15 Maggio 2021
Categorie
percorso: Home > Categorie > Attualità

SCICLI - LE ASSOCIAZIONI LEGATE A " OSSERVATORIO RIFIUTI ZERO " INTERVENGONO SULLO SMALTIMENTO DEI RIFIUTI


PROVVEDIMENTI PER LA RIDUZIONE  DELLA PRODUZIONE DEI RIFIUTI
DEI COSTI DI SMALTIMENTO, DEGLI SMALTIMENTI IRREGOLARI
Scicli - Associazioni e Soggetti Osservatorio Rifiuti Zero
Premessa. Senza voler entrare nel dettaglio dei costi del sevizio di raccolta, per il quale si può prendere visione della delibera che riguarda la TARI 2014, la raccolta dei rifiuti di Scicli attualmente ha un costo complessivo di 4.133.766 Euro, pari a circa 167 Euro per ognuno dei 25.000 abitanti (dato al 31/12/2012). Di questo importo, i costi del trasporto e del conferimento in discarica oggi ammontano mensilmente a circa 110.000 euro e 50.000 euro.
Situazione dell´affidamento del servizio RSU. Il rapporto con la ditta Busso è stato prorogato nel giugno 2013, nel gennaio 2014, nel giugno 2014. Nell´agosto 2014 è stata inviata alla Regione la documentazione attinente il nuovo Piano di Intervento A.R.O. Scicli, approvato con delibera G.C. n.150 dell´8/8/2014 e pertanto: Piano di Intervento, Bando e Capitolato. Nel gennaio 2015 è stato pubblicato il bando provvisorio di durata semestrale, il cui esito è consistito nell´aggiudicazione ad un raggruppamento di imprese. Avendo la Regione Sicilia chiesto alcuni chiarimenti sul Piano di Intervento inviato in agosto, su direttiva G.C. n.3 del 14/1/2105 la documentazione in data 20/01/2015 prot. 1551 è stata trasmessa all´ATO Ragusa che, a termini di legge, può effettuare in merito consulenza gratuita. Successivamente, per poter rispondere alle richieste della Regione, l´ATO ha chiesto integrazione della documentazione. Non si hanno notizie di risposta da parte del Comune di Scicli.
Indicazioni ed Azioni. Per estendere il servizio nelle borgate e migliorare sensibilmente il livello della quota di differenziata occorre superare le modalità attuali di raccolta mediante l´adozione delle modalità previste nel Piano di Intervento. Tuttavia, importanti provvedimenti possono essere intrapresi sin da subito, in quanto non dipendono dal bando o dal servizio RSU, ottenendo risultati tangibili e in grado di coinvolgere positivamente la cittadinanza.
Questo documento fornisce alcune indicazioni sul servizio di RSU, ma soprattutto indicare ciò che può essere fatto o deve essere fatto senza che sia necessario o opportuno attendere provvedimenti esterni all´Amministrazione e alla Comunità.
Estremamente opportuno mettere in evidenza che la maggior parte dei provvedimenti indicati siano contenuti nella delibera G.C. n.87 del 22/05/2014 "Adesione alla Strategia Rifiuti Zero 2020"
Indicazioni per il bando RSU
Raccolta porta a porta, Proprietà dei rifiuti in testa al Comune, Comunicazione, Sorveglianza e Repressione, Formazione, perseguimento della Tariffazione puntuale e dispositivi di pesatura o simili presso l´autocarro. Il porta a porta e la proprietà dei rifiuti sono la base irrinunciabile La Comunicazione, la Sorveglianza (anche ambientale ovvero fuori città), la Repressione, la Formazione (di cittadini e dei dipendenti) sono i presidi indispensabili al funzionamento. La tariffazione puntuale mette in grado di premiare chi conferisce correttamente - soprattutto l´umido, almeno nella prima fase - e di tassare ogni conferimento di indifferenziata. Ciò prevede dispositivi di pesatura presso l´autocarro. In alternativa, e nelle fasi iniziali, si può tassare ogni conferimento di una confezione di rifiuti indifferenziati (sacco) di volume standard, indipendentemente dal peso. Eventualmente, inserire la tariffazione puntuale con gradualità.
Ripartizione degli utili. Oggi la norma indica la ripartizione del 50% dei vantaggi della differenziata fra Comune e Ditta e consente alla Ditta di condividere la propria percentuale con i lavoratori.
Ammissione al bando e punteggi. Ove possibile, dare punteggio alle ditte no profit, alle aziende disponibili a reinvestire aliquote consistenti (50%) nel servizio, nella premialità cittadini / dipendenti, nella comunicazione.
Provvedimenti e realizzazioni a decorso "immediato"
Iscrizione ai Consorzi di filiera, al Centro Coordinamento RAE, ai servizi per il ritiro degli Olii esausti, per fruire dei servizi di ritiro gratuito dei rifiuti differenziati.
Separazione spinta dell´umido. Chiedere con forza agli utenti di effettuare una separazione quanto più spinta dell´umido dal resto. La corretta separazione significa poter conferire l´umido non più in discarica (120 €/t), ma in un centro autorizzato (65 €/t). Significa anche consentire la lavorazione manuale, meccanica o mista della frazione residua, che ove imbrattata dall´umido non può essere lavorata.
Compostaggio in house (domestico, di comunità). Queste modalità di compostaggio sono le più convenienti, in quanto eliminano il conferimento al centro di compostaggio e il risparmio di 65 €/t (alle quali vanno aggiunte le spese di trasporto). Per ottenere questo obiettivo occorre 1) distribuire le compostiere ancora in carico al Comune e contemporaneamente istruire le famiglie sull´uso; 2) aggiornare il Regolamento per l´affidamento delle compostiere; 3) predisporre ed effettuare i controlli. Inoltre, sarebbe opportuno che come fatto in altri Comuni con risultati economici immediati (Mascalucia) si prevedesse un corso di formazione per i detentori delle compostiere, come quello svolto a Mascalucia dall´Associazione Rifiuti Zero.
Compostaggio di condominio, di comunità, di villaggio. Vedere le compostiere di comunità (Comune di Ferla). I Villaggi (Playa Grande, Chamaerops, ecc) debbono dotarsi di compostiere, si abolisce il passaggio della Ditta per l´umido e gli utenti vengono "premiati" con sconto in tariffa.
Riduzione della parte variabile della tariffa. Il Compostaggio consente uno sconto all´utente che può essere pari al 30% - 40% della parte variabile della tariffa.
Isola Ecologica - CCR. Isole ecologiche opportunamente dislocate nel territorio comunale, per esempio una a Zagarone e l´altra a Donnalucata, munite di dispositivo di pesatura con riconoscimento dell´utente conferente. L´Isola è necessaria anche per il materiale di risulta delle ristrutturazioni (Artigiani).
RAE. Un Centro potrebbe essere aperto anche mediante avviso di evidenza pubblica anche operando in convenzione con una cooperativa giovanile; intanto, valutare i Centri esistenti più vicini.
Ecopoint per la raccolta differenziata e riduzione volumetrica di bottiglie in PET, lattine in alluminio e flaconi in HDPE e PP. L´istallazione è molto rapida (30 giorni dalla richiesta). Potrebbero essere installati nei luoghi a più alta frequentazione giovanile, purché in luoghi ove sia presente un operatore interessato o coinvolto.
Case dell´Acqua possono essere realizzate senza oneri per le casse municipali, dando sollievo ai cittadini, specie meno abbienti. Il bando può essere emesso in pochi giorni e la realizzazione si può ottenere in meno di 10 mesi. È bene scegliere luoghi vicini a supermercati, dove vi può essere controllo, parcheggio e convenienza.
Abitazione con verde, Villaggi residenziali: Trattamento del verde sui luoghi. I residui delle potature e degli sfalci non debbono assolutamente andare a discarica, ma conferiti al CCR o trattati in altro modo in loco (abitazioni rurali, ville con giardino, villaggi con spazi adeguati).
Botteghe cittadine. Agevolare le botteghe che trattano prodotti sfusi o alla spina, commercializzabili utilizzando contenitori riciclabili, come le distribuzioni di saponi liquidi.
Artigiani: procedure di controllo sugli abusivi e meccanismi di semplificazione e/o premialità per gli artigiani che rispettano le regole. Vanno individuati e perfezionati di concerto con la Categoria, nell´ambito del formalizzando Osservatorio Rifiuti Zero.
Aziende agricole. procedure di controllo sugli abusivi e meccanismi di semplificazione e/o premialità per gli artigiani che rispettano le regole. Vanno individuati e perfezionati di concerto con la Categoria, nell´ambito del formalizzando Osservatorio Rifiuti Zero.
Servizi comunali. Verificare la possibilità di eliminare l´uso di prodotti a perdere, per esempio stoviglie nelle mense.
Nuove realizzazioni
Nuovo centro di lavorazione e compostaggio a Donnalucata. Il centro di compostaggio di Ragusa al "Mercato dei Fiori" è dimensionato per 15.000 tonnellate, quello di Vittoria per 10.000 tonnellate, a livello rimane inevasa una potenzialità di 20.000 tonnellate. In forza di ciò si può verificare di poter utilizzare il "Mercato dei Fiori" di Donnalucata come centro di compostaggio e di lavorazione della parte residua. Le attività del centro sono da considerare a favore dell´agricoltura in quanto ricevono materiali verdi da compostare - che pertanto vengono smaltiti a norma - e mettono a disposizione dell´agricoltura i risultati del processo (compost).
Recupero degli alimenti. Un apposito circuito può essere congegnato e messo in funzione per minimizzare gli sprechi, riducendo il conferito in discarica e nel contempo rifornire mense sociali, ricorrendo a conferenza pubblica per la messa a punto del sistema e successivamente ai bandi per l´affidamento.
Numero verde municipale per reclami e istruzioni
L´Osservatorio per i Rifiuti Zero e Organizzazioni di Volontariato, di cui la mozione di indirizzo n.76 del 21/11/2012 e la delibera G.C. n.87 del 22/05/2014 può e deve essere riunito. L´Osservatorio è un istituto essenziale per la riduzione dei rifiuti, per l´apporto di competenze, per la valorizzazione del volontariato, per la produzione e la diffusione dell´informazione in materia di rifiuti e di riduzione dei rifiuti. Le attività dell´Osservatorio sono essenziali per la buona conduzione di molte delle azioni illustrate in questo documento. Le Associazioni partecipanti possono farsi carico di una parte delle necessari azioni di informazione presso gli utenti e di studi - anche di primo contatto - sui prodotti in vendita presso la GDO che necessitano di interventi sia sul packaging che sugli imballaggi di spedizione e ciò per la riduzione dell´indifferenziato, dato che la quota di indifferenziato è fonte di carico fiscale per l´utente. A partire dall´11 agosto 2014 Associazioni e soggetti competenti si sono riuniti, e il presente documento può essere considerato il frutto di quelle riunioni.
È importante che le Organizzazioni di volontariato vengano coinvolte sia attraverso l´Osservatorio che mediante progetti mirati, poiché possono garantire il raggiungimento di obiettivi altrimenti preclusi per varie ragioni al mondo della PA.


Associazione Legambiente Il Carrubo - Ragusa ­­ - Antonino Duchi _____________________________
Associazione Legambiente Sikelion - Ispica - Natalia Carpanzano _____________________________
Associazione Legambiente Componente Segreteria Regionale Claudio Conti __________________
Associazione Coltivazioni Urbane - Scicli _______________________________________________
Associazione Rifiuti Zero Sicilia - Danilo Pulvirenti ________________________________________
Emilia Arrabito - Esperta
Guido Mezzasalma - Esperto
Giovanni Pisani - Esperto
Giampaolo Schillaci - Coordinatore dell´"Osservatorio"
Notizie Flash
RAGUSA - COMODATO GRATUITO DEL CITY
PALERMO - APERTI I TERMINI PER " RESTO AL SUD "
RAGUSA - CONSORZIO DI BONIFICA : LAVORATORI IN STATO DI AGITAZIONE.
MARINA DI RAGUSA - FIRRINCIELI ( M5S ) SUL DEGRADO DEI GABINETTI PUBBLICI
RAGUSA - ARRESTATA UNA DONNA PER FURTI NEI SUPERMERCATI DI COMISO E VITTORIA
VITTORIA - UN ARRESTO PER RESISTENZA
RAGUSA - " TERRITORIO " CON L'ON. DIPASQUALE SULLA MOTORIZZAZIONE
RAGUSA - POTENZIAMENTO VIABILITA' NELLE CAMPAGNE
RAGUSA - RIFLESSIONE DI " RAGUSA PROSIMA " SUI TEMPI DEL COVID
15-05-2021 11:17 - Attualità
[]
Santa Croce Camerina avrà un ‘punto di vaccinazione'. Il Sindaco: “Ringrazio l'Asp di Ragusa per aver accolto la nostra richiesta.”

A breve anche il comune di Santa Croce sarà dotato di un punto di vaccinazione per tutta la cittadinanza. L'Asp di Ragusa ha accolto la richiesta inoltrata dall'Amministrazione Barone di avere, per tutto il territorio camarinense, un punto vaccinale Covid-19, presso la palestra comunale Santa Rosalia, dove già ha ospitato il personale per gli screening. Gli utenti...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
15-05-2021 10:57 - Cronaca Locale
[]
Tre colpi in poche ore. All’interno di attività commerciali di Via Dandolo a Marina di Ragusa. Un’escalation di furti, nelle ore notturne, che mette a repentaglio la sicurezza degli operatori commerciali e dei residenti. Il presidente del movimento civico territorio di Marina, Angelo Laporta, ha raccolto il grido di allarme dei commercianti.

“L’ennesima ondata di furti pone in primo piano il tema mai sopito della sicurezza – denuncia Laporta - Non deve essere a carico esclusivo del singolo c...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
14-05-2021 18:43 - Economia
[]
NASCE MULTIFIDICOFISAN. MULTIFIDI INCORPORA IL CONSORZIO FIDI SANITARIO SICILIANO, RENDENDO ANCORA PIU’ SOLIDO IL PROPRIO PATRIMONIO.

Multifidi, ha incorporato Co.fi.san, il consorzio fidi sanitario Siciliano. Il processo si è completato venerdì 14 maggio con l’approvazione definitiva durante l’assemblea straordinaria dei soci, tenuta dinanzi al notaio Maria Schembari di Ragusa, del progetto di fusione con la conferma alla guida del C.d.A. uscente di Multifidi, nelle persone di Roberto Biscot...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
14-05-2021 14:09 - Attualità
[]
Cerimonia di consegna della struttura che ospiterà i volontari dei Vigili del Fuoco, il Sindaco: “Grazie al Comandante del VV.F. e al personale ‘volontario’ per la sensibilità verso in nostro territorio.”

Si è svolta stamattina nel piazzale del distaccamento dei Vigili del Fuoco di Santa Croce Camerina, in c.da Pezze, ka cerimonia di consegna delle chiavi della struttura che ospiterà i volontari del 115. Cerimonia cui hanno preso parte il Sindaco Giovanni Barone, l’Ing. Giovanni Distefano in r...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
14-05-2021 12:23 - OBITUARY
[]
Carmelo Dipasquale, giovane di 21 anni, si è spento per un improvviso aneurisma, dopo essere trasportato all'Ospedale " San Marco " di Catania. Il giovane era figlio di un ex consigliere comunale, Emanuele Dipasquale.
La famiglia, rispettando la volontà del figlio, ha autorizzato l'espianto degli organi, che sono stati trasferiti in diverse città italiane, per essere donati: il cuore a Udine, i polmoni a Torino, il fegato a Roma, i reni a Padova e il pancreas a Palermo.
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
14-05-2021 11:52 - Politica
[]
Modica. La Piscina comunale e il mistero della mancata apertura: dietro gli annunci il Nulla”
A porre l'attenzione sulla misteriosa vicenda è Maurizio Villaggio, componente della segreteria
particolare dell'on. Francesca Donato, europarlamentare della Lega. “Nell'aprile del 2017 – scrive
Villaggio - grazie all'intervento dell'allora capogruppo di FI all'Ars, on. Marco Falcone e del
deputato regionale ibleo, on. Giorgio Assenza, la città di Modica usufruì di quasi due milioni di
euro (graduatoria d...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
13-05-2021 12:22 - Attualità
[]
ZONA GIALLA IN SICILIA QUASI CERTAMENTE DA LUNEDI’; 250 MILIONI DI EURO IN CIRCOLO NELL’ECONOMIA ISOLANA ENTRO GIUGNO. I VERTICI REGIONALI DI CONFCOMMERCIO SOSPENDONO LO SCIOPERO DELLA FAME. IL PRESIDENTE MANENTI: “PROTESTA CIVILE E DIGNITOSA, E’ STATA DURA MA PRONTA A RIPRENDERLA SE SARA’ NECESSARIO A SOSTEGNO DELLE NOSTRE IMPRESE”

Palermo – 13 maggio 2021. “Da lunedì quasi certamente la Sicilia sarà in zona gialla. Mentre 250 milioni di euro, approvati dal Cipe, saranno messi in circolo nell...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
13-05-2021 11:41 - Attualità
[]
Sanità
218 vaccinati in 3 ore a Scicli
Si raccomanda di non arrivare con troppo anticipo, al fine di evitare code

Sono già 218 i vaccinati nelle prime tre ore di apertura dell’Hub Vaccinale di Scicli. Stamani si è regolarmente avviato il nuovo centro che l’Asp di Ragusa in collaborazione con l’amministrazione comunale hanno aperto in tempi record. Non ci sono stati disservizi. L’invito agli utenti è di rispettare gli orari di prenotazione e arri...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
11-05-2021 11:44 - Politica
[]
Nomina dott. Salvatore Stornello Responsabile della
città di Acate del Dipartimento Pari Opportunità e Disabilità
Forza Italia.
È il dott. Salvatore Stornello, psicologo, il Responsabile del
Dipartimento Pari Opportunità e Disabilità Forza Italia della città
di Acate.
A darne notizia è la dott.ssa Valentina Spadaro, Coordinatrice del
Dipartimento Pari Opportunità e Disabilità Forza Italia della
Provincia di Ragusa, di concerto con il coordinatore provinciale di
Forza Italia, Giancarlo Cugnata, sentit...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]




Utenti Online
21

Visitatore Numero
1619566

totale visite
5791282

[]
13-05-2021 10:54 - Cultura & Arte
[]
“Luci di Venezia”, composizione dell'arpista modicano Fabio Rizza, viene eseguita per l'International Harp Festival di Edinburgo in Scozia.
L'Edinburgh International Harp Festival, uno dei più prestigiosi eventi del mondo legati all'Arpa, si è appena concluso. Quest'anno, all'interno delle varie scalette eseguite in concerto da molteplici arpisti di fama internazionale, è presente anche “Luci di Venezia”, una delle composizioni dell'arpista modicano Fabio Rizza che è stata eseguita dal Maestro...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
11-05-2021 12:44 - Cultura & Arte
[]

“A TUTTO VOLUME” APRE LA STAGIONE DEI FESTIVAL CULTURALI E RICONSEGNA LE PIAZZE AI LIBRI E AI LETTORI DAL 10 AL 13 GIUGNO A RAGUSA.
Tra le novità apertura in riva al mare e iniziative per celebrare Dante

RAGUSA – “A Tutto Volume – libri in festa a Ragusa” aprirà la stagione dei grandi eventi estivi e riconsegnerà le piazze ai libri, ai lettori e agli autori. Lo farà dal 10 al 13 giugno prossimi rilanciando il desiderio di stare insieme, la volontà di condivisione, di scambio, di incontro in que...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
03-05-2021 19:52 - Angolo della Memoria
[]
Non ci sono stati eventi, in Italia e non solo, senza la partecipazione attiva di personaggi legati alla provincia iblea e/o al Sud-Est della nostra isola. Si tratta di una sorta di " appuntamento con la Storia " di cittadini del nostro territorio, che si sono trovati in un determinato posto in un determinato momento, quando le sorti del Paese hanno presso una piega particolarmente importante.
Presenteremo, in questo articolo, la figura di un personaggio di origine netina: nato a Noto il 9 ma...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
DELLE COSE DI SICILIA

invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio