26 Novembre 2022
Categorie
percorso: Home > Categorie > Acate

SIRACUSA - ASSOCIAZIONI DI CATEGORIE E SINDACATI CHIEDONO LA SOSPENSIONE DI ACCORPAMENTO DELLE CAMERE DI COMMERCIO DI CATANIA. RAGUSA E SIRACUSA.

CAM- COM SIRACUSA
Protagonisti del nostro territorio. La Camera di Commercio al centro del sistema produttivo locale.

Governo Regionale e Nazionale, Parlamentari Nazionali e Regionali, Sindaci

La vicenda degli accorpamenti delle Camera di Commercio in Sicilia ha inizio dalla riduzione del diritto camerale, approvato dal Governo Renzi nel 2014 nell´ambito dei provvedimenti finalizzati al riordino della Pubblica Amministrazione.
Al fine di superare la conseguente crisi funzionale del sistema camerale e avviare così economie di scala Unioncamere Nazionale propone, all´inizio del 2015, di avviare accorpamenti di camere con una dimensione territoriale pari a 120 mila imprese, riducendone fortemente la presenza sui territori.
Solo poche Camere in Italia seguono l´invito. Unioncamere Sicilia, per la particolare situazione dovuta al fatto che le camere non hanno fondo pensionistico, propone di accorpare volontariamente le nove camere di commercio dell´Isola, riducendole inizialmente a tre (Palermo-Trapani-Caltanissetta, Messina-Catania-Ragusa-Siracusa e Agrigento-Enna) per poi diventare quattro con la separazione di Messina.
Tale soluzione, frutto di una situazione contingente, non teneva conto però delle reale esigenze dei territori, costretti di fatto ad accorpamenti disomogenei, frettolosi e improvvisati.
Ad agosto del 2015 viene emanato il decreto del MISE di accorpamento delle camere di catania-Ragusa e Siracusa e a Settembre dello stesso anno iniziano le procedure di accorpamento così come previsto da Unioncamere; a percorso avviato però arriva la Legge Delega c.d. Madia,prevista dall´art.10 della legge 7/8/2015 n°124, su riordino delle funzioni delle Camere di Commercio con la quale il Governo è delegato, entro dodici mesi (con scadenza a ottobre 2016) ad emanare le norme attuative su questi principi e criteri direttivi: accorpamento con dimensione minima di 75mila imprese in luogo del precedente limite di 120mila, maggiore attenzione ai territori alla salvaguardia dei servizi, nuove e importanti funzioni tra le quali la digitalizzazione, il Suap, formazione politiche attive sul lavoro, programmazione ecc. ma soprattutto l´obbligo di una rappresentanza equilibrata negli organi camerali, tradotta in sostanza con la necessità di non far prevalere in nessun caso un territorio sull´altro; fondamentale è infine anche la modifica dei criteri di elezione alle cariche camerali che diventano adesso più selettivi e rigorosi e la gratuità degli incarichi.
Ma non è tutto: a seguito della nuova Legge Delega infatti quasi tutte le Camere di Commercio in Italia bloccano le procedure di accorpamento volontarie ed aspettano le norme attuative della legge Madia; la Camera di Siracusa ad esempio può scegliere, secondo le nuove direttive, sia di stare con Catania e Ragusa sia di accorparsi esclusivamente con Ragusa. Inoltre, visti i numeri e considerate le nuove opportunità proposte potrebbe anche, volendo, restare da sola, così come le Camere delle città metropolitane o dei territori montani, purché economicamente sostenibili.

Il sistema produttivo di Siracusa è a livello di eccellenza in tutti i suoi settori,e le imprese ed i lavoratori che ne sono elementi fondanti e qualificati, non possono essere mortificati e sacrificati per soddisfare piccoli interessi personali.
I sottoscrittori della presente non sostengono singole persone o specifici interessi,ma il sistema produttivo locale, di cui la Camera di Commercio è il centro, e sostiene le eccellenze del nostro territorio che è di più e ben oltre la becera rappresentazione che qualcuno vuole dare .
Il nostro sistema produttivo fatto , sorretto da un sistema di infrastrutture di prim´ordine (escluse le ferrovie che vanno innovate) con ben due porti nella stessa provincia che fanno parti delle Reti Europee Ten T con Augusta che appartiene al livello CORE e Siracusa a livello globale(nessun altra presenza è così di valore in altre città d´Italia.Della Sicilia neanche a parlarne).
Infrastrutturazioni che ancorché da sviluppare è meglio organizzare ,permettono alla provincia di essere tra le prime d´Italia per merci spedite all´estero.
Tra le infrastrutture sono da contare anche quelle di servizio che garantiscono sviluppo e sostenibilità nel tempo che pochi altri territori hanno ,basta pensare al rifornimento idrico grazie al biviere di Lentini e l´impianto di depurazione reflui industriali e d urbani tra i più grandi ed efficienza d ´Europa.

Nonostante ciò la costituenda Camera di Commercio mortifica il territorio di Siracusa eliminando la rappresentanza del settore "Commercio Estero "solo perché a Catania è quasi assente.
Non si sta giocando una partita di calcio .E´ in gioco lo sviluppo di un intera area dalle grandi potenzialità in tutti i settori.
In tale ottica ,per primi, abbiamo pensato alla costituzione di un´area vasta per la Sicilia Orientale.L´idea nata a Siracusa ,poi esportata altrove,doveva essere un accordo di tipo pattizio dove ogni singolo territorio partecipava con le proprie caratteristiche per esaltarne gli aspetti positivi e ridurre le vulnerabilità ,nel rispetto delle regole e con obiettivi di crescita comune che però si sono rivelati un grande imbroglio, un confronto con chi fa del disprezzo delle regole la missione prioritaria del proprio agire.

Appurato dunque che il modello di accorpamento previsto da Unioncamere non risponde né ai principi della legge Madia né alle logiche territoriali, preoccupante è stata e continua ad essere, per certi versi, anche la condotta fin qui svolta dal Commissario ad acta nominato per l´unificazione, il dottor Alfio Pagliaro. Il Commissario inizia infatti le procedure senza coinvolgere il Consiglio Camerale in carica, organizzando volutamente la corsa ai seggi in maniera assolutamente scorretta e tale da falsare il risultato finale, non rispetta le regole e le normative del Mise e di Unioncamere, omette persino di fare i dovuti controlli sulle imprese e sulle associazioni. Il risultato è sotto gli occhi di tutti, con associazioni fasulle segnalate su Siracusa e Catania con migliaia di imprese socie e decine di imprese che disconoscono l´adesione a quelle associazioni sul territorio aretuseo e catanese. Come naturale conseguenza a queste irregolarità vengono presentati numerosi ricorsi alla Regione, al Ministero, al Tar e alla Magistratura.

In considerazione di quanto esposto, ed anche in riferimento alla nota del MISE a firma del Direttore Dott. Vecchio che dice " la revoca della Camera di Siracusa costituisce comunque un fatto nuovo che potrebbe in astratto essere oggetto di considerazione ai fini di un eventuale riesame in autotutela delle determinazioni fin qui assunte, ove tele ipotetica esigenza trovasse conferma in ulteriori diversi elementi ed in una più complessiva rivalutazione dell´intera vicenda da parte dell´amministrazione regionale" le sottoscritte associazioni intendono con l´incontro di oggi coinvolgere tutto il territorio a cominciare dai Sindaci sui cui territori lavorano e producono le migliaia di imprese e poi la rappresentanza dei Deputati regionali e nazionali, oltre alle associazioni, agli ordini professionali per chiedere al Parlamento Siciliano, al Governo Regionale e al Governo Nazionale quanto segue:

1) la sospensione, a seguito della legge Madia, di tutti gli accorpamenti in Sicilia così come avvenuto nel resto d´Italia, in attesa dei relativi decreti attuativi e avvio di un confronto sul posizionamento delle camere sui territori siciliani;
2) l´invio del più volte annunciato "Super Commissario" da parte della Regione Sicilia al fine di rivedere e verificare nel dettaglio le procedure di accorpamento irregolari e non trasparenti messe in atto dal commissario Pagliaro;
3) che la Regione Sicilia, Commissione attività produttive (dopo l´audizione già in calendario) e Presidenza, si faccia carico di un incontro al MISE e in Conferenza Stato/Regioni per prendere atto della decisione di revoca della delibera di accorpamento con Catania e Ragusa assunta dal consiglio camerale di Siracusa in data 16/06/2016, organo democraticamente eletto e, nel momento della decisione, nel pieno delle sue funzioni.

Infine, il 25 luglio p.v., si terrà l´assemblea dei soci Sac che dovrà valutare sia l´ipotesi di privatizzazione sia la nuova governance dell´Aeroporto di Catania.
Il territorio di Siracusa, attraverso il Libero Consorzio dei Comuni e la Camera di Commercio possiede due quote della Società e non può, in nessun caso, essere ignorato o sottostimato.
Mentre non appare di alcun interesse qualunque discorso legato alle poltrone o agli incarichi, si ritiene imprescindibile la necessità di non lasciare inascoltate le esigenze di un territorio importante e strategico come quello di Siracusa.
Nell´ipotesi di approvazione della privatizzazione poi le eventuali risorse derivanti dall´operazione potrebbero, con assoluta tranquillità, garantire l´autonomia e la sostenibilità economica della Camera di Commercio di Siracusa, incluso il mantenimento degli ex funzionari e dirigenti in pensione, rispettando così gli oltre 150 anni di storia dell´ente camerale aretuseo.



Le associazioni:
CONFINDUSTRIA, CNA, SICILIA IMPRESE, CONFARTIGIANATO, CLAAI, CONFAGRICOLTURA, CIA, CONFESERCENTI, ASSOIMPRESE, CONFCOOPERATIVE, LEGACOOP, AGCI CISL, UIL, UGL, UNIONE CONSUMATORI, ORDINI PROFESSIONALI





Notizie Flash
ROMA - 5 MILIONI DI EURO DAL MINISTERO DEL TURISMO PER BUS COPERTI
MODICA - CHIARIMENTI DELL'ASP SU PAZIENTE IN ATTESA AL P.S. DI MODICA
MODICA - MEDICA (M5S): " DOPO 2 MESI NIENTE COMPENSI AI COMPONENTI DEI SEGGI ELETTORALI "
RAGUSA - IL 30 NOVEMBRE APERTI UFFICIO PASSAPORTI E COMMISSARIATI P.S.
PALERMO - L'ON. DIPASQUALE E GLI AIUTI AI COMUNI CONTRO IL CARO ENERGIA
RAGUSA - IL 3 E IL 4 DICEMBRE CORSO CSEN SUL MASSAGGIO SPORTIVO
RAGUSA - IL CONSIGLIERE VITALE CONTRO LE AFFERMAZIONI DI MEZZASALMA E RIVILLITO
VITTORIA - ARRESTATI DALLA POLIZIA DUE PREGIUDICATI PER FURTO
26-11-2022 17:11 - Attualità
[]
Dalle prime luci dell'alba una pioggia incessante si è riversata su tutto il territorio ibleo, cosa che ha portato alla chiusura delle scuole in molti comuni della provincia, come a Vittoria e a Comiso. Su Santa Croce Camerina si è riversata una vera e propria bomba d'acqua, che ha determinato l'allagamento di strade e campagne. Non si segnalano, per fortuna, danni a persone e a strutture.
La foto è di Gianni Giacchi
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
26-11-2022 13:01 - Attualità
[]
Giarratana – 26 novembre 2022

RITORNA IL PRESEPE VIVENTE DI GIARRATANA, QUEST’ANNO

L’EDIZIONE N. 30. CINQUE LE DATE DELLA RAPPRESENTAZIONE

La passione. La tradizione. La fede. Sono tutti elementi caratterizzanti un grande evento che torna, dopo gli anni della pandemia, per celebrare un grande anniversario. Cade quest’anno, infatti, la trentesima edizione del presepe vivente di Giarratana che, promossa dall’associazione “Gli Amici ro Cuozzu”, con il supporto dell’amministrazione comunale, andrà i...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
26-11-2022 12:27 - Attualità
[]

Ma se la Natività fosse successa oggi sarebbe andata così...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
26-11-2022 11:33 - Attualità
[]
In occasione della " Giornata contro la violenza sulle donne " diverse sono le iniziative, che sono state intraprese in tutta la provincia. Va segnalata la presa di posizione del Comando provinciale dei Carabinieri, che ha provveduto a illuminare le facciate del Comando a Ragusa, della caserme di Ibla e di Scicli. Analogo atteggiamento è stato assunto da diversi comuni, tra cui quello di Ragusa, mentre l'associazione ragusana " Adesso basta " ha organizzato un corteo per le vie del capoluogo...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
25-11-2022 16:47 - Attualità
[]
Ragusa al Centro: il Museo Archeologico è pronto per l’apertura ma…

Sopralluogo stamane di alcuni esponenti del Comitato cittadino ‘Ragusa al Centro’ ai locali del Museo Archeologico di via Natalelli. Presenti il sindaco Cassì e la consigliera comunale Cettina Raniolo, la sig.ra Giannamaria Gurrieri e l’assessore Arezzo, c’è stato un incontro con l’architetto Buzzone, responsabile della struttura come Direttore del Parco Archeologico.

E’ il Presidente di ‘Ragusa al Centro’ a riferire dell’esito...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
25-11-2022 11:32 - Politica
[]
Consulta per l’agricoltura e regolamento per l’installazione di chioschi e auto negozi su aree pubbliche. “Due misure importanti per il comparto produttivo”. Dichiarazioni dell’assessore allo sviluppo economico, Giuseppe Alfano.

“Con due delibere di consiglio sono state approvate due misure importanti – spiega Giuseppe Alfano -.La prima riguarda l’istituzione della Consulta per l’Agricoltura e la seconda il regolamento per chioschi e auto negozi su aree pubbliche. L’agricoltura è presente nel ...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
24-11-2022 12:44 - Attualità
[]

Cambio di “guardia” al comando di Polizia Locale di Comiso. Il Comandante Comitini passa il testimone al nuovo comandante che si insedierà a fine mese. “Le prospettive professionali dell’avvocato Comitini sono insindacabili”. Dichiarazioni del sindaco e dell’assessore Di Trapani.

“Salutiamo l’avvocato Marco Comitini – dichiara il sindaco di Comiso – che in questo anno ha lasciato un segno tangibile nell’attività svolta nel ruolo di Comandante di Polizia Locale. Lo ringraziamo perché l’intero ...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
23-11-2022 17:15 - Attualità
[]
Ordine pubblico e furti nelle attività commerciali, una delegazione

di Confcommercio provinciale Ragusa ricevuta dal questore Agnello

Una delegazione di Confcommercio, guidata dal presidente provinciale, Gianluca Manenti, ha incontrato, ieri pomeriggio, il questore di Ragusa, Giusy Agnello, per fare il punto sulle segnalazioni riguardanti i furti in seno alle attività commerciali raccolte in queste ultime settimane dall’associazione di categoria. La delegazione di Confcommercio era composta da:...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
22-11-2022 18:04 - Eventi
[]
In occasione della "Giornata mondiale contro l'AIDS" Arcigay Ragusa, in sinergia con l'Asp 7 Ragusa – Azienda Sanitaria Provinciale di Ragusa - organizza il Convegno Medico Scentifico dal titolo: "Malattie Sessualmente Trasmissibili: Verso una sessualità responsabile”, che si terrà a Ragusa, presso il C.C.C., mercoledì 30 Novembre alle ore 18.00.

VERSO UNA SESSUALITÀ RESPONSABILE

Con grande orgoglio Arcigay Ragusa, in sinergia con l'Asp 7 Ragusa – Azienda Sanitaria Provinciale di Ragusa - è lie...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
22-11-2022 16:26 - Attualità
[]
Vittoria, 22 novembre 2022

Festa dell’albero a Vittoria: la Beautiful Days regala due mandarini cinesi alle scuole Caruano e Pappalardo

Festa dell’Albero a Vittoria: due giovani alberi piantumati nei giardini degli istituti comprensivi Pappalardo e Caruano. La cooperativa sociale Beautiful Days ha donato due mandarini cinesi alle due scuole cittadine.

Un momento di festa per riflettere insieme sulle tematiche dell’ambiente e della salvaguardia della natura: lo hanno fatto un gruppo di ospiti del...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
22-11-2022 16:03 - Istruzione e Formazione
[]
Modica, lì 22 novembre 2022

Gli alunni dell’Istituto Comprensivo “G. Albo” e la giornata dei diritti all’infanzia.

Piena consapevolezza sui temi tra canti, letture e attiva partecipazione

Una giornata particolare per i bambini e le insegnanti dell’Istituto Comprensivo “G. Albo” – Giovanni XXIII” che hanno celebrato, con un coinvolgimento esemplare, la Giornata Internazionale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza e i Diritti Naturali.

La manifestazione promossa dal Kiwanis Club di Modica pe...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
ANGELO GIGLIO FOTOGRAFIA
ANGELO GIGLIO FOTOGRAFIA
Utenti Online
5

Visitatore Numero
2065516

totale visite
8085617

26-11-2022 11:05 - Attualità
[]
Le mie riflessioni sulla giornata contro la violenza sulle donne

Oggi si celebra la giornata contro la violenza sulle donne.

Questo mio scritto voglio dedicarlo a tutte le nostre nonne che hanno vissuto in una società patriarcale e ampiamente maschilista.

Oggi fortunatamente ci troviamo in una società libera: è anche vero purtroppo che i femminicidi persistono, ma le donne oggi hanno i propri diritti.

Non dobbiamo dimenticare che la violenza non deve essere per forza fisica.

Per esempio possi...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
25-11-2022 12:47 - Cultura & Arte
[]
GIORNATA MONDIALE DELLA FILOSOFIA 2022

Anche quest’anno Nuova Acropoli Ragusa propone un ciclo di incontri per celebrare nel mese di novembre la Giornata Mondiale della Filosofia 2022.

Ad aprire le attività ci sarà il convegno “Apparenze: la vita tra realtà e illusione”, che si terrà martedì 29 novembre alle ore 18:30, presso l’Auditorium del Centro Commerciale Culturale, in via Matteotti n° 61, a Ragusa.

Il prof. Santo Burgio, docente dell’Università di Catania, insieme a Giovanni Romano, Presi...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
25-11-2022 12:26 - Angolo dell´Arte
[]



Trent’anni d’arte nell'antologica che la Fondazione Teatro Garibaldi dedica a Giovanni Iudice. Un focus con 60 opere realizzate dal 1992 al 2022. All’ex Convento del Carmine a Modica dal 7 dicembre.

MODICA (RG) – Arti figurative che si impregnano di forte realismo, talmente tanto da sembrare fotografie, scatti di realtà di una Sicilia che accoglie ma anche che spreca, che rigetta, che mischia. L’arte diventa strumento di denuncia oltre che di racconto. E’ l’arte del siciliano Giovanni Iudice a...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
24-11-2022 17:43 - Cultura & Arte
[]
Giovedì 01.12.2022, alle ore 18.00, presso la saletta del Centro Studi F. Rossitto (Via Ettore Majorana, 5 - Ragusa), sarà presentato il saggio di Giovanni Di Stefano "I "vinti" del tardo antico. Servi, signori e ville nei mosaici del IV -V secolo d.C." (Edizioni Punto L, 2021, pp.53).

La serata sarà introdotta da Giorgio Chessari (presidente del Centro Studi “F. Rossitto”).

Intervengono:

-Pippo Gurrieri (Sicilia Punto L)

-Giovanni Di Stefano (Università della Calabria).

da: Giuseppe Nativo...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
24-11-2022 12:24 - Angolo della Memoria
[]

Isola delle Femmine e Pittsburg uniti nel ricordo di Joe Di Maggio

“Isola delle Femmine e Pittsburg uniti nel ricordo di Joe Di Maggio” è l’iniziativa promossa da BCsicilia, Friends of Isola delle Femmine e Isola Pittsburg Forever nell’anniversario della nascita del grande campione di baseball con radici familiari proprio a Isola delle Femmine. Nella Casa Museo Joe Di Maggio via Cutino, 14 per l’occasione, oltre la storia del campione che fu anche marito di Marilyn Monroe, si potranno ammirare...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
24-11-2022 10:55 - Angolo dell´Arte
[]

L’arte di Toni Campo nella mostra fotografica “Dejà vu” a “la Corte del Vespro”

La denuncia dei mali del mondo contemporaneo in un allestimento surreale. Lo sguardo degli artisti sulle piaghe dell’umanità nelle pieghe nascoste della storia che vive uno dei suoi momenti più difficili»: Liliana Stimolo: «Vedere questa mostra è guardarsi dentro, è un viaggio spirituale che accarezza l’anima». Arturo Barbante: «Nelle foto di Toni Campo un forte richiamo alla monumentalità delle opere di Michelange...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
23-11-2022 16:29 - Cultura & Arte
[]
Su Eugenio Montale l’apertura della XVII^ Stagione del Quasimodo

Una ripartenza sentita e partecipata quella dello scorso sabato al Caffè Letterario Quasimodo di Modica.

Ha preso il via infatti la XVII stagione culturale, precedentemente annullata per l’ impossibilità di poter utilizzare il Palazzo della Cultura con il patrocinio gratuito del Comune di Modica, e che grazie all’aiuto di singole persone, ex amministratori della città ed aziende che hanno apprezzato il lungo percorso del gruppo c...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
23-11-2022 12:45 - Angolo dell´Arte
[]
UN NUOVO SPAZIO D’ARTE IN CENTRO STORICO A RAGUSA. NASCE ALL’INTERNO DELLA LIBRERIA UBIK RAGUSA E SI INIZIA CON UNA COLLETTIVA

RAGUSA - Uno spazio d’arte, uno spazio dove fare arte, uno spazio dove condividere. In pieno centro storico. E’ l’ulteriore scommessa che lanciano i gestori della libreria Ubik Ragusa (ex Paolino - corso Vittorio Veneto, 144) che dopo aver aperto la libreria divenuta uno dei baluardi culturali in centro storico, hanno pensato di attivare all’interno un’area dedicata al...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
23-11-2022 12:36 - Attualità
[]
natuRARO _ natura +RARO RARO, il conceptfood di Modica ideato dall’eclettica designer siciliana Loredana Roccasalva, domenica 27 novembre 2022, su grande richiesta, replica la giornata di riflessione dedicata al concetto di “naturale“ declinato nel food, nel wine, nel fashion ma anche nel lifestyle, nella fotografia e nella musica. Raro pizzeria con cucina è un luogo di sperimentazione e di ricerca, un nuovo tempio del savoir vivre. Raro è un luogo d’incontro tra la purezza primitiva della pi...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
23-11-2022 10:52 - Cultura & Arte
[]
Sabato 26 Novembre alle 18.30, nella sede del Movimento Vitaliano Brancati, a Scicli,
verrà proiettato il film “Cartoline da Pozzallo” scritto e realizzato da Ivano Guido.

Il documentario pone sotto osservazione alcuni mutamenti occorsi nella cultura e nel comportamento degli italiani.
Cambiamenti che si sono venuti ad evidenziare nel corso degli ultimi decenni anche attraverso le reazioni al forte movimento migratorio che coinvolge la nostra nazione e il continente europeo.
Pozzallo è uno dei po...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
22-11-2022 17:08 - Cultura & Arte
[]
L'ELEGANTE “TRIO ARABESQUE” SARÀ SUL PALCO DEL TEATRO DONNAFUGATA DI RAGUSA IBLA PER IL PROSSIMO CONCERTO DI “IBLA CLASSICA INTERNATIONAL”. APPUNTAMENTO DOMENICA 27 NOVEMBRE ALLE ORE 18.00.

RAGUSA – La vivacità e l'eleganza del “Trio Arabesque” saranno sul palco del Teatro Donnafugata di Ragusa Ibla per il prossimo concerto della stagione musicale di “Ibla Classica International”, domenica 27 novembre alle ore 18.00. L'ensemble composto da Loriana Mazzarino al flauto traverso, Angela Longo al ...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
21-11-2022 12:46 - Angolo dell´Arte
[]
“IL PAGANINI DEL TROMBONE” KIRIL RIBARSKI E LA BRAVISSIMA PIANISTA MILICA SPEROVIC SUL PALCO DI "MELODICA" SABATO 26 NOVEMBRE. I VIRTUOSISMI E LA SENSIBILITÀ MUSICALE DELLO STRAORDINARIO DUO CHIUDERANNO LA 27^ STAGIONE DELLA RASSEGNA MUSICALE INTERNAZIONALE.

RAGUSA – La 27esima stagione concertistica internazionale “Melodica – La musica dell'anima” volge al termine, ma è già tutto pronto per l'avvio imminente della nuova stagione della rassegna musicale che da molti anni accompagna gli amanti ...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
18-11-2022 11:33 - Cultura & Arte
[]
“Il trauma e il corpo in Gestalt Therapy”:

la presentazione del nuovo libro dell’Istituto Gestalt Therapy Kairos

a Palermo, Catania, Ragusa

Arriva in libreria a novembre 2022 il libro “Il trauma e il corpo in Gestalt Therapy”, scritto da Simona Gargano e pubblicato da Pensa Multimedia, frutto delle ricerche dell’Istituto Gestalt Therapy Kairos, che ne ha già programmato la presentazione il 25 novembre a Palermo, il 26 novembre a Catania e il 9 dicembre a Ragusa.

L’Istituto Gestalt Therapy Kairo...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
DELLE COSE DI SICILIA

invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio

cookie