheri -, che hanno avuto una serie di avversità, come l’impossibilità di sentire i nostri testimoni, nonché allegare atti per noi rilevanti sotto il profilo probatorio. E’ per me professionalmente rilevante aver prestato la mia assistenza all’ex presidente antiracket, del quale ho sempre riconosciuto l’innocenza”.



L’Associazione guidata da Biancheri, dopo le sue dimissioni e un feroce dibattito politico, venne sciolta dai soci fondatori, lasciando i circa settanta assistiti nella totale mancanza di aiuto. L’impossibilità di trovare una linea comune per far proseguire l’attività del sodalizio da parte di politici e soci dell’associazione, portò la Prefettura a revocare l’iscrizione dell’Associazione dall’apposito albo degli enti di assistenza e solidarietà alle vittime di estorsione ed usura. Fu proposta la nascita di nuove associazioni antiracket a Caltanissetta, ma in attesa della loro costituzione, le vittime furono lasciate completamente sole e senza guida.



Mario Rino Biancheri ha anche raccontato la sua vicenda giudiziaria in un libro: “Sepolto Vivo, storia vera di una disumana ingiustizia”, nel quale, ripercorrendo le tappe del processo, ha raccontato retroscena inediti e per certi versi inquietanti di ciò che gli è accaduto durante questi anni di processo, ricorsi e controricorsi. “Molte delle persone che per la vicenda giudiziaria che ho vissuto mi hanno fatto male – ha detto al riguardo Mario Rino Biancheri – sono state poi indagate per fatti inerenti la mafia o per altri fatti gravi. Persone di spessore che mi avevano repentinamente additato, oggi sono oggetto di attenzione da parte della Magistratura. Ecco perché credo fermamente che la storia dell’Associazione Antiracket ed Antiusura della Provincia di Caltanissetta non doveva essere quella che abbiamo sino ad oggi raccontato, ma avrebbe dovuto essere il chiaro esempio di un centro di assistenza alle vittime che funzionava e che, invece che essere chiuso, avrebbe dovuto crescere e fortificarsi. Ma – ha detto l’ex presidente Biancheri -, adesso tutto è storia, e io ho il diritto di tornare a vivere la mia vita da persona libera e di essere felice.”



Il 3 marzo 2016


Notizie Flash
SCICLI - APPROVATE LE PROGRESSIONI ECONOMICHE ORIZZONTALI
VITTORIA - IL MPSI CONTRO LA CHIUSURA DELLE ATTIVITA' COMMERCIALI
SCICLI - " RIFIORIAMO INISEME " CON LA PRO LOCO
VITTORIA - STALKER AGLI ARRESTI
SCOGLITTI - I SEI PUNTI DI " RESET " PER LA STAGIONE ESTIVA
ACATE - TEST RAPIDI DOMENICA 9 MAGGIO
MODICA - UFFICIO POSTALE A MODICA ALTA
09-05-2021 11:57 - Attualità
[]
ALIQUO' NOMINA DUE DIRETTORI DI STRUTTURA COMPLESSA ALL'ASP DI RAGUSA:

VINCENZO SALVO DI ANNI 45: ARRIVA DAL POLICLINICO DI MESSINA IL NUOVO PRIMARIO DELLA TERAPIA INTENSIVA NEONATALE AL GIOVANNI PAOLO II DI RAGUSA

CARMELO LAURETTA: DIRETTORE DEL SERVIZIO DI IGIENE E AMBIENTI DI VITA – NOMINATO CAVALIERE DELLA REPUBBLICA QUALCHE GIORNO FA

Ragusa, 9 maggio 2021 - Nuovo direttore dell'UOC di Terapia Intensiva Neonatale dell'ospedale “Giovanni Paolo II” di Ragusa è il dott. Vincenzo Salvo, 45 an...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
09-05-2021 11:39 - Istruzione e Formazione
[]
Ufficio IX- Ambito territoriale Ragusa- Direzione didattica “Paolo Vetri” – Scuola polo per l’inclusione- Ente Nazionale Sordi – sez. di Ragusa

LA DIVERSITA’ COME RISORSA EDUCATIVA

Ragusa, la LIS a scuola per l'inclusione

Inclusione per i bambini sordi, progetto-pilota a Ragusa. In due classi tutti gli alunni imparano la lingua dei segni

Un progetto pilota di alfabetizzazione per la Pratica della Lingua dei segni e degli elementi base della comunicazione visiva è attualmente in corso in due scu...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
09-05-2021 10:09 - OBITUARY
[]
La Consulta Comune Giovanile di Ragusa ricorda il giornalista Peppino Impastato nell’anniversario della sua uccisione avvenuta il 9 maggio del 1978

In occasione dell’anniversario della sua uccisione per mano mafiosa avvenuta il 9 maggio del ‘78, la Consulta Giovanile di Ragusa aderisce all’invito di ANCI Sicilia, rivolto a tutti i comuni della Regione, a ricordare Peppino Impastato, giornalista e attivista siciliano da sempre impegnato a denunciare le attività di cosa nostra e assassinato pr...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
08-05-2021 11:31 - Economia
[]
SCIOPERO DELLA FAME CONFCOMMERCIO SICILIA, MONITORATO LO STATO DI SALUTE DEL PRESIDENTE REGIONALE MANENTI CHE QUESTA MATTINA HA RICEVUTO LA TELEFONATA DEL GOVERNATORE MUSUMECI: “HO RIBADITO
LE NOSTRE RICHIESTE. SERVE UNA DATA CERTA SULLE RIAPERTURE”

Palermo – 8 maggio 2021. Una giornata tutto sommato tranquilla. Un piccolo calo glicemico nel pomeriggio di ieri, subito rientrato. Tutti gli altri valori si mantengono nella norma. E’ il bollettino, stilato con l’aiuto del medico che ne sta monitor...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
07-05-2021 18:26 - Economia
[]
Sit-in di protesta contro i licenziamenti dell’ex Istituto musicale Bellini di Catania. Fsi-Usae: "Solleciteremo un urgente incontro con Sindaco e Prefetto"

Si è svolto stamattina un sit in di protesta davanti l’istituto musicale “V. Bellini” di Catania in via Etnea, organizzato dalla Fsi-Usae Federazione Sindacati Indipendenti organizzazione costituente della confederazione Unione Sindacati Autonomi Europei. Alla base della protesta le gravi incertezze che si sono create per il mancato reinte...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
07-05-2021 16:38 - Attualità
[]
Sopralluogo stamane del sindaco Cassì e dell’assessore Iacono al Giardino Ibleo

“Stamani, insieme all’assessore Iacono e al consigliere Cilia - dichiara il sindaco Peppe Cassì - ho effettuato un sopralluogo ai Giardini Iblei ove sono in corso lavori di rigenerazione del viale di ingresso conseguenti all'abbattimento di alcune palme infestate dal punteruolo rosso. Dopo avere provato i diversi trattamenti previsti e consentiti dalla normativa in materia, e aver dovuto rimuovere le sole palme Ph...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
07-05-2021 11:32 - Politica
[]
Catania 07/05/2021

INCONTRO COL VICEMINSITRO DELLE INFRASTRUTTURE ALESSANDRO MORELLI: GLI INVESTIMENTI PER IL PONTE SULLO STRETTO DI MESSINA E PER I PORTI TURISTICI SICILIANI
E’ stato molto proficuo il confronto avuto stamattina con il viceministro delle Infrastrutture Alessandro Morelli. Nella Capitaneria di Porto di Catania abbiamo fatto il punto sugli investimenti del fondo complementare al Recovery Plan che intendiamo destinare anche a iniziative specifiche per i porti siciliani. La visio...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
07-05-2021 11:14 - Attualità
[]
Basta code negli uffici per avere un certificato. Sta per arrivare il servizio di estrazione di certificazioni anagrafiche presso le rivendite di tabacchi. A renderlo noto, l’assessore alla digitalizzazione Manuela Pepi.

“ Si tratta di un servizio agevole e pratico – spiega la Pepi – che attiveremo a breve per rendere di facile accesso a tutti e sempre, l’estrazione di un certificato. Nello specifico – spiega l’assessore –– i certificati anagrafici potranno essere richiesti anche nelle rivendi...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
06-05-2021 17:55 - Politica
[]
Da Palazzo San Domenico – Modica 6 maggio 2021

Refezione scolastica

In ordine ad alcune segnalazioni riguardo alla qualità dei pasti della mensa scolastica, ritengo necessario intervenire in merito, considerato che a tal proposito sono stati eseguiti cinque incontri con tutte le Istituzioni scolastiche interessate, ci siamo confrontati, con l’Asp, la nutrizionista e la commissione mensa attraverso un incontro online, per la verifica di quanto segnalato. Sono stati fatti numerosi sopralluoghi ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
06-05-2021 10:46 - Politica
[]
Il riordino del settore sciistico siciliano è legge

Soddisfazione di Assenza, presentatore del ddl originario:

"Non solo mare, per il nostro comparto del Turismo"

"Abbiamo colmato un vuoto legislativo che era ormai una voragine" dice un Giorgio Assenza soddisfatto del voto unanime di Sala d'Ercole favorevole al riordino, alla programmazione, del settore sciistico e per lo sviluppo montano.

"L'approvazione del ddl 700 - fortemente sostenuto dal suo intervento d'Aula, continua l'esponente di Divent...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
06-05-2021 10:18 - Politica
[]
Apologia del fascismo a Ragusa, Calabrese (PD): “Il sindaco prenda le distanze dall'episodio”

“Abbiamo assistito, qualche giorno fa, a una scena orribile: saluti romani da parte di chi, ancora nel 2021, si definisce “camerata” offendendo la memoria consegnataci dalla Storia di un periodo che rappresenta la pagina più buia del nostro Paese. In tale contesto vorrei che si riflettesse su un aspetto della vicenda forse più grave. È mai possibile che un sindaco di un comune libero e democratico, c...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
06-05-2021 10:02 - Politica
[]
Modica: servizio mensa scolastica e il muro di gomma dell'inesistente
amministrazione comunale
“Ancora disagi e genitori sul piede di guerra per la pessima qualità del servizio mensa
scolastica a Modica. Dopo ripetuti appelli e richieste di incontri (mai concessi); dopo
tantissime segnalazioni da parte dei docenti sul cibo di qualità scadente che arriva
sulla tavola dei bambini modicani, non si riesce nemmeno a interloquire con i rappresentanti
della civica amministrazione. Mai, nella storia della ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
05-05-2021 13:28 - Attualità
[]
L’ASSOCIAZIONE “PUNTA BRACCETTO NEL CUORE” RILANCIA LA PROPRIA ATTIVITA’

Fare ripartire Punta Braccetto. E’ l’obiettivo che si è posto un gruppo di amici e residenti nella frazione durante il periodo estivo che, riunitisi domenica scorsa al bar “La Sirena”, hanno deciso di ridare slancio all’associazione Punta Braccetto nel cuore. L'associazione è nata nel 1982. L’attuale gruppo, appassionati della costa balneare in cui villeggiano durante la stagione estiva, vuole portare avanti un progetto c...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
04-05-2021 12:14 - Politica
[]
Il dott. Raffaele Schembari nuovo segretario cittadino di Ragusa del Movimento Territorio

Assemblea cittadina, a Ragusa, del Movimento Territorio, con una folta presenza di esponenti provinciali.
Un incontro voluto dal segretario cittadino, Michele Tasca che ha voluto questa prima riunione, in videoconferenza, pur con le limitazioni dettate dalla emergenza pandemica, per iniziare un ciclo di contatti, all’interno del Movimento, in concomitanza con i 10 anni di attività.
Hanno partecipato all’inc...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]




Utenti Online
2

Visitatore Numero
1618589

totale visite
5777070

[]
03-05-2021 19:52 - Angolo della Memoria
[]
Non ci sono stati eventi, in Italia e non solo, senza la partecipazione attiva di personaggi legati alla provincia iblea e/o al Sud-Est della nostra isola. Si tratta di una sorta di " appuntamento con la Storia " di cittadini del nostro territorio, che si sono trovati in un determinato posto in un determinato momento, quando le sorti del Paese hanno presso una piega particolarmente importante.
Presenteremo, in questo articolo, la figura di un personaggio di origine netina: nato a Noto il 9 ma...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
06-05-2021 10:32 - Eventi
[]
Realizzato un video con il canto dedicato al Beato Rosario Angelo Livatino
Domenica 9 Maggio alle ore 10:00, con la celebrazione presieduta dal Cardinale Marcello Semeraro, Prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi, verrà beatificato nella Cattedrale di Agrigento il Servo di Dio Rosario Angelo Livatino. Rosario Angelo Livatino, un uomo, un Giudice, un cristiano, apparteneva a quel gruppo di persone, che hanno fatto e fanno del coraggio e dell'adempimento del dovere, nel completo rispe...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
04-05-2021 16:41 - Cultura & Arte
[]
“…E quindi uscimmo a riveder le stelle” è lo slogan della 42esima edizione dell’Infiorata di Noto che vedrà come protagonista assoluto il sommo poeta Dante Alighieri, celebrato attraverso i bozzetti floreali dell’incantevole via Nicolaci. In occasione della manifestazione, il Museo Civico di Noto vuole rendere omaggio al sommo poeta attraverso un evento culturale in streaming dal titolo “Dante, Ibn Hamdis e i poeti persiani”, che avrà luogo il 12 maggio 2021, alle ore 18:00, sulla pagina Face...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
DELLE COSE DI SICILIA

invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio