25 Settembre 2018
Categorie
percorso: Home > Categorie > Politica

SCICLI - MENTRE LA MAGGIORANZA SOLIDARIZZA CON IL SINDACO, FORZA ITALIA ATTACCA : " IL SINDACO, OTTIMO PROF. GIANNONE, BISOGNA SAPERLO FARE !".


"Ma chi è stato ad avere costretto il sindaco Enzo Giannone candidarsi a Sindaco? Lo ha fatto in piena autonomia o qualcuno lo ha ´spinto´ a compiere questo passo? E se sì, perché? Sono questi gli interrogativi che ci frullano in mente dopo avere preso atto delle 48 ore di riflessione prese dal primo cittadino in cui avrebbe lasciato intendere che sta meditando anche di dimettersi (con tanto di sospensione delle pagine social...) Ma pensava che amministrare Scicli fosse tutto rose e fiori? Oppure riteneva che nessuno lo doveva attaccare perché solo lui è il depositario della VERITÀ e quindi ogni sua scelta avrebbe dovuto essere salutata dalla popolazione (e dall´opposizione) acclamante? Purtroppo per Giannone, la realtà è cosa ben diversa dalle speranze programmatiche. La realtà significa prendere contezza delle problematiche, scontrarsi con esse se necessario e darsi da fare per risolverle. Certo, nel contesto di questo percorso si deve prendere atto del fatto che, nel frattempo, c´e, appunto, anche l´opposizione. Che ha il diritto/dovere di vigilare e di denunciare ciò che non va. Questa è la politica. L´opposizione mette in rilievo ciò che non va. Purtroppo per gli Sciclitani, una tra queste ha riguardato le bollette idriche recenti, che talmente elevate da scatenare una vera e propria ´sollevazione popolare´. Il Sindaco, e lo diciamo senza falsi infingimenti all´ottimo prof. Giannone, bisogna saperlo fare. E farlo, soprattutto, senza vittimismo preconcetto e preventivo. Nessuno ha mai detto che sia cosa facile. Ma ascoltare che il primo cittadino che intende dimettersi perché sono troppe le critiche ricevute, gli attacchi, le censure politiche da parte di chi non la pensa come lui, davvero non si può!!! Cerchi, piuttosto, di portare avanti il programma sbandierato agli Sciclitani. E lo faccia senza vittimismo, senza piagnistei dialettici; e, soprattutto, senza delegare ad altri i poteri che gli derivano dal ruolo di PRIMO CITTADINO. Come abbiamo già annunciato a suo tempo, non faremo sconti e denunceremo POLITICAMENTE, tutte le cose che non vanno, come d´altronde abbiamo sempre fatto. Un´ultima considerazione poi, prof. Giannone, ce la si lasci fare: le sue lamentele non tengono conto del filo rosso che ha attraversato l´amministrazione Venticinque, passando per la giunta Susino, sino ad arrivare a quella attuale. Forse il sindaco dovrebbe chiedersi qual è la tenuta di questo filo rosso che crea imbarazzo e che, soprattutto, punta a gestire tutto come se gli altri fossero telecomandati. A noi dispiace che Giannone la pensi in questi termini nei nostri confronti. Prima, però, dovrebbe fare chiarezza al proprio interno per verificare davvero come stanno le cose. E poi, una volta fatta, non crediamo gli verrebbe voglia di guardare in casa altrui... A buon intenditor, poche parole!
Il Coordinamento direttivo " Forza Italia ".
Di seguito il comunicato di solidarietà al indaco Giannone:

Città aperta
Cittadini per Scicli
StartScicli

***
Noi siamo con Giannone

Questo comunicato va oltre gli schieramenti politici, gli ideali di ciascuno di noi e le posizioni che si ricoprono. A scrivere non è un manipolo di adepti, come spesso veniamo definiti, ma uomini e donne che in questa avventura hanno messo tutto, consapevoli delle difficoltà e di tutte le salite che avremmo dovuto percorrere, ma avevamo un uomo accanto che aveva accettato il nostro invito a guidare la città verso un futuro migliore, qualcosa di diverso dagli ultimi 10-15 anni.

Ce ne siamo resi conto strada facendo: i continui colpi di coda, le accuse e le offese non sono mai mancate, ma sappiamo, come dice il Sindaco, che questo purtroppo fa parte del gioco politico. Ci verrebbe da dire: un gioco sporco, che non si basa sul confronto aspro, duro come avviene nella politica ma rispettando comunque l´avversario.

Abbiamo il sentore che una parte politica provi piacere a distruggere. D´altronde lo hanno sempre dichiarato, per costoro era meglio il dissesto e l´azzeramento totale. Purtroppo, non siamo in un video game dove si può ricominciare la partita quando si vuole finché non si vince. In politica come nella vita, quando si attraversano momenti di difficoltà, bisogna lottare e comportarsi sempre come il buon padre di famiglia, ed è quello che il Sindaco Giannone in questi diciotto mesi ha fatto, prendendosi in carico una comunità, che non è ancora uscita del tutto dal buio di quest´ultimi anni. Si pensi l´ingiusto e scellerato decreto di scioglimento del Consiglio Comunale (una delle nostre battaglie in campagna elettorale), oppure alle incredibili autorizzazioni per la costruzione di uno stabilimento per il trattamento di rifiuti pericolosi, volendo fare di Scicli la nuova terra dei fuochi e ancora al continuo saccheggio dell´ospedale Busacca. Forse ne dimentichiamo altre, ma una parte politica oggi all´opposizione e che in passato ha governato, si fa per dire, sempre con lo stesso modus operandi, è stata punto di riferimento nel costruire candidature vincenti di Sindaci, salvo poi staccare la spina quando non andavano più bene.

Oggi le cose sono cambiate, la città ha deciso, ha chiesto un cambio di passo e anche se nel corso di questa avventura politica ci sono stati, ci sono e ci saranno attacchi violenti nei confronti del primo cittadino e in generale di tutta la maggioranza, questo gioco non avrà gli effetti sperati, perché siamo LIBERI. E per chi lo avesse dimenticato vi ricordiamo le ragioni per cui il 28 novembre la gente ci ha premiato: semplicemente perché non avevamo interessi, non avevamo mire di nessun tipo, non avevamo figli da sistemare, non avevamo conti aperti con qualcuno da dover regolare; avevamo solo, e ce l´abbiamo tutt´ora, la voglia di incidere, di cambiare le cose, di provare a credere che un modo nuovo e diverso di fare politica è possibile.

Siamo vicini al Sindaco, comprendiamo le sue difficoltà nel dover gestire situazioni complesse e delicate, ma non bisogna mollare, perché in caso contrario non ci sarebbero vincitori ma dei vinti.

Siamo e saremo con te caro Sindaco, andremo avanti in questo cammino lungo e impervio, ma con una speranza, che poi è quella di una città intera, che alla fine lasceremo un paese migliore, più giusto e più equo.

Notizie Flash

SCICLI - EX ARTICOLISTI DA 18 A 25 ORE

[ continua ]

SCICLI - INCONTRO SINDACATI- COMUNE SUL FABBISOGNO 2018/2020

[ continua ]

RAGUSA - ARRESTATO UN GIOVANE DI FRIGINTINI PER DROGA

[ continua ]

RAGUSA - FICARRA COMMISSARIO STRAORDINARIO ASP

[ continua ]

VITTORIA - A FINANZIAMENTO VILLA COMUNALE, EX MATTATOIO, RIVIERA LANTERNA E PERIFERIE DIFFUSE.

[ continua ]

MODICA - IVANA CASTELLO ( PD ) PRESENTA UNA INTERROGAZIONE SUL PIANO DI RIEQUILIBRIO

[ continua ]

SCICLI - FORZA ITALIA SI INTERROGA SULLE POLITICHE DI SICUREZZA PERSEGUITE DAL SINDACO

[ continua ]

RAGUSA - ASSUNZIONE DI DUE DIRIGENTI PER TRE ANNI PRESSO IL COMUNE

[ continua ]

PALERMO - " ROAD MAP " DELLA FINANZIARIA REGIONALE

[ continua ]

SCICLI - DAL PRIMO GIORNO DI SCUOLA ATTIVO IL SERVIZIO DI SCUOLABUS

[ continua ]
[]
Rosario Carlino
Palermo, 24 settembre 2018 Assoconfidi Sicilia, l´associazione di categoria che riunisce il 95% dei confidi con sede in Sicilia e operanti nella regione, ha rinnovato i vertici lo scorso giovedì, 20 settembre, nel corso dell´assemblea svoltasi a...
[ continua ]
[]
IL SERVIZIO TRASFUSIONALE DELL´ASP DI RAGUSA PRESENTE ALLA MANIFESTAZIONE "MATCH IT NOW"

EVENTO NAZIONALE DEDICATO ALLA DONAZIONE DEL MIDOLLO OSSEO E DELLE CELLULE STAMINALI EMOPOIETICHE.

Ragusa, 24 settembre 2018 - Dal 15 al 22 settembre 2018, in ...
[ continua ]
[]
Le città sempre più si trasformano al servizio del traffico veicolare, riducendo drasticamente le aeree per i pedoni. Dopo la recente eliminazione a Comiso dell´isola pedonale di viale della Resistenza, che continua ad alimentare polemiche, anch...
[ continua ]
[]


MALFA: "GIUSTO RIAPRIRE UNA NUOVA VERTENZA RAGUSA. IL NOSTRO TERRITORIO CONTINUA AD ESSERE DIMENTICATO. SOTTOPORRO´ ISTANZE E PRIORITA´ AL SINDACO CASSI´"

"Ci sono tutte le ragioni affinché possa essere riaperta una nuova vertenza Ragusa non solo n...
[ continua ]
[]
22-09-2018 16:52 - Economia
Il cioccolato di Modica presente al Colloque annuale dell´AICL- Associazione Internazionale dei Critici letterari, Ong con sede a Parigi, presieduta da Neria De Giovanni, la prima donna e la prima di nazionalità italiana a ricoprire questo prest...
[ continua ]
[]
Alessia Gambuzza Legambiente Scicli
Rifiuti a Scicli
Legambiente: "Il territorio è sporco e la raccolta differenziata quasi inesistente. Il Comune vigili sul rispetto del nuovo capitolato sui rifiuti"

E´ trascorsa l´estate e ancora una volta il territorio di Scicli è stato invaso da d...
[ continua ]
[]
Selenia Buonarroti
"Le imprese si salvano con la Consulenza professionale?"
L´INTERVISTA - Il Team Area Finanza e Sviluppo d´impresa Promo.Ter Group : affrettatevi con "La Nuova Sabatini"
Poiché sono parecchi gli errori che gli imprenditori possono commettere, il Tea...
[ continua ]
MENSILE FONDATO A RAGUSA NEL 1966 E RIPRESO A MODICA NEL 1976
[]
Il prossimo 30 settembre, alle ore 21, in piazza Gramsci a Pedalinosi esibirà la band " Frequenza 2.0 ". La band iblea è formata da Mario Pollicita ( piano e synth), Vincenzo Sallemi ( batteria ), Enzo Gallo ( chitarra ), Rosario Avola ( basso ...
[ continua ]




p

20-09-2017 11:12 - Attualit
[]
p
[ continua ]
[]
Giarratana La perla degli iblei

Sono stati accolti da un lungo applausi i titoli di coda del documentario "Giarratana, la perla degli iblei", realizzato dalla casa editrice Edizioni G.A., di Giuseppe Angelica e proiettato venerdì sera all´ex c...
[ continua ]
[]
Il nostro territorio ancora una volta set cinematografico

Sono iniziate lo scorso 2 Settembre a Monterosso Almo le riprese di "Redemption for a lost soul", il lungometraggio basato sul soggetto che gli autori Emanuele Cavarra ,Turi Occhipinti e Ga...
[ continua ]
[]


Edonè lab

Presenta

Optical poetry

Dal 21 settembre al 21 ottobre 2018

Opening Venerdì 21 settembre, ore 20:00

Si inaugura Venerdì 21 Settembre 2018 alle ore 20.00 la nuova stagione di Edonè Lab, con una mostra dedicata all´artista cinetico Gioppè Di B...
[ continua ]
[]
Beni culturali

Scicli e il Val di Noto nel Meeting delle Associazioni Europee del Patrimonio Mondiale Unesco

Il 19 ottobre delegati da tutto il mondo in visita a Scicli

Il Val di Noto apre le porte al IV Meeting delle Associazioni Europee del Patrimo...
[ continua ]
[]
UNICEF: IERI POMERIGGIO IL PRIMO INCONTRO A SCICLI CON IL NUOVO PRESIDENTE PROVINCIALE ELISA MANDARA´. UN´OCCASIONE PER PRESENTARE ANCHE I NUMEROSI PROGETTI IN FAVORE DELL´INFANZIA.

SCICLI - Palazzo Spadaro, nel cuore della barocca Scicli, cornice ...
[ continua ]
[]
"CUBA SOSPESA", LA MOSTRA FOTOGRAFICA DI GIUSEPPE PITINO OFFRE UN VIAGGIO VERITIERO NELLA VITA QUOTIDIANA DELLA MAGICA ISOLA CARAIBICA. DAL 21 AL 30 SETTEMBRE ALLA FONDAZIONE GRIMALDI A MODICA

MODICA - La Fondazione Grimaldi di Modica ospiterà dal...
[ continua ]
[]


KIND, i provocatori collage di Demetrio Di Grado in mostra dal 29 settembre alla galleria Sudestasi Contemporanea

Carte ingiallite scampate al macero, ritagli di giornali e riviste incollate su lamiere, tavole e cartoni smontano e rimontano in un o...
[ continua ]
[]
Diana Nocchiero direttore artistico


CONCERTI A MENO DI 4 EURO. A RAGUSA SI PROMUOVE LA DIFFUSIONE DELLA MUSICA CLASSICA CON LA 24ESIMA STAGIONE CONCERTISTICA "MELODICA". SEDICI CONCERTI A PARTIRE DAL 13 OTTOBRE. AL VIA LA CAMPAGNA ABBONAMENTI.

RAGUSA - Meno di 4 euro per un concerto...
[ continua ]

DELLE COSE DI SICILIA

Utenti Online
9

Visitatore Numero
1165866


close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio