31 Ottobre 2020
Categorie
percorso: Home > Categorie > Attualità

SIGONELLA - AL 41° STORMO IL COL. RIVERA AL POSTO DEL COL. CHIRIATTI

Avvicendamento al Comando del 41° Stormo e dell’Aeroporto di Sigonella



Il Colonnello Chiriatti lascia il comando al Colonnello Rivera dopo due anni di intensa attività



Mercoledì 30 settembre 2020, ha avuto luogo presso l’hangar manutenzione velivoli di Sigonella la cerimonia di cambio al comando del 41° Stormo Antisom e dell’Aeroporto di Sigonella tra il Comandante uscente Colonnello Pilota Gianluca Chiriatti e il subentrante Colonnello Pilota Howard Lee Rivera.

L’evento, presieduto dal Comandante le Forze di Supporto e Speciali dell’Aeronautica Militare, Generale di Divisione Aerea Achille Cazzaniga, con la presenza dell’Ispettore dell’Aviazione per la Marina, Generale di Brigata Aerea Carlo Moscini, si è svolto nel rigoroso rispetto delle misure precauzionali imposte dall'emergenza sanitaria legata al Covid-19.

A suggellare la sobria cerimonia la presenza della Bandiera di Guerra del 41° Stormo, decorata di due Medaglie d’Argento al Valor Militare e una al Valor Civile, e la partecipazione di una ristretta rappresentanza di personale schierato, di autorità civili e militari della Sicilia Orientale, compresi i Presidenti dei Sodalizi di Forza Armata del Territorio, e i comandanti degli altri Enti - nazionali e stranieri - presenti sull’Aeroporto Siciliano per vari motivi. Tra questi, le maggiori realtà, quelle AM - del 11° Reparto Manutenzione Velivoli e del 61° Gruppo Volo Predator - e quelle internazionali stanziali - la Naval Air Station Statunitense e la NATO AGS Force - nonché gli assetti stranieri impegnati periodicamente nelle attività operazioni di Eunavformed Irini (Lussemburgo e Polonia).

Il Colonnello Chiriatti, grato di avere avuto l’opportunità di conoscere la Sicilia - per lui “una Terra meravigliosa” - ha tenuto a ringraziare tutte le realtà con le quali in due anni di lavoro ha intrapreso sfide e contestualmente dato impulso verso un futuro che per Sigonella si delinea sempre più intenso e rigoglioso. Quella stessa Sigonella definita dal Col Chiriatti “una realtà dai tratti peculiari e poliedrici, intrisa di molteplici attività la cui delicatezza, risonanza e complessità ne indica la rilevanza, per l’Aeronautica Militare e per tutto il nostro Paese. Comandare la base ed il 41° Stormo è stata una straordinaria ed irripetibile esperienza di vita, che mi ha fatto maturare come Ufficiale e come uomo, regalandomi enormi soddisfazioni e sentimenti veri…”.

Il Colonnello Rivera, nel corso del proprio intervento, dopo i Vertici AM per la fiducia accordata, ha ringraziato il personale di Sigonella che si appresta a guidare “Un anticipato ringraziamento lo devo a tutto il personale di Sigonella con il quale mi accingo a tornare al lavorare. Se oggi sono nuovamente qui, nelle vesti di Comandante, il merito è soprattutto Vostro, per la fiducia ed il sostegno che mi avete dato negli anni addietro nei diversi incarichi ricoperti presso il Reparto. Adesso tocca a me contraccambiare! …delle Vostre capacità e competenze io ne ho già contezza”.

Il Generale Moscini, nel salutare gli intervenuti all’evento, ha espresso il proprio orgoglio e soddisfazione per il tanto lavoro svolto a Sigonella, nel periodo di transizione per la recente entrata in linea del nuovo velivolo P-72A che, ha detto il Gen Moscini, “ci ha portato, non con poca fatica, all’imminente completamento della flotta e alla progressiva maturità tecnica del sistema d’arma, che avverrà nel corso del prossimo anno. Avete mantenuto grande impegno e fermezza sull’obiettivo, crescendo nella professionalità e in competenze tecniche che si sono rivelate preziosissime. Avete onorato tutti gli impegni, assicurando al meglio la missione al servizio del Paese, in termini di mantenimento della sicurezza delle vie di comunicazione marittime e di concorso con le altre istituzioni dello Stato, anche durante il difficile periodo di “lockdown” quando avete operato brillantemente, senza soluzione di continuità, coniugando bene l’operatività con la salute del personale”.

Il Generale Cazzaniga, a conclusione degli interventi, ha salutato gli Ospiti intervenuti, ha porto il proprio deferente saluto alla Bandiera del 41° Stormo e ricordato i Caduti di Sigonella nell’assolvimento del loro compito. Si è, poi, complimentato con il Col Chiriatti per l’ottimo lavoro svolto e rivolto al Col Rivera i migliori auguri per continuare sulla strada di successi già tracciata. Continuando nel discorso, ha sottolineato i grandi sforzi compiuti dal personale facente parte del 41° Stormo e dell’Aeroporto di Sigonella:“La peculiarità del Vostro Reparto che lo rende “unico” e, pertanto, punto specifico di riferimento per la Forza Armata, è rappresentata dall’insistenza sul sedime militare di altri Enti/Reparti di Forza Armata, interforze, interagenzia e internazionali che da questa base operano quotidianamente, a qualsiasi ore del giorno e della notte in tempi rapidissimi, al servizio del cittadino e della stabilità internazionale. Questa particolarità, oltre a dare prestigio, impone obblighi di ospitalità rilevanti, ribaditi nella missione assegnata al Vostro reparto che racchiude l’essenza del Vostro operare con orgoglio, ininterrottamente e con i risultati che sono sotto gli occhi di tutti”.



Il Comando Aeroporto di Sigonella, gerarchicamente dipendente dal Comando Forze Supporto e Speciali dell’AM, ha il compito di fornire il supporto operativo, tecnico, logistico ed amministrativo agli Enti e Reparti rischierati ed in transito sull’omonima Base Aerea, assicurando senza soluzione di continuità i servizi necessari per il sicuro ed efficace svolgimento delle attività di volo, che includono tra gli altri l’assistenza tecnica a terra, il rifornimento di carburante, il servizio meteorologico, il servizio antincendio, l’assistenza sanitaria, la disponibilità di infrastrutture ricreative ed alloggiative. Inoltre, è responsabile della fornitura dei servizi traffico aereo all’interno della zona di controllo (CTR) denominata “Catania”, che comprende i cieli della Sicilia orientale e mari adiacenti, ivi compresi l’Aeroporto Militare di Sigonella e quelli civili di Catania-Fontanarossa e di Comiso (RG).

Il 41° Stormo Antisom di Sigonella, gerarchicamente dipendente dall’Ufficio dell’Ispettore dell’Aviazione per la Marina, è dotato di velivoli “P-72A” con i quali garantisce la propria missione primaria di sorveglianza marittima, contrasto ai traffici illeciti e al terrorismo internazionale e di salvaguardia della vita umana in mare a lungo raggio nonché protezione delle principali vie di traffico marittimo nei quadranti meridionali del mediterraneo. Gli equipaggi del P-72A sono formati da ufficiali piloti e sottufficiali operatori di bordo che appartengono all’AM e alla MM. La caratteristica tipica rappresenta dal 1965 un esempio di sinergia e cooperazione interforze ben collaudato ed efficiente che si pone in netto anticipo rispetto al forte sviluppo interforze dello strumento militare caratteristico di questi ultimi anni. Per questo motivo, a seguito dell’istituzione nel 1957 dell’Aviazione Antisommergibile, il 41° Stormo mantiene una veste tipicamente interforze e perfettamente integrata attraverso il connubio tra due Componenti (AM e MM). I velivoli antisom, in passato i Grumman ed Atlantic ed oggi il P72A, dipendono infatti per l’impiego dalla MM che valuta e determina tutte le missioni operative ad essi assegnabili, mentre le attività tecnico-logistiche e l’addestramento tecnico-professionale sono responsabilità dell’AM che ha alle dipendenze il 41° Stormo.

Notizie Flash
SCICLI - LA CITTA' A FIANCO DI NIZZA
MODICA - DAL 2 NOVEMBRE IN PAGAMENTO BUONI LIBRO
VITTORIA - DENUNCIATO GIOVANE ARMATO DI COLTELLO
RAGUSA - PROGRAMMA COMMEMORAZIONE DEFUNTI
SCICLI, POZZALLO E ISPICA - 3 ARRESTI DEI CC.
MODICA - DISPOSIZIONI DEL SINDACO CONTRO GLI ASSEMBRAMENTI
MODICA - CHIUSURA DELL' I.C. " GIACOMO ALBO "
POZZALLO - RESPINGIMENTO DI 3 TUNISINI
RAGUSA - FdI A FIANCO DELLE VITTIME DEL COVID
31-10-2020 11:29 - Economia
[]
In tempi di emergenza sanitaria, a causa del dilagare del covid 19, la CGIL si rivolge all'ASP di Ragusa al fine di garantire l'efficienza e la funzionalità delle strutture ospedaliere della provincia. A tale proposito la CGIL invita ad assegnare incarichi di " operatore tecnico ", attingendo alle graduatorie di operai, elettricisti, imbianchini, idraulici. Di seguito l'appello della CGIL.


ALLA DIREZIONE STRATEGICA ASP RAGUSA


La scrivente O.S. chiede alla Direzione dell’ASP di Ragusa di ass...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
30-10-2020 17:29 - Istruzione e Formazione
[]
on. Maria Lucia Lorefice


DIDATTICA DIGITALE, Lorefice (M5S): “PIU’ DI 26.000 EURO AGLI STUDENTI DELLE SCUOLE SUPERIORI DELLA PROVINCIA DI RAGUSA PER GARANTIRE LE CONNESSIONI A INTERNET.
PREVISTI ULTERIORI 85 MILIONI DI EURO NEL ‘DECRETO RISTORI’ PER LA DIDATTICA DIGITALE INTEGRATA ”

“Nel Decreto Ristori, approvato in Consiglio dei Ministri, sono stati stanziati ulteriori 85 milioni di euro per la didattica digitale integrata, che permetteranno a stretto giro l’acquisto di oltre 200mila nuovi dispositivi e oltre 1...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
30-10-2020 17:08 - Cultura & Arte
[]
Scicli, 29 ottobre 2020

AMPLIARE IL PARCO ARCHEOLOGICO DI KAMARINA E CAVA D’ISPICA AFFINCHE’ POSSA RICOMPRENDERE ANCHE I SITI STORICI PIU’ RILEVANTI DI SCICLI. E’ L’ESITO DEL TAVOLO TECNICO DI OGGI ALL’EX CONVENTO DELLA CROCE VOLUTO DAGLI ONOREVOLI RAGUSA E MINARDO CON L’ASSESSORE REGIONALE SAMONA’

Il parco archeologico di Kamarina e Cava d’Ispica dovrà essere ampliato affinché possa ricomprendere anche il sito storico di Chiafura, l’ex convento della Croce e l’area del castello dei Tre canton...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
29-10-2020 19:38 - Economia
[]
No alla chiusura generalizzata, Confcommercio provinciale Ragusa
promuove per sabato mattina una manifestazione di protesta
a partire dalle 9,30 in piazza Giacomo Matteotti (piazza Poste)

“I provvedimenti del Governo nazionale stanno decretando il fallimento di molte delle nostre imprese e la perdita di lavoro per numerosi dipendenti. Ci stanno sottraendo, per decreto, il nostro lavoro, la nostra cultura, la nostra vita sociale e la nostra fonte di reddito. Ecco perché sabato chiederemo con forz...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
29-10-2020 19:24 - Cronaca Locale
[]
sede centrale della " Pirandello "
Per disposizione del sindaco di Comiso, prof/ssa Maria Rita Schembari, domani 30 ottobre sarà chiusa la SMS " Luigi Pirandello " per igienizzazione dei locali, a causa di paventati casi di coronavirus. Saranno chiuse anche le sedi del Saliceto ( sede staccata della " Pirandello "),del circolo didattico " Senia " e la scuola materna " Mazzini ".
Sarà permesso l'ingresso solo a personale scolastico autorizzato per l'espletamento delle operzioni di igienizzazione.
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
29-10-2020 11:44 - Politica
[]
Giancarlo Scrofano FdI Comiso
Il coordinamento cittadino di Fratelli d’Italia Comiso, in riferimento all’ultimo DPCM-col quale un Governo di incapaci e pressapochisti ha disposto misure restrittive ad attività essenziali per l’economia nazionale.
COMUNICA
Che domenica 01 novembre 2020 dalle ore 09:30 alle ore 13:30 sarà presente in Piazza Fonte Diana con un gazebo (nel rispetto delle vigenti normative anti contagio) per raccogliere le adesioni de...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
28-10-2020 11:10 - Economia
[]
l' assessore Manuela Pepi
Discusse e concordate in quarta commissione consiliare le misure di sostegno alle attività economiche colpite dall’emergenza sanitaria covid-19. “ Sono misure importanti e sono state concordate unanimemente dai consiglieri di maggioranza e di opposizione facenti parte della commissione consiliare con l’obbiettivo di contemperare le esigenze sia del comparto commerciale, sia di quello privatistico delle famiglie e sia associativo, sportivo e culturale. L’auspicio è che vengano approvate all’u...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
27-10-2020 16:17 - Attualità
[]

Emergenza Covid, l'aeroporto di Palermo ottiene l'Airport Health Accreditation
Il riconoscimento europeo sulle misure adottate per contenere il contagio

Palermo, 27 ottobre 2020 - L'aeroporto internazione di Palermo Falcone Borsellino ha ricevuto dall'Airport Council International (ACI) World e dall'ACI Europe l'”Airport Health Accreditation”, il riconoscimento a livello europeo come eccellenze nella gestione del contenimento del Covid-19.
Così come per altri aeroporti europei, l'attestato è arr...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]




Utenti Online
11

Visitatore Numero
1499916

totale visite
5172442

[]
27-10-2020 17:14 - Cultura & Arte
[]
“RAGUSA - GENERATION RADIO”
AL VIA IL PROGETTO RADIO DELLA ANG, VINTO DA GENERAZIONE ZERO
È partita ufficialmente l’avventura che vede coinvolte anche Attiva-Mente, Ragusa Prossima Giovani e Rinascita Verde. Una radio dedicata alla formazione e alla partecipazione dei più giovani.

Ragusa, 27 ottobre 2020 – Sono 100 i presidi locali di ANG inRadio, il primo network radiofonico digitale istituzionale realizzato dall’Agenzia Nazionale per i Giovani l’ente governativo che gestisce in Italia i progra...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
26-10-2020 17:31 - Cultura & Arte
[]
Fulvio Stanganelli

Saranno donati alla biblioteca comunale di Comiso intitolata a “Fulvio Stanganelli” alcuni paramenti sacri del canonico Raffaele Flaccavento e la copia autografa di “Vicende storiche di Comiso”, il testo, scritto dallo stesso Flaccavento e firmato con lo pseudonimo di Fulvio Stanganelli, che costituisce il punto di riferimento per chi vuole ricostruire la storia della città. Questa la decisione dei pronipoti del canonico comunicata durante la manifestazione inaugurale, organizzata dalla Pro...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
16-10-2020 11:17 - Cultura & Arte
[]
Walter Siccardi, Samantha Panza e Fabrizio Di Salvo.
“Aleramici in Sicilia” il docufilm ritorna alle origini con le riprese nella terra natia degli Aleramici: il Monferrato

Siamo giunti alle ultime battute delle riprese del docufilm “Aleramici in Sicilia”. Il progetto, partito tre anni fa per testimoniare questa storia di “immigrazione al contrario”, da nord a sud, che caratterizzò la fine dell’XI secolo italiano, è giunto alle riprese finali.

Dopo aver percorso un viaggio che ha portato il produttore e direttore del...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
DELLE COSE DI SICILIA

invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio