10 Luglio 2020
Categorie
percorso: Home > Categorie > Politica

SCICLI - IL PROF. SCHILLACI, EX ASSESSORE, ELOGIA LA STATURA MORALE E POLITICA DELL´ON. ASSENZA A PROPOSITO DELLO SCIOGLIMENTO DEL COMUNE DI SCICLI.

Giampaolo Schillaci, docente universitario
INTERROGAZIONE DELL´ON. GIORGIO ASSENZA SULLE DICHIARAZIONI DI CROCETTA RIGUARDANTI SCICLI

Le dichiarazioni del Presidente Crocetta sullo scioglimento del Consiglio Comunale di Scicli hanno provocato l´interrogazione del deputato Regionale Giorgio Assenza al Presidente (l´interpellanza è stata trasmessa anche al Presidente della Commissione Antimafia dell´ A.R.S. On.le Nello Musumeci, al Presidente della Commissione Antimafia Nazionale On. Rosy Bindi, al Ministro degli Interni On.le Angelino Alfano).

Infatti, Crocetta uscendo dal Consiglio dei ministri che aveva decretato lo scioglimento del Consiglio comunale ha svelato uno scenario sorprendente, ripreso dai media: "Mi spiace che a Scicli non si andrà a votare - sostiene Crocetta - e che non sia stata colta l´occasione per chiudere col passato. Il Megafono e altri avevano dato disponibilità a candidare un esponente delle forze dell´ordine, se altri partiti avessero avuto il coraggio si sarebbe evitato lo scioglimento. Adesso spero che il commissariamento cambia le cose": cioè il Governatore con le sue rivelazioni avrebbe sottinteso che il Consiglio Comunale di Scicli sarebbe stato in effetti sciolto non per ragioni oggettive ma per motivi politici.

Scrive pertanto l´On. Assenza "l´aver messo in relazione il provvedimento di scioglimento del Comune di Scicli con la mancata adesione degli altri partiti politici alla candidatura proposta dal gruppo politico di riferimento dell´On. Presidente della Regione, il Megafono, o costituisce inescusabile millanteria, o, qualora effettivamente la decisione di scioglimento sia stata determinata da motivazioni di carattere politico, si configura quale atto palesemente illegittimo, e per certi versi finanche eversivo".

Al momento non risultano analoghe interrogazioni né dell´On. Ragusa né della Senatrice Venerina Padua.

Riportiamo qui il testo dell´interrogazione.

INTERROGAZIONE DELL´ON. GIORGIO ASSENZA SULLE DICHIARAZIONI DI CROCETTA RIGUARDANTI SCICLI


XVI^ LEGISLATURA


INTERROGAZIONE

N. - Urgenti provvedimenti per fare chiarezza sul provvedimento di scioglimento dell´Amministrazione comunale di Scicli in relazione alle gravi dichiarazioni rese alla stampa dal Presidente della Regione On.le Rosario Crocetta

Al Presidente della Regione

Premesso che

- il Consiglio dei Ministri ha deliberato con il parere favorevole del Presidente della Regione Siciliana lo scioglimento dell´Amministrazione Comunale di Scicli;

- il Comune di Scicli non andrà al voto per l´elezione del Sindaco e del Consiglio comunale al prossimo turno elettorale di fine maggio;

Rilevato che

- l´On.le Rosario Crocetta, Presidente della Regione, ha rilasciato dichiarazioni alla stampa contenenti gravissime affermazioni tra le quali una riportata da tutte le testate giornalistiche e che qui si trascrive" "Mi spiace che a Scicli non si andrà a votare - sostiene Crocetta - e che non sia stata colta l´occasione per chiudere col passato. Il Megafono e altri avevano dato disponibilità a candidare un esponente delle forze dell´ordine, se altri partiti avessero avuto il coraggio si sarebbe evitato lo scioglimento. Adesso spero che il commissariamento cambia le cose". "

Ritenuto che

- l´aver messo in relazione il provvedimento di scioglimento del Comune di Scicli con la mancata adesione degli altri partiti politici alla candidatura proposta dal gruppo politico di riferimento dell´On. Presidente della Regione, il Megafono, o costituisce inescusabile millanteria, o, qualora effettivamente la decisione di scioglimento sia stata determinata da motivazioni di carattere politico, si configura quale atto palesemente illegittimo, e per certi versi finanche eversivo.

Atteso che

- si tratta di dichiarazioni a carattere, quantomeno, personalistico, dalle quali emerge una commistione inaccettabile tra ruolo istituzionale di Presidente della Regione, chiamato a svolgere un delicatissimo compito in relazione alla deliberazione del governo nazionale di provvedimento di scioglimento di una amministrazione comunale della Regione, con quella di capo di un partito politico;

Ritenuto che

- tale confusione di ruoli in materia così delicata con conseguenze e ricadute sull´assetto della democrazia del governo degli EELL è del tutto incompatibile con il ruolo istituzionale del Presidente della Regione Siciliana;

Ritenuto, infine, che, in attesa di conoscere le reali motivazioni che hanno indotto il governo a deliberare lo scioglimento dell´Amministrazione Comunale di Scicli per condizionamenti della criminalità organizzata, le dichiarazioni dell´On.le Crocetta suscitano nella pubblica opinione il sospetto di una inaccettabile connotazione politica dell´atto di governo.
Tanto premesso, atteso e ritenuto

IMPEGNA IL PRESIDENTE DELLA REGIONE

- A dare immediata contezza delle sue gravissime dichiarazioni e in ordine al suo operato in riferimento al provvedimento di scioglimento dell´Amministrazione Comunale di Scicli, non fosse altro per il dovuto rispetto al ruolo istituzionale ed alla alta funzione che la legge assegna alla partecipazione del Presidente della Regione ai provvedimenti di governo concernenti lo scioglimento degli organi di governo e di amministrazione degli Enti Locali.

Si chiede lo svolgimento con urgenza.

La presente viene anche trasmessa

- al Presidente della Commissione Antimafia dell´ A.R.S. On.le Nello Musumeci;
- al Presidente della Commissione Antimafia Nazionale On. Rosy Bindi;
- al Ministro degli Interni On.le Angelino Alfano.

Palermo lì 8 maggio 2015
Assenza

In tutta evidenza la statura morale e politica dell´On. Assenza, di Comiso. Al momento non risultano analoghe interrogazioni né dell´On. Ragusa né della Senatrice Venerina Padua.

Notizie Flash

RAGUSA - ANCORA STABILIZZAZIONE ALL’ASP

RAGUSA - " TERRITORIO " CRITICA I PRIMI DUE ANNI AMMINISTRATIVI

POZZALLO - IL SEGRETARIO DEL PD E I LAVORI A VILLA TEDESCHI

09-07-2020 12:36 - Cultura & Arte
[]
Ancora una volta negati il patrocinio morale e la sala Raffaele Grana Scolari
della Biblioteca Comunale di Modica dall'amministrazione Abbate al dr.
Carmelo Cataldi.
Stavolta non è “l'equidistanza”, ma il Covid19.
Ancora una volta è stata negato il patrocinio morale del Comune di Modica e l'uso
della Sala Raffaele Grana Scolari della Biblioteca di Modica al dr. Carmelo Cataldi
da parte dell'Amministrazione Abbate, per la presentazione del suo volume dal titolo:
“Il cioccolato a Modica tra storia, fi...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
09-07-2020 11:57 - Politica
[]
Alessandro Mugnas di Reset

L’ASSOCIAZIONE RESET VITTORIA HA DECISO, ADERIRA’ AL PROGETTO DI FALCO SINDACO

L’associazione Reset Vittoria ha deciso di aderire al progetto Di Falco Sindaco. A darne comunicazione il segretario cittadino dell’associazione, Alessandro Mugnas. “Abbiamo avuto l’opportunità – afferma Mugnas – di portare avanti un proficuo e profondo confronto con Salvatore Di Falco e, come è spesso già accaduto in passato, ci siamo trovati concordi su diversi aspetti riguardanti la ricostruzione morale, etica, n...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
09-07-2020 11:49 - Politica
[]
Giuseppe Iacono CPI
Morti aspettando la cassa integrazione - necrologi shock di CasaPound davanti alle sedi INPS

Centinaia di manifesti funebri sono stati affissi dai militanti di CasaPound Italia davanti alle sedi INPS in decine di città italiane. L'intento è denunciare la morte dell’economia italiana e di migliaia di piccoli e piccolissimi imprenditori, messi in ginocchio dalle politiche governative e “giustiziati” dai disservizi, dai ritardi e dall’incapacità di gestire i pochi aiuti statali da parte dell’Isti...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
09-07-2020 11:10 - Economia
[]


Ragusa, 8 luglio ’20 – Il post emergenza sanitaria, il servizio di consegna, il ricevimento del pubblico, l’attività ridotta di alcuni uffici.
Sono questi alcuni dei temi trattati questa mattina dal Consiglio Direttivo della SLP Ragusa Siracusa convocato a Modica, alla presenza del segretario regionale della categoria, Giuseppe Lanzafame, e della segretaria generale della UST, Vera Carasi, dal segretario generale territoriale, Eugenio Elefante.
I lavoratori delle Poste iscritti alla Cisl si son...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
[]




09-07-2020 12:16 - Cultura & Arte
[]
Ripartire per imparare, in sicurezza e all'insegna del divertimento.
Questo l'obiettivo dell'associazione culturale Tecne99 che inaugurerà il 13 Luglio 2020 il primo Campus delle Arti della provincia di Ragusa.
I laboratori, pensati per sviluppare il potenziale creativo di bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni, si svolgeranno all'aperto a Villa Penna, Scicli, nel pieno rispetto delle norme anti-Covid.
Nozioni di musica, disegno, recitazione verranno esplorate in prima persona dai piccoli partecipan...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
09-07-2020 11:25 - Cultura & Arte
[]

"Piacevoli Contraddizioni" di Massimo Boscarino in Prima Nazionale a Roma.

Domenica 12 luglio dalle 19:00 alle 23:00 ospite della Libreria Caffè Bohemien via Degli Zingari 36 Roma, Massimo Boscarino incontra i lettori e firma le copie del suo ultimo romanzo "Piacevoli Contraddizioni" Edizioni La Zisa.
"Piacevoli contraddizioni" continua il percorso tormentato e rigenerante di Elia, protagonista del precedente romanzo di Massimo Boscarino, "Le fermate del piacere". Dentro una terra di “sicili...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
09-07-2020 10:54 - Cultura & Arte
[]
ANDREA TIDONA E LE LETTURE DI MASTRO DON GESUALDO OSPITE DI “INTEATROAPERTO”, QUESTO VENERDÌ 10 LUGLIO E IN REPLICA DOMENICA 12 LUGLIO ALL’ANFITEATRO DEL PARCO SAN GIUSEPPE – U TIMPUNI. GRANDE ATTESA PER IL NUOVO APPUNTAMENTO DELLA RASSEGNA ESTIVA DELLA FONDAZIONE TEATRO GARIBALDI DI MODICA.

MODICA (RG) – Andrea Tidona ospite del secondo appuntamento di InTeatroAPERTO, andato già in sold out per venerdì 10 luglio, e per questo motivo è già stata lanciata una seconda replica in programma domeni...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
09-07-2020 10:35 - Cultura & Arte
[]
I DELITTI PIÙ CRUENTI DEL VAL DI NOTO IN SCENA A RAGUSA IBLA. L’11 E IL 12 LUGLIO, BRIVIDI DI TENSIONE ALL’EX DISTRETTO CON LO SPETTACOLO INVISIBILI PER IL DONNAFUGATA STREET. SOLD OUT I BIGLIETTI A INGRESSO GRATUITO.

RAGUSA – Invisibili. Memorie notturne del Val di Noto è uno spettacolo assai particolare: porta in scena i delitti realmente accaduti in questa parte della Sicilia, ne aggiusta la narrazione con qualche dettaglio di fantasia e coinvolge il pubblico nella ricerca della verità. Il ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]

DELLE COSE DI SICILIA

Utenti Online
6

Visitatore Numero
1347648

totale visite
4826051


invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account