14 Maggio 2021
Categorie
percorso: Home > Categorie > Politica

SCICLI - L´ASSEMBLEA CITTADINA, PRESIEDUTA DAL PRESIDE GUGLIELMO PALAZZOLO, CHIEDE AI COMMISSARI L´ABOLIZIONE DELL´IMPOSTA DI SOGGIORNO, TRIPLICATA O QUINTUPLICATA IN ALCUNI CASI.

SCICLI - IMPOSTA DI SOGGIORNO
ASSEMBLEA CITTADINA DEL 16 LUGLIO 2015 CONVOCATA DA "IL BLOG DI SCICLI"

PROPOSTA DI SOSPENSIONE DELLA DELIBERA COMMISSARIALE
N. 7 DEL 29 GIUGNO 2015

VERBALE DELL´ASSEMBLEA
Il 16 luglio 2015 alle ore 19, convocata da Il Blog di Scicli, si è tenuta nella Casa delle Associazioni sita in Scicli una assemblea cittadina sul tema della imposta di soggiorno. Durante la discussione è stato effettuato un esame comparato delle tariffe vigenti nelle grandi città d´arte e turismo italiane e delle vicine città del sud est Sicilia, tenendo conto pertanto del contesto territoriale ed economico di riferimento, ma anche dei fattori di promozione territoriale, degli elementi essenziali per la individuazione delle tariffe di servizi in regime di concorrenza, dell´eventuale destinazione dell´importo confluito nelle casse comunali e del coinvolgimento della Città. Dopo un confronto partecipato, che ha tenuto conto di tutti questi criteri di valutazione, si è deliberato all´unanimità di presentare motivata richiesta di sospensione della delibera commissariale n. 7 del 29 giugno 2015.


PROPOSTA DI SOSPENSIONE DELLA DELIBERA COMMISSARIALE
Con la delibera commissariale n. 7 del 29 giugno 2015 sono state variate le tariffe e la durata del soggiorno fissate dal Consiglio Comunale nella delibera n.111 del 9 luglio 2014 .
La Delibera Commissariale ha triplicato l´importo dell´imposta per gli alberghi da 1 a 3 stelle, ha raddoppiato l´importo per gli alberghi da 4 a 5 stelle, ha quintuplicato l´importo dell´imposta per i BB, passando da 0,5 euro al giorno a 2,5 euro. Forte incremento anche della durata imponibile del soggiorno, che passa da 7 a 10 giorni. Tali incrementi non sono peraltro a fronte di alcun programma di impiego né delle somme raccolte, né di quelle che lo saranno, alimentando tra le altre l´ipotesi di una confusione fra "imposta" (di soggiorno) e "tassa" (sulle presenze).
Come ogni atto destinato a provocare impatti sull´economia, le principali connotazioni dell´imposta di soggiorno - ammontare, durata del soggiorno, esenzioni, riduzioni, modalità di accertamento, destinazione del ricavato - debbono essere fissate tenendo conto del contesto di riferimento.
Il contenuto della delibera votata all´unanimità nel 2014 dal Consiglio Comunale scaturì da una indagine che prese in considerazione omologhi provvedimenti intrapresi in Città ritenute confrontabili con la città di Scicli.
L´analisi del contesto consente di evitare che gli operatori dell´ospitalità vengano gravati da importi arbitrari e che gli importi dell´imposta siano maggiori di quelli in vigore nelle Città di riferimento. Nel caso di Scicli, queste città sono quelle del sito UNESCO Val di Noto, del sito Siracusa - Pantalica e altre vicine come Pozzallo (Ispica non ha ritenuto sino ad ora di applicare l´imposta). Una analisi facile a condursi mostra che la delibera Commissariale su alcune voci porta Scicli ad eguagliare Roma, raddoppiare su Firenze, addirittura a surclassare Taormina; di conseguenza, il confronto con le città del sud est Sicilia non può che evidenziare quanto Scicli svetti su tutte, acquisendo un assai poco invidiabile primato nel porsi fuori mercato, mentre semmai sforzi andrebbero profusi per allinearsi in una politica tariffaria se non uguale, certamente similare almeno nell´ambito dell´area UNESCO.i
Dall´indagine condotta risulta invece che l´ammontare dell´ imposta ex DC n. 7/2015 appare profondamente scollegato dal contesto e ciò determina un gravame che può essere definito ingiusto, dà luogo ad un fattore di concorrenza negativo a favore delle città vicine e, in definitiva, non contiene presupposti utili al raggiungimento di quello che presumibilmente costituisce il movente principale del provvedimento, ovvero ottenere un gettito maggiore alle casse comunali; di conseguenza, contiene in sé e nella propria formulazione le cause del prevedibile insuccesso.
Anche il momento appare inadeguato, sia per collocarsi nel mezzo della stagione, sia per la carenza di quelle verifiche e di quegli aggiustamenti che sono sempre necessari prima di modificare un provvedimento recente. Fra questi aggiustamenti, quelli mirati alla migliore comunicazione agli operatori coinvolti; fra le azioni da compiere, quelle volte alla riduzione della forbice fra gettito atteso e gettito realizzato. Essendo peraltro il contrasto all´elusione il primo presidio da mettere in atto allorché si intenda agire contro la corruzione.
Non secondaria è la considerazione purtroppo ricorrente nel paese Italia, ovvero che gli Operatori turistici ligi alle regole si troveranno inopinatamente colpiti da un pesante gravame, mentre coloro che hanno ritenuto di operare nel sommerso riterranno di aver avuto ragione.
Rilevante, infine, l´elemento di contrarietà rappresentato dalla mancanza di indicazioni sulla destinazione del gettito dell´imposta, indicazioni che peraltro debbono provenire dalla Società civile e competente.
PQR
Chiediamo:
1. La sospensione della delibera commissariale n. 7/2014 in ogni sua parte;
2. la convocazione urgente di un tavolo cittadino per la rimodulazione della delibera e per l´individuazione della destinazione del gettito dell´imposta;
3. l´avvio della costituzione di una qualificata Consulta del Turismo di Scicli che affianchi il governo della Città sui temi di pertinenza.

Si riassumono i lavori come segue:
Pagare poco - Pagare tutti - Investire per la Città e il Territorio - Destinare insieme ai Cittadini

Il Presidente dell´Assemblea
Guglielmo Palazzolo
Notizie Flash
RAGUSA - COMODATO GRATUITO DEL CITY
RAGUSA - " TERRITORIO " CON L'ON. DIPASQUALE SULLA MOTORIZZAZIONE
RAGUSA - RIFLESSIONE DI " RAGUSA PROSIMA " SUI TEMPI DEL COVID
RAGUSA - ARRESTATO GIOVANE EVASO DAGLI ARRESTI DOMICILIARI
RAGUSA - IL COMIBLEO SUL MUSEO E SULLA CIRCONVALLAZIONE DI IBLA
VITTORIA - UN ARRESTO PER RESISTENZA
MODICA - INTERROGAZIONE DI SPADARO ( PD ) SULLE BOLLETTE IDRICHE
MARINA DI RAGUSA - FIRRINCIELI ( M5S ) SUL DEGRADO DEI GABINETTI PUBBLICI
14-05-2021 18:43 - Economia
[]
NASCE MULTIFIDICOFISAN. MULTIFIDI INCORPORA IL CONSORZIO FIDI SANITARIO SICILIANO, RENDENDO ANCORA PIU’ SOLIDO IL PROPRIO PATRIMONIO.

Multifidi, ha incorporato Co.fi.san, il consorzio fidi sanitario Siciliano. Il processo si è completato venerdì 14 maggio con l’approvazione definitiva durante l’assemblea straordinaria dei soci, tenuta dinanzi al notaio Maria Schembari di Ragusa, del progetto di fusione con la conferma alla guida del C.d.A. uscente di Multifidi, nelle persone di Roberto Biscot...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
14-05-2021 14:09 - Attualità
[]
Cerimonia di consegna della struttura che ospiterà i volontari dei Vigili del Fuoco, il Sindaco: “Grazie al Comandante del VV.F. e al personale ‘volontario’ per la sensibilità verso in nostro territorio.”

Si è svolta stamattina nel piazzale del distaccamento dei Vigili del Fuoco di Santa Croce Camerina, in c.da Pezze, ka cerimonia di consegna delle chiavi della struttura che ospiterà i volontari del 115. Cerimonia cui hanno preso parte il Sindaco Giovanni Barone, l’Ing. Giovanni Distefano in r...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
14-05-2021 12:23 - OBITUARY
[]
Carmelo Dipasquale, giovane di 21 anni, si è spento per un improvviso aneurisma, dopo essere trasportato all'Ospedale " San Marco " di Catania. Il giovane era figlio di un ex consigliere comunale, Emanuele Dipasquale.
La famiglia, rispettando la volontà del figlio, ha autorizzato l'espianto degli organi, che sono stati trasferiti in diverse città italiane, per essere donati: il cuore a Udine, i polmoni a Torino, il fegato a Roma, i reni a Padova e il pancreas a Palermo.
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
14-05-2021 11:52 - Politica
[]
Modica. La Piscina comunale e il mistero della mancata apertura: dietro gli annunci il Nulla”
A porre l'attenzione sulla misteriosa vicenda è Maurizio Villaggio, componente della segreteria
particolare dell'on. Francesca Donato, europarlamentare della Lega. “Nell'aprile del 2017 – scrive
Villaggio - grazie all'intervento dell'allora capogruppo di FI all'Ars, on. Marco Falcone e del
deputato regionale ibleo, on. Giorgio Assenza, la città di Modica usufruì di quasi due milioni di
euro (graduatoria d...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
13-05-2021 12:22 - Attualità
[]
ZONA GIALLA IN SICILIA QUASI CERTAMENTE DA LUNEDI’; 250 MILIONI DI EURO IN CIRCOLO NELL’ECONOMIA ISOLANA ENTRO GIUGNO. I VERTICI REGIONALI DI CONFCOMMERCIO SOSPENDONO LO SCIOPERO DELLA FAME. IL PRESIDENTE MANENTI: “PROTESTA CIVILE E DIGNITOSA, E’ STATA DURA MA PRONTA A RIPRENDERLA SE SARA’ NECESSARIO A SOSTEGNO DELLE NOSTRE IMPRESE”

Palermo – 13 maggio 2021. “Da lunedì quasi certamente la Sicilia sarà in zona gialla. Mentre 250 milioni di euro, approvati dal Cipe, saranno messi in circolo nell...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
13-05-2021 11:41 - Attualità
[]
Sanità
218 vaccinati in 3 ore a Scicli
Si raccomanda di non arrivare con troppo anticipo, al fine di evitare code

Sono già 218 i vaccinati nelle prime tre ore di apertura dell’Hub Vaccinale di Scicli. Stamani si è regolarmente avviato il nuovo centro che l’Asp di Ragusa in collaborazione con l’amministrazione comunale hanno aperto in tempi record. Non ci sono stati disservizi. L’invito agli utenti è di rispettare gli orari di prenotazione e arri...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
12-05-2021 12:14 - Attualità
[]
Livatino Beato, il successo delle iniziative nella Casa della Memoria
A Canicattì tanti visitatori nelle stanze dove visse la famiglia Livatino
Agrigento, 12 maggio 2021 – «Una luce bianca, netta, senza sbavature che ci accompagna e ci indica
la direzione da prendere senza incertezze né ripensamenti. A simboleggiare la caratteristica che ha
contraddistinto la vita professionale del nostro Giudice Rosario Livatino». Così i rappresentanti della
Casa della Memoria Giudice Livatino hanno raccontato l’...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
11-05-2021 16:43 - Politica
[]
DALLA MANCATA BANDIERA BLU A SCOGLITTI AL VERTICE INDETTO DALLA COMMISSIONE CON I CANDIDATI A SINDACO, IDEA LIBERALE: “SI PUNTI, COMUNQUE, A OFFRIRE I MIGLIORI SERVIZI A TURISTI E RESIDENTI. QUESTIONE PARCHEGGI IN PRIMO PIANO”

“Le bandiere blu sono state assegnate e, purtroppo, la città di Vittoria è rimasta a guardare. Poco male. Se, però, si sfrutta questo periodo che anticipa l’entrata nel vivo della stagione estiva per adottare, con estrema urgenza, ogni intervento utile per riqualificare...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
11-05-2021 16:26 - Attualità
[]

APRE L’HUB DI SCICLI

DA DOMANI OPERATIVA LA NUOVA STRUTTURA

IN CONTRADA ZAGARONE

“Soddisfazione del Sindaco che ha rivolto un sentito ringraziamento al Direttore Generale per la sua sensibilità nell’avere accolto le istanze dei cittadini di Scicli.”

Ragusa, 11 maggio 2021 – A dare l’annuncio dell’apertura del nuovo hub sono stati il direttore generale, Angelo Aliquò, e il sindaco di Scicli, Enzo Giannone.

Da domani a Scicli in contrada Zagarone entra in funzione l’hub vaccinale.

Un ampio s...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
Categorie
11-05-2021 12:58 - Politica
[]
Cresce il gruppo della Lega provinciale di Ragusa anche a Chiaramonte Gulfi, l’incontro tra La Rosa con i rappresentanti del territorio comunale per fissare i nuovi obiettivi

Il responsabile Enti locali della Lega provinciale di Ragusa, Andrea La Rosa, in visita a Chiaramonte Gulfi per incontrare alcuni dirigenti del partito; presenti il consigliere comunale Giovanni Presti, Peppe Previti, Samuele Cultrera, Federico Chinnici e Raffaele Migliorisi. “In sintonia con il commissario provinciale Sa...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
11-05-2021 11:44 - Politica
[]
Nomina dott. Salvatore Stornello Responsabile della
città di Acate del Dipartimento Pari Opportunità e Disabilità
Forza Italia.
È il dott. Salvatore Stornello, psicologo, il Responsabile del
Dipartimento Pari Opportunità e Disabilità Forza Italia della città
di Acate.
A darne notizia è la dott.ssa Valentina Spadaro, Coordinatrice del
Dipartimento Pari Opportunità e Disabilità Forza Italia della
Provincia di Ragusa, di concerto con il coordinatore provinciale di
Forza Italia, Giancarlo Cugnata, sentit...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
09-05-2021 11:39 - Istruzione e Formazione
[]
Ufficio IX- Ambito territoriale Ragusa- Direzione didattica “Paolo Vetri” – Scuola polo per l’inclusione- Ente Nazionale Sordi – sez. di Ragusa

LA DIVERSITA’ COME RISORSA EDUCATIVA

Ragusa, la LIS a scuola per l'inclusione

Inclusione per i bambini sordi, progetto-pilota a Ragusa. In due classi tutti gli alunni imparano la lingua dei segni

Un progetto pilota di alfabetizzazione per la Pratica della Lingua dei segni e degli elementi base della comunicazione visiva è attualmente in corso in due scu...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]




Utenti Online
13

Visitatore Numero
1619368

totale visite
5788309

[]
13-05-2021 10:54 - Cultura & Arte
[]
“Luci di Venezia”, composizione dell'arpista modicano Fabio Rizza, viene eseguita per l'International Harp Festival di Edinburgo in Scozia.
L'Edinburgh International Harp Festival, uno dei più prestigiosi eventi del mondo legati all'Arpa, si è appena concluso. Quest'anno, all'interno delle varie scalette eseguite in concerto da molteplici arpisti di fama internazionale, è presente anche “Luci di Venezia”, una delle composizioni dell'arpista modicano Fabio Rizza che è stata eseguita dal Maestro...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
11-05-2021 12:44 - Cultura & Arte
[]

“A TUTTO VOLUME” APRE LA STAGIONE DEI FESTIVAL CULTURALI E RICONSEGNA LE PIAZZE AI LIBRI E AI LETTORI DAL 10 AL 13 GIUGNO A RAGUSA.
Tra le novità apertura in riva al mare e iniziative per celebrare Dante

RAGUSA – “A Tutto Volume – libri in festa a Ragusa” aprirà la stagione dei grandi eventi estivi e riconsegnerà le piazze ai libri, ai lettori e agli autori. Lo farà dal 10 al 13 giugno prossimi rilanciando il desiderio di stare insieme, la volontà di condivisione, di scambio, di incontro in que...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
03-05-2021 19:52 - Angolo della Memoria
[]
Non ci sono stati eventi, in Italia e non solo, senza la partecipazione attiva di personaggi legati alla provincia iblea e/o al Sud-Est della nostra isola. Si tratta di una sorta di " appuntamento con la Storia " di cittadini del nostro territorio, che si sono trovati in un determinato posto in un determinato momento, quando le sorti del Paese hanno presso una piega particolarmente importante.
Presenteremo, in questo articolo, la figura di un personaggio di origine netina: nato a Noto il 9 ma...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
DELLE COSE DI SICILIA

invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio