26 Settembre 2022
Categorie
percorso: Home > Categorie > Attualità

SAMPIERI - LA FIAB ( FERAZIONE ITALIANA AMICI DELLA BICICLETTA ) PREANNUNCIA AZIONI LEGALI CONTRO LA REGIONE PER LO STATO DI INCURIA DELLA FORNACE PENNA

A:
Egr. Governatore Regione Siciliana
segreteriagabinetto@regione.sicilia.it
e per conoscenza: massimo.signorelli@interno.it mariarita.cocciufa@interno.it prefettura.ragusa@interno.it protocollo.prefct@pec.interno.it soprirg@regione.sicilia.it sindaco@comune.scicli.rg.it
OGGETTO: Fornace Penna - C.da Pisciotto di Scicli - Preannuncio di Diffida
Premessa
Dando seguito alla nostra del 14 maggio 2014 e fermo restando che la migliore ricostruzione della vicenda "Fornace Penna" è nella disponibilità degli Enti possessori degli Atti e che eventuali involontarie omissioni o imprecisioni nella ricostruzione che segue non pregiudicano la sostanza dei fatti e delle conclusioni alle quali si perviene, si rimette per migliore intelligenza la seguente premessa.
Nel 2005 a seguito di diverse iniziative pubbliche, l´Assessorato Regionale ai Beni Culturali emette il Decreto n° 9409 del 30 dicembre 2005, impegnando la somma di € 500.000 per la messa in sicurezza dell´ex Fornace Penna.
Con D.A. n. 11182 del 27 dicembre 2006 cap. 377753 viene impegnata la somma di €. 250.000 (il 50% di quello previsto) per la messa in sicurezza dell´ex Fornace Penna.
Dopo un lungo nulla di fatto, il 17 febbraio 2014, 13 Associazioni della Città di Scicli indirizzano un appello a S. E. Presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano e per conoscenza a: Commissario UNESCO Ray Bondin, Presidente della Regione Siciliana Rosario Crocetta, Sindaco Comune di Scicli, Sovrintendenza di Ragusa.
In tale appello si riporta per chiarezza che ... "In riferimento ai ruoli dell´Ente Comune e della Soprintendenza, al primo spetta la tutela dell´incolumità pubblica, all´altra compete la tutela dei monumenti vincolati in quanto tali, vale a dire la loro conservazione, secondo gli articoli 30-32- 33 -34 -35 del Codice dei Beni Culturali (Riforma Urbani)...".
Nelle settimane successive si leggono sulla stampa ulteriori dichiarazioni che sarebbero state rilasciate dalla Soprintendente Rosalba Panvini, le quali da una parte confermano l´urgenza delle azioni da intraprendere a tutela dell´immobile, dall´altra sembrano ancora una volta non fare piena distinzione fra la "pubblica incolumità" (in capo al Comune) e la "tutela del bene" (in capo alla
Soprintendenza), con conseguenti confusioni di ruoli e possibili interpretazioni difformi alla normativa vigente.
Preoccupata da quantomeno improprie dichiarazioni lette su certa stampa e con l´intento di collaborare alla valorizzazione di un bene di eccezionale valore, in data 14 maggio 2014 la Federazione Italiana Amici della Bicicletta invia una nota al Ministero dell´Interno, a S.E. il Prefetto di Ragusa, alla Soprintendenza di Ragusa, al Sindaco di Scicli, con la quale si pone in evidenza la necessità di ricorrere alle più veloci procedure ammesse dalle norme di tutela. La FIAB è da anni impegnata per la valorizzazione della Fornace Penna ponendola al centro di numerosi eventi cicloturistici anche di caratura nazionale, come "Le Giornate di Bicitalia", il "Cicloraduno Nazionale FIAB 2014", ed altre manifestazioni di valenza regionale e locale. La nota è a firma dell´avv. Simone Morgana, Consigliere Nazionale e componente dell´Ufficio Legale FIAB.
Il 15 maggio 2014 avviene l´incontro convocato da S.E. il Prefetto Vardè avente per tema le azioni da compiere per la salvaguardia della Fornace Penna.
Il 16 maggio 2014 la Soprintendente BBCCAA di Ragusa Rosalba Panvini invia all´Assessore Regionale ai BB.CC.AA. Prof.ssa Giusi Furnari Luvarà la richiesta di attivare tutte le procedure idonee per recuperare la somma di € 250.000.
Sempre il 16 luglio 2014 viene inviato agli Uffici Competenti della Regione Siciliana il progetto di tutela della Fornace (o di parti di essa, in relazione alla modestia dell´importo che alla data appariva come disponibile).
In pari data perviene notizia (ufficiosa) che dei 250.000 euro ne rimarrebbero disponibili solo 165.000, per cui il progetto di messa in sicurezza predisposto dalla Soprintendenza dovrebbe ora subire una rimodulazione.
Con altra notizia ufficiosa si apprenderebbe che nemmeno tale somma può di fatto essere utilizzata dalla Soprintendenza, Ente Pubblico e Regionale, per ragioni non chiare agli scriventi e in difformità da quanto più volte annunciato sulla stampa da politici locali.
La Fornace Penna, ricordiamo, è interessata da 5 vincoli:
1) vincolo relativo alla tutela della fascia costiera fino alla profondità di m 300 - legge n. 431 dell´85, nota come Legge Galasso
2) vincolo paesaggistico (n. 5553 del 23/02/93) che da Sampieri giunge alle soglie di Pozzallo (Punta Rigiglione);
3) vincolo di immodificabilità dei luoghi, in quanto la Fornace ricade entro i 150 metri dalla battigia art. 15 L.R. 78/76);
4) vincolo di Bene culturale (Archeologia industriale - decreto D.D.S. n. 7018 del 31 luglio 2009, ai sensi dell´art. 10 comma 3 lettera A del D Lgl n. 42 del 22/01/2004 e s.m.i. - Codice BB.CC.)
5) Regione Siciliana - DECRETO ASSESSORIALE n.8410 del 03/12/2009 -Carta regionale dei luoghi dell´identità e della memoria.
Nel frattempo, le manifestazioni della politica nazionale e regionale si sostanziano ad annunci e visite sui luoghi:
 nel maggio 2014 una manifestazione indetta dalle Associazioni di Scicli vede la presenza della Senatrice Venerina Padua e la visita a sorpresa del Ministro Gian Luca Galletti accompagnato dall´On.le Orazio Ragusa, dal Prefetto, dal Sindaco Ammatuna di Pozzallo ed una folta schiera di rappresentanti della politica locale;
 nel giugno 2014 l´Ass. Reg.le ai Beni Culturali Prof.ssa Giusi Furnari Luvarà accompagnata dall´On.le Orazio Ragusa; dal Prefetto Dott. A. Vardè e dalla Dott.ssa R. Panvini, visita i luoghi con impegno ad intervenire.
In relazione a quanto sopra, al valore storico e paesaggistico inestimabile del bene, allo stato in cui versa e all´imminente pericolo di crollo, alla mancanza di risultati che nei fatti si perpetua da almeno un decennio, la necessità o meglio l´obbligo di intervenire per effetto del combinato degli articoli del Codice dei BBCCAA 30 - 32 - 33 ed in particolare per effetto dell´art. 33 comma 6,
PQM
Chiediamo:
1. di conoscere l´importo realmente disponibile per azioni urgenti di tutela della Fornace Penna;
2. di conoscere le ragioni della mancata risposta degli Uffici competenti della Regione Siciliana in merito al progetto inviato dalla Soprintendenza di Ragusa;
3. di voler superare ogni eventuale ostacolo e di dare immediata esecuzione ad un progetto stralcio che corrisponda alla somma disponibile;
4. di voler impegnare nel bilancio della Regione una somma sufficiente alla piena tutela del bene, tenendo conto anche degli esempi di Fornaci Hoffman recuperate nel nostro Paese ove evidentemente alberga in miglior senso della tutela, della valorizzazione, del rispetto dei luoghi e della storia.
Data la situazione di urgenza e il gran tempo inutilmente trascorso, peraltro in spregio alla mobilitazione dei Cittadini democraticamente organizzati in Associazioni, preannunciamo diffida ai danni degli Uffici regionali competenti per i comportamenti impropri ed omissivi che lo prevedono.
Avv. Simone Morgana
Ufficio Legale Fiab Onlus




Notizie Flash
RAGUSA - LE NUOVE CARICHE ALLA FONDAZIONE ARCHITETTI
COMISO - TRASPORTO EXTRAURBANO GRATUITO PER ANZIANI
RAGUSA - IL 22 ASSEMBLEA DEI DELEGATI DELLA CGIL
RAGUSA - ELEZIONI: IL DIPROSILAC LANCIA UN APPELLO AI CANDIDATI
MARINA DI RAGUSA - LAPORTA ( TERRITORIO) DENUNCIA DISSERVIZI POSTALI
VITTORIA - TRUCK TOUR – BANCA DEL CUORE 2022 DAL 24 AL 26 SETTEMBRE
COMISO - INTEGRAZIONE ORARIA AI DIPENDENTI PART-TIME
26-09-2022 17:11 - Attualità
[]
CONSULENTI DEL LAVORO, BOOM DI ISCRITTI A RAGUSA

Un trend in crescita. Con 23 nuovi iscritti nel triennio 2020-2022. Ragusa si conferma la provincia più virtuosa, in ambito regionale, con i nuovi Consulenti del Lavoro. Dati e numeri che confermano che il Consulente del Lavoro, continua ad essere una professione appetibile in continua crescita. Una professione tutt’altro che in declino nonostante le difficoltà congiunturali e strutturali del sistema economico. Una figura professionale a tutto t...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
23-09-2022 19:02 - Economia
[]
Nella giornata inaugurale del Salone del Gusto Terra Madre di Torino si sono registrati ampi consensi alle attività promosse dal Libero Consorzio Comunale di Ragusa, in collaborazione con Slow food Ragusa, il Consorzio dell’olio d'oliva EVO Dop Monti Iblei, il Consorzio del formaggio Ragusano DOP, il Consorzio di tutela Cerasuolo di Vittoria DOCG e Vittoria DOC ed il Comune di Ragusa.

“Abbiamo ricevuto l’apprezzamento di tantissimi visitatori ed esperti del settore - dichiara il Commissario S...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
23-09-2022 12:15 - Politica
[]
Comizio di chiusura della campagna elettorale, questa sera, per l’onorevole Giorgio Assenza, candidato alle regionali nella lista Fratelli d’Italia. L’appuntamento è in Piazza Fonte Diana alle ore 21. Sul palco, con lui, il sindaco di Comiso Maria Rita Schembari e il dott. Alberto Belluardo.

“Il mio primo intervento, nel corso della prossima Legislatura- ha detto Assenza- sarà sul tema del contenimento dei costi dell'Energia. Urgono misure urgenti a favore delle famiglie e delle aziende, nece...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
22-09-2022 12:51 - Sport
[]
Comiso, 22 settembre 2022

Pallavolo, l’Ardens Comiso ha un nuovo presidente. Luca Occhipinti prende il posto di Giovanni Sudano

L’Ardens Comiso ha un nuovo presidente. Luca Occhipinti prende il posto di Giovanni Sudano. Dopo 25 anni alla guida della storica società di pallavolo comisana, il presidente più longevo nella storia dell’Ardens passa la mano.

Lo storico passaggio di consegne è avvenuto a metà settembre 2022, Occhipinti, 35 anni, da 4 anni è entrato a far parte della dirigenza dell’Arde...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
21-09-2022 17:41 - Istruzione e Formazione
[]
Calorosa Accoglienza ai nuovi studenti al ‘Fermi’ di Vittoria
Una tre giorni non stop per conoscersi e stare insieme

L’inizio di un nuovo ciclo scolastico, in qualunque ordine, per i ragazzi e le ragazze è una nuova partenza ed un momento delicato che, se vissuto in maniera serena, può contribuire al successo scolastico. Per questo l’Istituto di Istruzione Secondaria Superiore “Enrico Fermi” di Vittoria ha optato per una tre giorni non stop che ha visto protagonisti gli studenti con i loro doce...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
20-09-2022 12:16 - Istruzione e Formazione
[]

Una due giorni con i giovani e per i giovani per il candidato all’ARS di Forza Italia Giancarlo Cugnata. Al centro sportivo Lifeten di Pedalino è stata una domenica all’insegna della condivisione, della socializzazione, della passione e dei valori sani dello sport. Dal softair alle arti marziali, dalla danza al calcio femminile, per tutto il giorno tante società e tanti sportivi hanno avuto l’occasione di mettere in mostra il proprio talento. La Festa dello Sport, giunta alla terza edizione, ...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
20-09-2022 11:41 - Attualità
[]
Un nuovo ecografo alla LILT di Ragusa. “Ringrazio di cuore tutti coloro che hanno donato il 5x1000”. Lo dichiara la Presidente LILT, Maria Teresa Fattori.

“Con non pochi sforzi, ma certamente con tanta soddisfazione, siamo riusciti ad acquistare un nuovo ecografo per l’ambulatorio LILT di Ragusa. Grazie ad esso, sarà possibile fare ecografie più dettagliate a seno e tiroide. Naturalmente, potremo anche contare sui nostri due radiologi, Anna Scribano e Francesco Spampinato. L'apparecchio sostit...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
20-09-2022 10:38 - Attualità
[]
Sigonella: cambio alla direzione all’11° Reparto Manutenzione Velivoli

A margine dell’avvicendamento, tra il Colonnello Salis e il Colonnello Rispoli,

l’inaugurazione dell’area espositiva “Aria”

Il giorno 15 settembre 2022, presieduto dal Brigadier Generale Cristiano Bandini, Comandante la 2ª Divisione del Comando Logistico dell’AM, ha avuto luogo a Sigonella la cerimonia di avvicendamento tra il Col. Riccardo Salis ed il Col. Lorenzo Rispoli nell’incarico di Direttore dell’11° Reparto Manutenz...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
ANGELO GIGLIO FOTOGRAFIA
ANGELO GIGLIO FOTOGRAFIA
Utenti Online
4

Visitatore Numero
2006083

totale visite
7885639

21-09-2022 11:29 - Attualità
[]
Brevi riflessioni di fine Estate…
Eh già… Siamo quasi a fine settembre è questo periodo è caratterizzato da spiagge semideserte e
rotonde sul mare con pochissima gente. Avventori di fine estate, turisti con capelli bianchi e
cappellacci come ali di gabbiani. Viaggiatori, escursionisti che l'età ha posto in uno stato di
quiscenza ma che si portono dietro la consapevolezza e l'esperienza di una ... vita.
Si parla, si socializza davanti ad una granita al limone, immersi in una soluzione di continuità...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
20-09-2022 16:44 - Attualità
[]
COMISO, L'ISOLA FELICE DEI CANI

L'amore dei comisani per i cani non ha limiti, sono accolti in molte famiglie: coccolati, curati, riempiti dell'affetto e delle attenzioni che meritano. Al guinzaglio dei loro padroni li vediamo per le strade della città scodinzolare sicuri, felici fra una via, una piazza, un prato, s'è presente. Sono l'altra metà del cielo, un dono che apre porte invisibili dove, chi ama gli animali, trova realizzato il concetto dell'amore universale. Amore che si realizza attr...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
20-09-2022 16:12 - Cultura & Arte
[]
Dante oggi. Il libro di Simone Terreni incanta Ragusa Ibla

Una platea inchiodata alla sedia, nella serata di domenica 18 settembre, per la presentazione del libro di Simone Terreni "A superar lo Inferno", svoltasi a Ragusa Ibla presso la sede dall’associazione culturale San Bartolomeo.

Il libro edito dalla casa editrice TreFoglie (Flaco Edizioni) è un manuale di crescita personale e professionale, scritto in onore del Poeta Dante Alighieri e della Divina Commedia, patrimonio dell’umanità.

L’inte...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
20-09-2022 11:31 - Cultura & Arte
[]
Enrico Lacognata jazz TRIO il 23 settembre 2022 ore 21:00 CAVA GONFALONE di Ragusa

Enrico Lacognata Piano Roberto Barni Contrabbasso Marcello Arrabito Batteria Enrico Lacognata jazz TRIO
La musica antologizza buona parte della musica jazz attraverso contaminazioni stilistiche diverse che vanno dalla tradizione blues, al be-bop, allo swing, al latin, con una estrazione di assoluta fruibilità e piacevolezza a qualsiasi tipo di ascoltatore. Una performance di Enrico Lacognata Jazz Trio può rifle...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
18-09-2022 17:28 - Eventi
[]
120° anniversario dell'alluvione del 26 settembre 1902 a Modica.

L'associazionismo modicano si mobilita per la ricorrenza con una mostra a tema e convegni.

Il 26 settembre 1902 rappresenta per la città di Modica una data importante che ricorda uno dei più drammatici eventi accaduti nella sua storia. Le piogge che avevano funestato il territorio nei giorni e nelle settimane precedenti invasero, attraverso i tre torrenti principali che poi confluivano in quello maggiore detto appunto “Modicano”, ...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
14-09-2022 17:35 - Eventi
[]
CAMPARI MOVIE CONTEST: ANCHE A COMISO GIOVANI TALENTI

I giovani sono una grande risorsa per ogni comune grande e piccolo d’Italia: spesso, purtroppo, li abbiamo visti costretti ad emigrare per potersi affermare professionalmente o solo per riscattarsi socialmente, trovare un lavoro, formarsi una famiglia, poterla mantenere. Molti ragazzi di Comiso infatti, finiti gli studi, li troviamo cittadini del mondo a contribuire, con la professionalità acquisita in Italia, allo sviluppo di Paesi, che no...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
15-09-2022 16:38 - Cultura & Arte
[]
Presentazione del libro di Domenico Pisana “Credo nel Dio di Gesù Cristo”.

Sabato 24 settembre, alle ore 19.30, si terrà presso il Santuario della Madonna delle Grazie di Modica la presentazione del libro del Presidente del Caffè Letterario Quasimodo, Domenico Pisana, uscito nel mese di Maggio, e dal titolo “Credo nel Dio di Gesù Cristo - La risposta della fede cristiana agli interrogativi dell’uomo contemporaneo, Dialogo tra Miscredenzio e Teofilo”, già lanciato lo scorso maggio al Salone Int...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
15-09-2022 16:26 - Cultura & Arte
[]
«Sabato 24 settembre alle ore 20:30, presso l’Auditorium P. Floridia di Modica, verrà proiettata la Prima Visione del docufilm La Dea Risorta.

È Modica la città scelta dall'artista Eolo Paul Bottaro che ospiterà la prima proiezione di un docufilm che narra una storia di attaccamento al territorio e ai propri simboli. Fulcro del docufilm è la storia della scultura Triforme di Polizzi Generosa (PA), identificata da molti con la dea Iside.

La scultura, per volere del Vescovo di Cefalù, fu distrutt...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
DELLE COSE DI SICILIA

invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio

cookie