25 Ottobre 2020
Categorie
percorso: Home > Categorie > Attualità

SAMPIERI - LA FIAB ( FERAZIONE ITALIANA AMICI DELLA BICICLETTA ) PREANNUNCIA AZIONI LEGALI CONTRO LA REGIONE PER LO STATO DI INCURIA DELLA FORNACE PENNA

A:
Egr. Governatore Regione Siciliana
segreteriagabinetto@regione.sicilia.it
e per conoscenza: massimo.signorelli@interno.it mariarita.cocciufa@interno.it prefettura.ragusa@interno.it protocollo.prefct@pec.interno.it soprirg@regione.sicilia.it sindaco@comune.scicli.rg.it
OGGETTO: Fornace Penna - C.da Pisciotto di Scicli - Preannuncio di Diffida
Premessa
Dando seguito alla nostra del 14 maggio 2014 e fermo restando che la migliore ricostruzione della vicenda "Fornace Penna" è nella disponibilità degli Enti possessori degli Atti e che eventuali involontarie omissioni o imprecisioni nella ricostruzione che segue non pregiudicano la sostanza dei fatti e delle conclusioni alle quali si perviene, si rimette per migliore intelligenza la seguente premessa.
Nel 2005 a seguito di diverse iniziative pubbliche, l´Assessorato Regionale ai Beni Culturali emette il Decreto n° 9409 del 30 dicembre 2005, impegnando la somma di € 500.000 per la messa in sicurezza dell´ex Fornace Penna.
Con D.A. n. 11182 del 27 dicembre 2006 cap. 377753 viene impegnata la somma di €. 250.000 (il 50% di quello previsto) per la messa in sicurezza dell´ex Fornace Penna.
Dopo un lungo nulla di fatto, il 17 febbraio 2014, 13 Associazioni della Città di Scicli indirizzano un appello a S. E. Presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano e per conoscenza a: Commissario UNESCO Ray Bondin, Presidente della Regione Siciliana Rosario Crocetta, Sindaco Comune di Scicli, Sovrintendenza di Ragusa.
In tale appello si riporta per chiarezza che ... "In riferimento ai ruoli dell´Ente Comune e della Soprintendenza, al primo spetta la tutela dell´incolumità pubblica, all´altra compete la tutela dei monumenti vincolati in quanto tali, vale a dire la loro conservazione, secondo gli articoli 30-32- 33 -34 -35 del Codice dei Beni Culturali (Riforma Urbani)...".
Nelle settimane successive si leggono sulla stampa ulteriori dichiarazioni che sarebbero state rilasciate dalla Soprintendente Rosalba Panvini, le quali da una parte confermano l´urgenza delle azioni da intraprendere a tutela dell´immobile, dall´altra sembrano ancora una volta non fare piena distinzione fra la "pubblica incolumità" (in capo al Comune) e la "tutela del bene" (in capo alla
Soprintendenza), con conseguenti confusioni di ruoli e possibili interpretazioni difformi alla normativa vigente.
Preoccupata da quantomeno improprie dichiarazioni lette su certa stampa e con l´intento di collaborare alla valorizzazione di un bene di eccezionale valore, in data 14 maggio 2014 la Federazione Italiana Amici della Bicicletta invia una nota al Ministero dell´Interno, a S.E. il Prefetto di Ragusa, alla Soprintendenza di Ragusa, al Sindaco di Scicli, con la quale si pone in evidenza la necessità di ricorrere alle più veloci procedure ammesse dalle norme di tutela. La FIAB è da anni impegnata per la valorizzazione della Fornace Penna ponendola al centro di numerosi eventi cicloturistici anche di caratura nazionale, come "Le Giornate di Bicitalia", il "Cicloraduno Nazionale FIAB 2014", ed altre manifestazioni di valenza regionale e locale. La nota è a firma dell´avv. Simone Morgana, Consigliere Nazionale e componente dell´Ufficio Legale FIAB.
Il 15 maggio 2014 avviene l´incontro convocato da S.E. il Prefetto Vardè avente per tema le azioni da compiere per la salvaguardia della Fornace Penna.
Il 16 maggio 2014 la Soprintendente BBCCAA di Ragusa Rosalba Panvini invia all´Assessore Regionale ai BB.CC.AA. Prof.ssa Giusi Furnari Luvarà la richiesta di attivare tutte le procedure idonee per recuperare la somma di € 250.000.
Sempre il 16 luglio 2014 viene inviato agli Uffici Competenti della Regione Siciliana il progetto di tutela della Fornace (o di parti di essa, in relazione alla modestia dell´importo che alla data appariva come disponibile).
In pari data perviene notizia (ufficiosa) che dei 250.000 euro ne rimarrebbero disponibili solo 165.000, per cui il progetto di messa in sicurezza predisposto dalla Soprintendenza dovrebbe ora subire una rimodulazione.
Con altra notizia ufficiosa si apprenderebbe che nemmeno tale somma può di fatto essere utilizzata dalla Soprintendenza, Ente Pubblico e Regionale, per ragioni non chiare agli scriventi e in difformità da quanto più volte annunciato sulla stampa da politici locali.
La Fornace Penna, ricordiamo, è interessata da 5 vincoli:
1) vincolo relativo alla tutela della fascia costiera fino alla profondità di m 300 - legge n. 431 dell´85, nota come Legge Galasso
2) vincolo paesaggistico (n. 5553 del 23/02/93) che da Sampieri giunge alle soglie di Pozzallo (Punta Rigiglione);
3) vincolo di immodificabilità dei luoghi, in quanto la Fornace ricade entro i 150 metri dalla battigia art. 15 L.R. 78/76);
4) vincolo di Bene culturale (Archeologia industriale - decreto D.D.S. n. 7018 del 31 luglio 2009, ai sensi dell´art. 10 comma 3 lettera A del D Lgl n. 42 del 22/01/2004 e s.m.i. - Codice BB.CC.)
5) Regione Siciliana - DECRETO ASSESSORIALE n.8410 del 03/12/2009 -Carta regionale dei luoghi dell´identità e della memoria.
Nel frattempo, le manifestazioni della politica nazionale e regionale si sostanziano ad annunci e visite sui luoghi:
 nel maggio 2014 una manifestazione indetta dalle Associazioni di Scicli vede la presenza della Senatrice Venerina Padua e la visita a sorpresa del Ministro Gian Luca Galletti accompagnato dall´On.le Orazio Ragusa, dal Prefetto, dal Sindaco Ammatuna di Pozzallo ed una folta schiera di rappresentanti della politica locale;
 nel giugno 2014 l´Ass. Reg.le ai Beni Culturali Prof.ssa Giusi Furnari Luvarà accompagnata dall´On.le Orazio Ragusa; dal Prefetto Dott. A. Vardè e dalla Dott.ssa R. Panvini, visita i luoghi con impegno ad intervenire.
In relazione a quanto sopra, al valore storico e paesaggistico inestimabile del bene, allo stato in cui versa e all´imminente pericolo di crollo, alla mancanza di risultati che nei fatti si perpetua da almeno un decennio, la necessità o meglio l´obbligo di intervenire per effetto del combinato degli articoli del Codice dei BBCCAA 30 - 32 - 33 ed in particolare per effetto dell´art. 33 comma 6,
PQM
Chiediamo:
1. di conoscere l´importo realmente disponibile per azioni urgenti di tutela della Fornace Penna;
2. di conoscere le ragioni della mancata risposta degli Uffici competenti della Regione Siciliana in merito al progetto inviato dalla Soprintendenza di Ragusa;
3. di voler superare ogni eventuale ostacolo e di dare immediata esecuzione ad un progetto stralcio che corrisponda alla somma disponibile;
4. di voler impegnare nel bilancio della Regione una somma sufficiente alla piena tutela del bene, tenendo conto anche degli esempi di Fornaci Hoffman recuperate nel nostro Paese ove evidentemente alberga in miglior senso della tutela, della valorizzazione, del rispetto dei luoghi e della storia.
Data la situazione di urgenza e il gran tempo inutilmente trascorso, peraltro in spregio alla mobilitazione dei Cittadini democraticamente organizzati in Associazioni, preannunciamo diffida ai danni degli Uffici regionali competenti per i comportamenti impropri ed omissivi che lo prevedono.
Avv. Simone Morgana
Ufficio Legale Fiab Onlus
Notizie Flash
RAGUSA - ACCESSO NELLE STRUTTURE DELL'ASP
RAGUSA - 3 TIROCINI FORMATIVI PER LAUREATI
VITTORIA - DENUNCIATO GIOVANE ARMATO DI COLTELLO
MODICA - DISPOSIZIONI DEL SINDACO CONTRO GLI ASSEMBRAMENTI
VITTORIA - LA PUBBLISERVIZI srl RISCUOTERA' I TRIBUTI PER 3 ANNI
MODICA - ARRESTO PER VIOLENZA SESSUALE E ATTI PERSECUTORI
POZZALLO - ARRESTO PER DROGA
RAGUSA - L'ASSESSORE IACONO SUI LAVORATORI DEI SERVIZI CIMITERIALI
SCICLI, POZZALLO E ISPICA - 3 ARRESTI DEI CC.
24-10-2020 11:39 - Attualità
[]
La parete esterna dello stadio in cui sarà realizzato il murales
UN MURALES ALLO STADIO ALDO CAMPO DI RAGUSA PER ONORARE LA MEMORIA DI GIORGIO LICITRA E MARIO TUMINO, IL CONSIGLIERE VITALE: “AUTORIZZATA LA RICHIESTA DEL GRUPPO DI ULTRAS MANICOMIO”

“Sono molto contento di potere annunciare che l'ufficio Sport del Comune ha autorizzato una richiesta del gruppo Manicomio, storico gruppo dei tifosi ultras del Ragusa calcio. Infatti, nel muro accanto alla biglietteria della tribuna A, sarà realizzato un murales con i volti di Giorgio Licitra e di Mario Tumino, g...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
24-10-2020 11:12 - Attualità
[]
Il sindaco di Comiso Maria Rita Schembari
Fiat lux. Torna l’energia elettrica nelle due contrade ricadenti nel territorio di Comiso, dove, per due volte i residenti sono rimasti senza luce a causa di furti dei cavi di rame. “ Grazie all’intervento di S.E il Prefetto e dei Carabinieri che, di notte, hanno pattugliato il territorio”. Dichiarazioni del Sindaco.

“ Già nella prima decade di ottobre, immediate mi sono arrivate le segnalazioni da parte dei residenti delle contrade Mostrazzi e Monacazza – spiega il sindaco Maria Rita Schembar...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
23-10-2020 19:17 - Economia
[]
Patrizia Di Dio
LA PRESIDENTE DI PALERMO PATRIZIA DI DIO NOMINATA VICEPRESIDENTE NAZIONALE CONFCOMMERCIO, GLI AUGURI DI BUON LAVORO DA PARTE
DEL PRESIDENTE REGIONALE VICARIO MANENTI A NOME DEL SISTEMA ISOLANO

Il presidente regionale vicario Confcommercio Sicilia, Gianluca Manenti, augura buon lavoro, a nome di tutta la Giunta e del sistema regionale dell’associazione di categoria, alla presidente di Confcommercio Palermo, Patrizia di Dio, per la nomina a vicepresidente nazionale di Confcommercio. “Un incarico...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
23-10-2020 18:34 - Attualità
[]
dott. Rosario Taranto
Il Rotary Club Comiso ricorda la Giornata Internazionale dell’Eradicazione Mondiale della Poliomielite. Il 24 ottobre di ogni anno il Rotary International celebra un evento di straordinaria portata per ricordare al mondo intero la sconfitta della poliomielite. Dal 1985 il Rotary ha dato vita al programma PolioPlus, finalizzato ad una massiccia campagna di prevenzione della polio tramite somministrazione di vaccini. Ad oggi sono stati immunizzati oltre due miliardi e mezzo di bambini in centov...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
23-10-2020 12:10 - Economia
[]
Via Cavour, centro commerciale di Vittoria

CHIUSURA DI ALCUNE PIAZZE E DI ALCUNE STRADE A VITTORIA, L’ASSOCIAZIONE RESET: “LE ATTIVITA’ COMMERCIALI DI QUESTE ZONE CONDANNATE ALLA CHIUSURA, IL COMUNE SI ATTIVI PER PREDISPORRE UN SOSTEGNO”

“La chiusura notturna di alcune piazze cittadine e di alcune strade, così come stabilito dalla Commissione straordinaria, avrà una conseguenza pesante, una ripercussione senza precedenti nei confronti delle attività economiche che insistono in quelle aree che erano già state messe a dura prova dal lock...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
22-10-2020 11:23 - Attualità
[]
centro commerciale IBLEO per l’ambiente:
debutta oggi il progetto Spegni Sostenibile,
per la raccolta e il riciclo dei mozziconi di sigaretta

Il Centro Commerciale Ibleo presenta “Spegni Sostenibile”, la prima campagna di raccolta differenziata e riciclo dei mozziconi di sigaretta concepita, con metodologie industriali, per essere realizzata in simultanea in centri commerciali e retail park in tutta Italia. I mozziconi, quotidianamente raccolti, saranno stoccati in appositi fusti sigillati e tra...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
21-10-2020 12:12 - Politica
[]


Presentato dall’on. Dipasquale (PD) un disegno di legge per l’abbattimento delle barriere architettoniche

Promuovere la realizzazione di interventi mirati all’abbattimento delle barriere architettoniche favorendo la piena fruizione dell’ambiente pubblico da parte di tutti i cittadini con la massima autonomia possibile, indipendentemente dall'età, dal sesso, dalle caratteristiche anatomiche, fisiologiche e senso-percettive. E’ lo scopo di un disegno di legge presentato all’Assemblea Regionale S...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
21-10-2020 11:55 - Economia
[]
Maurizio Villaggio, responsabile della Lega per l'area iblea dei rapporti con l'Unione Europea, rende noto alle aziende di ristorazione del territorio ragusano che i RISTORANTI CON FATTURATO IN CALO A CAUSA DEL #COVID-19: CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO PER ACQUISTARE PRODOTTI ALIMENTARI, INCLUSI VINI

Contributo a fondo perduto per i ristoranti con un calo di fatturato a causa del #Covid-19. Lo prevede il decreto Agosto, che all'articolo 58 istituisce un Fondo ristorazione che eroga, appunto, un co...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
20-10-2020 11:02 - Economia
[]
Maurizio Villaggio


Maurizio Villaggio, responsabile della Lega per l'area iblea dei rapporti con l'Unione Europea, rende noto alle aziende del territorio ragusano DEL BANDO#AGRICOLTURA E #PESCA: FINANZIAMENTI CAMBIARI FINO A 30 MILA EURO A TASSO ZERO PER LE IMPRESE DANNEGGIATE DAL #COVID-19

Finanziamenti cambiari fino a 30 mila euro a tasso zero per sostenere le imprese agricole e ittiche colpite dalla crisi causata dal Covid-19. Si possono richiedere attraverso il portale Ismea (https://strumenti.ismea.it/) es...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]




Utenti Online
6

Visitatore Numero
1491111

totale visite
5152757

[]
22-10-2020 11:43 - Cultura & Arte
[]
A RAGUSA IBLA VA IN SCENA LA TRAGEDIA GRECA. AL VIA DOMANI LA QUINTA EDIZIONE DEL FESTIVAL “3DRAMMI3”. MEDEA E DUILIO CAMBELLOTTI LE FIGURE OMAGGIATE DAL RICCO PROGRAMMA.

RAGUSA – Ragusa Ibla si appresta ad accogliere il dramma antico. Al via domani la quinta edizione del Festival ibleo della Tragedia Greca “3drammi3”, promosso dal Teatro Donnafugata in stretta sinergia con l’Inda e con l’Adda di Siracusa. Un lungo fine settimana che fino a domenica accompagnerà il pubblico nel fascino della ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
20-10-2020 12:04 - Cultura & Arte
[]
Walter Manfrè regista
MEDEA: RIFLESSIONI SULLA DONNA E SULLA TRAGEDIA. SABATO 24 OTTOBRE A RAGUSA IBLA L’EMOZIONANTE RAPPRESENTAZIONE DIRETTA DA WALTER MANFRÈ, ALL’INTERNO DEL FESTIVAL IBLEO DELLA TRAGEDIA GRECA “3DRAMMI3”.

RAGUSA – Può una donna togliere la vita al proprio figlio, cioè a se stessa, solo perché Giasone l’ha tradita? Un interrogativo che fa male, forse. Che fa riflettere, certamente. La tragedia “Medea” diretta da Walter Manfrè è tra i momenti più attesi del festival ibleo della tragedia greca “3dr...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
16-10-2020 11:17 - Cultura & Arte
[]
Walter Siccardi, Samantha Panza e Fabrizio Di Salvo.
“Aleramici in Sicilia” il docufilm ritorna alle origini con le riprese nella terra natia degli Aleramici: il Monferrato

Siamo giunti alle ultime battute delle riprese del docufilm “Aleramici in Sicilia”. Il progetto, partito tre anni fa per testimoniare questa storia di “immigrazione al contrario”, da nord a sud, che caratterizzò la fine dell’XI secolo italiano, è giunto alle riprese finali.

Dopo aver percorso un viaggio che ha portato il produttore e direttore del...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
01-10-2020 17:07 - Eventi
[]
Bocelli e Mitoraj a Noto per promuovere i siti Unesco siciliani
Noto, patrimonio dell’Unesco, diventa palcoscenico di un incredibile e unico evento culturale e mediatico. In uno scenario dalle atmosfere oniriche, tra le sinuose architetture barocche della scalinata della Cattedrale, grazie all'impegno finanziario della Regione Siciliana e del Comune, sabato 24 ottobre si terrà un concerto di Andrea Bocelli. Il tenore - che sarà accompagnato dall’orchestra e dal coro del Teatro Massimo Bellini ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
DELLE COSE DI SICILIA

invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio