17 Maggio 2021
Categorie

"Un inno al valore della vita e all´amore" il romanzo di Corrado Calvo, presentato dal filosofo Carmelo Vigna al Caffè Letterario Quasimodo di Modica

Un momento della presentazione del romanzo di Corrado Calvo
"Il romanzo di Corrado Calvo , ´Nel nome del padre, Dear Frank, Giorgio caro´, è un libro in cui trionfano il diritto alla vita e l´amore, nonostante, nella narrazione, alcune regole etiche non trovano sempre una coerente applicazione rispetto alle questioni di principio": con queste parole ha esordito il noto filosofo Carmelo Vigna, docente emerito dell´Università di Venezia, nel presentare a Modica il romanzo di Corrado Calvo nell´ambito dei sabati letterari del Caffè Quasimodo.
Vigna ha offerto al pubblico, con una semplicità e profondità di linguaggio affascinanti, le due "cifre ermeneutiche" che orientano il romanzo, sottolineando come la storia dell´ex soldato Frank sia stata caratterizzata da una colpa: quella di non aver saputo riconoscere un figlio concepito, durante la guerra, con Gin, una donna inglese, a differenza del figlio Giorgio, che pur avendo fatto lo stesso errore del padre, cioè concepire un figlio in una relazione extraconiugale, invece lo riconosce in mezzo a tante difficolta relazionali con la sua famiglia, cercando di recuperare il rapporto con la delusa figlia Eleonora, la quale lentamente riesce a capire le ragioni del padre e a condividerne la scelta, quella cioè di non aver voluto ripetere l´errore del nonno Francesco, di cui si rese conto solo in punto di morte, quando non c´era orami più tempo per ricorrere ai ripari.
Nel corso della serata sono state lette da Santina Borgese alcuni frammenti di lettere d´amore contenute nel romanzo, giunte in Sicilia dall´Inghilterra e indirizzate a Frank, lettere che racchiudono il segreto di questo ex soldato: la donna che le ha spedite, Gin, scrive infatti che ha "qualcosa che prova il suo amore per lui" e fa riferimento a questo bambino che "amerà sempre suo papà, il papa che non vedrà mai".
"Calvo, a riguardo, - ha affermato Domenico Pisana, Presidente del Caffè Quasimodo, ricorrendo al genere dell´epistola, riesce a fare un´ operazione di scrittura sentimentale ove l´amore è una realtà che non smette mai di vibrare dentro l´uomo sia nel bene che nel male, nel dramma e nel tormento, nella non scelta che ha il sapore della viltà. Le lettere riflettono lo spaccato di ciò che in tempo di guerra era sicuramente storia comune di tanti prigionieri: la relazione clandestina; l´incapacità di dare una paternità a figli avuti da donne conosciute durante la prigionia; il problema del rimorso.
Interessanti anche i brani del romanzo letti da Elisa Giglio e Giorgio Sparacino, che hanno offerto al pubblico il quadro storico del romanzo nel quale Calvo inserisce il suo personaggio Frank, facendogli raccontare la sua esperienza di prigionia con tutte le privazioni, le malattie, le paure, i mille contradditori sentimenti che lo accompagnano mentre una flotta di soldati cerca di conquistare un posto al sole per il duce e un impero per il suo re.
La narrazione di Calvo - ha affermato lo stesso Calvo a conclusione della serata - poggia su riferimenti di testimonianze autobiografiche da lui raccolte. Quando, ad esempio, nel capitolo quarto, egli descrive i cosiddetti "Giardini del diavolo", qui non è la fantasia letteraria ad avere il primato, ma la storia vera, reale, quella vissuta da tanti soldati italiani in guerra e che il suo personaggio Frank rievoca.
Gli interventi musicali del M° Carmelo Melilli, al sassofono, e del M° Lino Gatto, alla chitarra, hanno arricchito la serata, che si è conclusa con la lettura della motivazione, da parte di Domenico Pisana, della Giuria del "Premio La Pania", che ha inserito il romanzo di Calvo nella terna dei vincitori del Premio organizzato in Toscana dall´Unione dei Comuni della Garfagnana: "Bel romanzo dalla solida trama e dall´ampio sviluppo narrativo. Le vicende dei protagonisti si intrecciano in quello che potremmo definire un grande affresco dei nostri tempi: la malattia, la vecchiaia, la corruzione politica, l´arrivismo e la crisi; tutti aspetti trattati con grande umanità e con lucida analisi psicologica. Corrado Calvo, nella prosa perfetta, mai viziata e sempre scorrevole, ribadisce una verità essenziale, ma che spesso perdiamo nei giri tortuosi delle nostre vite: all´odio si risponde con l´amore e alla morte sempre e solo con la vita".

D.P












Notizie Flash
PALERMO - APERTI I TERMINI PER " RESTO AL SUD "
RAGUSA - POTENZIAMENTO VIABILITA' NELLE CAMPAGNE
RAGUSA - ANCHE CHIAVOLA ( PD ) INTERVIENE SUI RIFIUTI
RAGUSA - ARRESTATA UNA DONNA PER FURTI NEI SUPERMERCATI DI COMISO E VITTORIA
RAGUSA -TRANSITO VIETATO IN VIA PATERNO' AREZZO DAL 17 AL 21 MAGGIO
RAGUSA - COMODATO GRATUITO DEL CITY
RAGUSA - " TERRITORIO " SULL'EMERGENZA RIFIUTI
RAGUSA - " TERRITORIO " CON L'ON. DIPASQUALE SULLA MOTORIZZAZIONE
RAGUSA - CONSORZIO DI BONIFICA : LAVORATORI IN STATO DI AGITAZIONE.
RAGUSA - REDATTE LE NUOVE LINEE GUIDA CSEN PER LO SPORT SENZA COVID
16-05-2021 11:14 - Eventi
[]
Comiso, 16 maggio 2021

MARIA SS. ADDOLORATA A COMISO, UNA PIOGGIA DI PETALI DI ROSE
E IL TRADIZIONALE RITO DELLA SVELATA E’ TORNATO A RIPETERSI

Il momento più speciale. Intriso di suggestioni che affondano le radici in una tradizione antica. Così come antica è la devozione nei confronti di Maria Santissima Addolorata. E così un rito molto sentito dalla cittadinanza casmenea è tornato a ripetersi ieri sera in chiesa Madre. La svelata del pregevole simulacro settecentesco della Vergine si è tenuto...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
15-05-2021 19:58 - Politica
[]


Anniversario Statuto Siciliano, on. Dipasquale (PD): “Musumeci s’è dimenticato di questo appuntamento. Frutto dell’alleanza con la Lega?”

“Sono circa le 15 del 15 maggio 2021 e mentre ricorre il 75° anniversario dello Statuto Siciliano, mi chiedo e vi chiedo come mai il presidente della Regione non sia ancora intervenuto per celebrare questo traguardo?
Musumeci, che non perde occasione per apparire anche in occasioni meno importanti, deve essersi dimenticato di questa data storica. Oppure dobbi...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
15-05-2021 19:26 - Economia
[]
Olidata, la storica azienda di Information Tecnology nomina un messinese nel
CDA
È la giornalista Katia La Rosa
Roma, 15 05 2021 La storica azienda Olidata, leader nazionale nel settore dell'Information
Technology, ha rinnovato il proprio CDA nominando sette consiglieri, tra cui la messinese
Katia La Rosa. L'Assemblea Ordinaria degli Azionisti di Olidata S.p.A, riunita, oggi, sotto
la Presidenza di Riccardo Tassi, ha eletto il nuovo Consiglio di Amministrazione, che
resterà in carica per i prossimi ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
15-05-2021 11:17 - Attualità
[]
Santa Croce Camerina avrà un ‘punto di vaccinazione'. Il Sindaco: “Ringrazio l'Asp di Ragusa per aver accolto la nostra richiesta.”

A breve anche il comune di Santa Croce sarà dotato di un punto di vaccinazione per tutta la cittadinanza. L'Asp di Ragusa ha accolto la richiesta inoltrata dall'Amministrazione Barone di avere, per tutto il territorio camarinense, un punto vaccinale Covid-19, presso la palestra comunale Santa Rosalia, dove già ha ospitato il personale per gli screening. Gli utenti...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
15-05-2021 10:57 - Cronaca Locale
[]
Tre colpi in poche ore. All’interno di attività commerciali di Via Dandolo a Marina di Ragusa. Un’escalation di furti, nelle ore notturne, che mette a repentaglio la sicurezza degli operatori commerciali e dei residenti. Il presidente del movimento civico territorio di Marina, Angelo Laporta, ha raccolto il grido di allarme dei commercianti.

“L’ennesima ondata di furti pone in primo piano il tema mai sopito della sicurezza – denuncia Laporta - Non deve essere a carico esclusivo del singolo c...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
14-05-2021 18:43 - Economia
[]
NASCE MULTIFIDICOFISAN. MULTIFIDI INCORPORA IL CONSORZIO FIDI SANITARIO SICILIANO, RENDENDO ANCORA PIU’ SOLIDO IL PROPRIO PATRIMONIO.

Multifidi, ha incorporato Co.fi.san, il consorzio fidi sanitario Siciliano. Il processo si è completato venerdì 14 maggio con l’approvazione definitiva durante l’assemblea straordinaria dei soci, tenuta dinanzi al notaio Maria Schembari di Ragusa, del progetto di fusione con la conferma alla guida del C.d.A. uscente di Multifidi, nelle persone di Roberto Biscot...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
14-05-2021 14:09 - Attualità
[]
Cerimonia di consegna della struttura che ospiterà i volontari dei Vigili del Fuoco, il Sindaco: “Grazie al Comandante del VV.F. e al personale ‘volontario’ per la sensibilità verso in nostro territorio.”

Si è svolta stamattina nel piazzale del distaccamento dei Vigili del Fuoco di Santa Croce Camerina, in c.da Pezze, ka cerimonia di consegna delle chiavi della struttura che ospiterà i volontari del 115. Cerimonia cui hanno preso parte il Sindaco Giovanni Barone, l’Ing. Giovanni Distefano in r...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
14-05-2021 12:23 - OBITUARY
[]
Carmelo Dipasquale, giovane di 21 anni, si è spento per un improvviso aneurisma, dopo essere trasportato all'Ospedale " San Marco " di Catania. Il giovane era figlio di un ex consigliere comunale, Emanuele Dipasquale.
La famiglia, rispettando la volontà del figlio, ha autorizzato l'espianto degli organi, che sono stati trasferiti in diverse città italiane, per essere donati: il cuore a Udine, i polmoni a Torino, il fegato a Roma, i reni a Padova e il pancreas a Palermo.
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]




Utenti Online
11

Visitatore Numero
1620060

totale visite
5796998

[]
16-05-2021 11:39 - Cultura & Arte
[]
Il 17 maggio apre i battenti al Centro Servizi Culturali la mostra di pittura e fotografia “Frammenti” di Karina Lukasik e Cristina Bufardeci

Aprirà i battenti lunedì 17 maggio, alle ore 17, presso la sede del Centro Servizi Culturali “Emanuele Schembari” di via A.Diaz 56, la mostra di pittura e fotografia “Frammenti” di Karina Lukasik e Cristina Bufardeci. L’evento espositivo sarà visitabile fino al 30 maggio tutti i giorni dalle 9,30 alle 13,00 e dalle 16,30 alle 20,00.
L’organizzazione...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
13-05-2021 10:54 - Cultura & Arte
[]
“Luci di Venezia”, composizione dell'arpista modicano Fabio Rizza, viene eseguita per l'International Harp Festival di Edinburgo in Scozia.
L'Edinburgh International Harp Festival, uno dei più prestigiosi eventi del mondo legati all'Arpa, si è appena concluso. Quest'anno, all'interno delle varie scalette eseguite in concerto da molteplici arpisti di fama internazionale, è presente anche “Luci di Venezia”, una delle composizioni dell'arpista modicano Fabio Rizza che è stata eseguita dal Maestro...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
11-05-2021 12:44 - Cultura & Arte
[]

“A TUTTO VOLUME” APRE LA STAGIONE DEI FESTIVAL CULTURALI E RICONSEGNA LE PIAZZE AI LIBRI E AI LETTORI DAL 10 AL 13 GIUGNO A RAGUSA.
Tra le novità apertura in riva al mare e iniziative per celebrare Dante

RAGUSA – “A Tutto Volume – libri in festa a Ragusa” aprirà la stagione dei grandi eventi estivi e riconsegnerà le piazze ai libri, ai lettori e agli autori. Lo farà dal 10 al 13 giugno prossimi rilanciando il desiderio di stare insieme, la volontà di condivisione, di scambio, di incontro in que...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
03-05-2021 19:52 - Angolo della Memoria
[]
Non ci sono stati eventi, in Italia e non solo, senza la partecipazione attiva di personaggi legati alla provincia iblea e/o al Sud-Est della nostra isola. Si tratta di una sorta di " appuntamento con la Storia " di cittadini del nostro territorio, che si sono trovati in un determinato posto in un determinato momento, quando le sorti del Paese hanno presso una piega particolarmente importante.
Presenteremo, in questo articolo, la figura di un personaggio di origine netina: nato a Noto il 9 ma...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
DELLE COSE DI SICILIA

invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio