19 Gennaio 2021
Categorie
percorso: Home > Categorie > Attualità

VITTORIA - IL MOVIMENTO 5 STELLE INTERVIENE SULLA MANCANZA DI STRUTTURE DI PRIMO SOCCORSO PRESSO IL MERCATO ORTOFRUTTICOLO

E' di questi giorni una tragica e dolorosa vicenda avvenuta all'interno del mercato ortofrutticolo di Fanello, che ci ha lasciati sgomenti per come si è materializzata; senza volere entrare nel merito della stessa e nel rispetto del dolore dei familiari, il meetup Vittoria-Scoglitti, pone all'attenzione della città intera la necessità di dover attrezzare l'area del mercato ortofrutticolo di un servizio di primo soccorso, poiché lo stesso oltre ad essere frequentato giornalmente da centinaia tra operatori commerciali e cittadini, si trova ad una considerevole distanza dall'Ospedale "Guzzardi". Tuttavia la possibilità di dotare la struttura mercantile di un'unità mobile di pronto soccorso è stata, ed è tutt'ora, a portata di mano da parte di chi gestisce la struttura, cioè la Vittoria Mercati, che altro non è che una partecipata dell'amministrazione Comunale di Vittoria, poiché già nel corso del 2013 fu presentato alla stessa un progetto, da parte di una ONLUS che chiedeva a costo zero, ripetiamo a costo zero, per la struttura, la disponibilità a far sostare nell'area negli orari di apertura, una ambulanza con all'interno due soggetti paramedici preparati ad interventi di primo soccorso, ma a tutt'oggi, ahinoi, questo progetto giace in qualche cassetto dell'amministrazione Comunale e/o della società di gestione, senza che ad esso sia stato dato un parere, un esito; ripetiamo trattasi di un luogo pubblico frequentato giornalmente da centinaia di persone, con transito di autoveicoli e potenziali situazioni di infortunio legati alle prestazioni d'opera; ci continuiamo a chiedere il perché ?, cosa può causare un tale disinteresse verso la salute pubblica e senza aggravio di costi ?. Gradiremmo avere delle risposte certe ed esaurienti perché, ribadiamo, la presenza di un'unità di pronto soccorso mobile in quella struttura, oltre a rappresentare una misura di civiltà, darebbe un minimo di sicurezza a chi vi opera oltre a rappresentare un fattore di elevazione qualitativa della struttura, la salute dei cittadini e la sua tutela devono essere al primo posto e questa amministrazione e la società di gestione avrebbero dovuto e dovrebbero, da subito, cogliere al volo l'opportunità di tale servizio, reso per di più gratuitamente. La città e gli operatori della struttura mercantile attendono risposte non più procrastinabili evitando di far passare ulteriore tempo.

Vittoria 27 Marzo 2015 M5S Meetup Vittoria-Scoglitti

La foto è di Franco Assenza

Pubblichiamo di seguito la disponibilità manifestata dalla cooperativa " Raggio di sole ":
Raggio di Sole Società Cooperativa Sociale- Onlus

Al Signor Sindaco di Vittoria
A sua eccellenza il Signor Prefetto di Ragusa
Alla c.a. dell’Assessore alle Fiere e Mercati di Vittoria
Alla c.a. del Direttore della Vittoria Mercati


Oggetto: richiesta locali in concessione d’uso gratuito per anni 5 per alloggio di 4 unità volontari e mini infermeria di primo soccorso sanitario con opportuni servizi igienici

La suddetta Cooperativa non ha scopo di lucro ne di speculazione privata e si propone di perseguire l’interesse generale della comunità alla promozione umana sviluppando lo spirito mutualistico e solidaristico mediante la gestione di servizi socio-sanitari.
La Cooperativa prevede un’area d’intervento in emergenze sanitarie finalizzata al miglioramento delle risorse ambientali di soggetti svantaggiati.
Finalità ed ambito di applicazione
La sede richiesta prevede l’organizzazione e la finalità di una struttura che diventi sanitaria al fine di garantire un’assistenza infermieristica per perseguire l’interesse e l’incolumità generale della comunità all’interno del Mercato di Fanello.
Da premettere la cooperativa sociale non pretende alcun compenso da questo Ente ma potrà attingere ai fondi del 5 per mille elargito dai commissionari della struttura di Fanello.
Il servizio antincendio è previsto secondo la normativa vigente alla prevenzione incendi secondo l’art. 22 del decreto legislativo 8 marzo 2006, n 139. Il presente regolamento individua le attività soggette ai controlli di prevenzione incendi e disciplina, per le visite tecniche, per l'approvazione di deroghe a specifiche normative, la verifica delle condizioni di sicurezza antincendio che, in base alla vigente normativa, sono attribuite alla competenza del Corpo nazionale dei vigili del fuoco.
Il servizio verrà espletato da due volontari mediante una unità mobile atto a servizio antincendio con grande capacità idrica incorporata munito di ben sei estintori da 45 kg cadauno.
Obiettivi e caratteristiche delle funzionalità e operatività della cooperativa secondo la normativa vigente
Per quanto riguarda l’assistenza infermieristica all’interno della struttura occorre osservare la legge e normativa in materia di prevenzione sanitaria nei luoghi pubblici Art. 2, comma 1, lettera f persona in possesso delle capacità e dei requisiti professionali di cui all'articolo 32 designata dal datore di lavoro, a cui risponde, per coordinare il servizio di prevenzione e protezione dai rischi.
L’unità sanitaria è costituita dal personale composto da due volontari e un’ambulanza provvista di defribillatore in dotazione, come prevede la Golden Hour. Anche l’ambulanza è fornita di n. 5 estintori da 45 kg cadauno e funge da supporto in eventuale intervento all’interno della vasta area del mercato ortofrutticolo.
Si ritiene fondamentale individuare i fattori di rischio e le misure per la sicurezza e la salubrità degli ambienti di lavoro effettuandone la valutazione dei rischi ed elaborare, per quanto di competenza, le misure preventive e protettive e i sistemi di controllo di tali misure finalizzando le opportune procedure di sicurezza per le attività sopracitate.
Con la Legge n. 833/78, istitutiva del Servizio Sanitario Nazionale, sono state trasferite alle Regioni gran parte delle funzioni di vigilanza in materia di igiene e sicurezza nei luoghi pubblici, in precedenza di competenza degli Ispettorati del Lavoro; (D.Lgs. n. 231/2001, art. 300 D.Lgs. n. 81/2008) che costituisce il paradigma di una salute e sicurezza moderna, al quale le funzioni della cooperativa dovranno tendere.
Si annovera l’incolumità dei lavoratori, da perseguire attraverso il rispetto delle normative prevenzionistiche vigenti osservando condotte prescritte ed adeguate.
Dopo aver effettuato le procedure di rito si effettua una pianificazione dell’attività, dopo aver individuato tutti i pericoli prevedibili e le conseguenti misure di sicurezza ed aver valutato i rischi sussistenti ed i processi produttivi.
Infine è previsto un monitoraggio disponendo una fase di verifica interna circa il raggiungimento degli obiettivi con riprova dell’adeguatezza del modello rispetto al risultato atteso.
Il nostro obiettivo finale è quello di garantire l’incolumità fisica a tutti gli operatori e lavoratori all’intervento della struttura di Fanello per il benessere di tutta la nostra comunità senza gravare sulle casse comunali.
La nostra richiesta è ben motivata e certi di un Vostro riscontro salutiamo cordialmente.


Il Presidente

Notizie Flash
RAGUSA - FIRRINCIELI ( M5S ) : " RIFLETTERE SULL' APPARATO COMUNALE ".
RGUSA - ARRESTATO UN MINORE PER RAPINA
COMISO/ VITTORIA - UN ARRESTO E 3 DENUNCE A OPERA DEI CARABINIERI
SCICLI - NUOVI ORARI DEGLI UFFICI COMUNALI
MODICA - BAGLIERI ( GN ): " IL COMUNE SI INTERESSA AI PROGETTI PER GIOVANI ?"
MODICA - DISPONIBILI I BUONI PER LA MENSA SCOLASTICA
DONNALUCATA - CARATTERIZZAZIONE AMBIENTALE DEL DRAGAGGIO DEL PORTO
MARINA DI RAGUSA - DAL 19 GENNAIO MERCATINO IN VIA CABOTO
18-01-2021 17:50 - Politica
[]

Scicli, Cimitero Comunale da anni chiediamo attenzioni al Sindaco Giannone.

Esprimere parole di disappunto, sull'operato di un'amministrazione in una città allo sbando in molti settori, sembra spesso scontato, semplice!
Ma farlo su argomenti che toccano il cuore delle famiglie è davvero difficile.

Il grado di civiltà di un popolo, scriveva il Foscolo, lo si desume dal rispetto verso i morti.

L'amministrazione comunale di Scicli, ne ha proprio disprezzo, altrimenti non si spiegherebbe lo stato di...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
18-01-2021 12:33 - Sport
[]
PALLAMANO SERIE A2/M: UN SOLO PUNTO DI SCARTO
CONDANNA LA KEYJEY RAGUSA ALLA SCONFITTA
NELLA SFIDA CASALINGA CON IL BENEVENTO

Una partita buttata alle ortiche. Soprattutto il finale quando sembrava che i ragusani potessero operare il sorpasso decisivo. E, invece, la Keyjey Ragusa ha dovuto issare bandiera bianca proprio nelle fasi conclusive del match, perdendo un confronto di importanza cruciale per migliorare la classifica. Sabato sera, al Palaparisi di Ragusa, è finita 30-31 per il Benevento,...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
18-01-2021 10:57 - Attualità
[]
Importante traguardo per il gruppo Risan, che tocca i 30.000 utenti diventando il gruppo più cliccato in provincia di Ragusa. “Ho creato Risan non avendo questa aspettative dei membri, è iniziato tutto per gioco ma nel tempo gli utenti sono cresciuti a dismisura attestando la professionalità e la trasparenza di chi ci lavora”. Queste le parole del fondatore del gruppo Salvo Bracchitta che aggiunge, “ Oggi Risan, è una vera realtà provinciale e non solo e grazie a Facebook ci possono seguire i...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
16-01-2021 16:50 - Attualità
[]

AL “MAGGIORE” DI MODICA TUTTI VACCINATI GLI OPERATORI SANITARI:

756

“Un gruppo di lavoro straordinario che ha dimostrato un forte impegno per vaccinare i colleghi nel minor tempo possibile.”

Ragusa, 16 gennaio 2021 – Nel presidio ospedaliero di Modica si è completata la vaccinazione degli operatori sanitari, per un numero di 756 soggetti.

«Abbiamo vaccinato il 95% dei dipendenti degli ospedali riuniti Modica Scicli -ha dichiarato il dott. Pietro Bonomo, direttore sanitario dei PP.OO. - e...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
16-01-2021 12:04 - Economia
[]
Ragusa, lì 16 gennaio 2021
Agli Organi di Informazione
Loro Sede

Dissenso per l’atto del Comune di Comiso sul fabbisogno del personale. Dipendenti esclusi dai benefici
Disponibili ad un ulteriore confronto. Fernandez: “ La Giunta non ha tenuto conto delle nostre proposte”

Sul Piano del fabbisogno del personale adottato dalla Giunta municipale di Comiso (atto n° 252 del 29 dicembre u.s.) si registra il pieno e convinto dissenso da parte della FP CGIL di Ragusa e si invita l’Amministrazione a rivede...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
15-01-2021 11:55 - Politica
[]
A pochi giorni dal suo arrivo nella giunta regionale, il coordinatore provinciale di Forza Italia Ragusa, Giancarlo Cugnata, ha avuto il piacere di incontrare e confrontarsi con il neo assessore all'agricoltura Toni Scilla, nome e volto di Forza Italia. E' stato uno scambio di vedute molto interessante, con una persona fidata e di esperienza che, da imprenditore, conosce bene il settore e le sue numerose problematiche.

“Ho insistito per incontrarlo subito – afferma Cugnata - perchè credo che ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
15-01-2021 11:29 - Attualità
[]


Pavimentazione A18: chiusa per una notte l’uscita Paesi Etnei

Dalle ore 20:00 di sabato 16 e le ore 10:00 di domenica 17 gennaio, sarà chiuso al transito veicolare lo svincolo “Paesi Etnei”, nei pressi del piazzale della barriera di San Gregorio di Catania dell’autostrada A18 Messina-Catania, in direzione Messina. La chiusura consentirà nella notte lo svolgimento dei lavori di pavimentazione stradale, curati dall’impresa Edilap, già programmati nell’accordo quadro annuale di manutenzione....
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
14-01-2021 12:27 - Attualità
[]
Il Comune di Comiso attraverso il coordinamento della Fondazione San Giovanni Battista presenta due progetti di servizio civile per un totale di ventotto posti destinati a giovani disoccupati: “Pedibus percorsi di buona scuola” e “Comiso: comunità attiva per la cultura”.
Il progetto “Pedibus percorsi di buona scuola” trova nella valorizzazione del volontariato al servizio della collettività e delle emergenze educative e sociali dei minori che in essa insistono la sua finalità principale. Il gi...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
14-01-2021 11:54 - Politica
[]

UN VIAGGIO ASSIEME L’AMICIZIA CI LEGA
LA SICILIA E SIRACUSA CRESCONO

Quello siglato oggi, è un percorso di assieme che si certifica, che mette nero su bianco la storia di un’amicizia personale e di una stima reciproca da sempre con l’on. Vincenzo Vinciullo. La condivisione di anni di politica che abbiamo vissuto, nel centrodestra e che, per entrambi, si è mossa, si muove e continuerà a muoversi sul solco dell’idea che ha come obiettivo il Territorio, la sua centralità, la sua valorizzazione e ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
13-01-2021 11:17 - Attualità
[]
Tutte le disposizioni da seguire
con il territorio inserito in zona gialla, arancione o rossa
Una lettera ai sacerdoti
dell’amministratore apostolico della Diocesi
monsignor Sebastiano Roberto Asta
e del Collegio dei Consultori
«Contiamo sul vostro prudente discernimento
e sul coinvolgimento attivo delle comunità cristiane»

L’amministratore apostolico della Diocesi di Ragusa, monsignor Sebastiano Roberto Asta, ha inviato una lettera a tutti i sacerdoti della Diocesi di Ragusa. La lettera, concordata ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]




Utenti Online
13

Visitatore Numero
1581135

totale visite
5418593

[]
18-01-2021 18:09 - Cultura & Arte
[]

“REWILDING MODICA”

IL PROGETTO DI KASSANDRA ALLA BIENNALE DI VENEZIA

Due architetti siciliani hanno proposto lo studio-pilota per lanciare

un innovativo strumento di pianificazione urbana e gestione delle risorse

Un innovativo approccio alla progettazione per gestire i cambiamenti climatici nelle città storiche, applicato a un piccolo centro del Sud patrimonio dell’Unesco, è tra i casi-studio selezionati dalla Biennale di Venezia, dove il Padiglione Italia quest’anno avrà come tema proprio quel...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
18-01-2021 12:41 - Cultura & Arte
[]
All’interno dello spazio di narrazione “Soffiasogno”
nasce la “Farmacia Letteraria”

Un servizio di consulenza telefonica svolto da due educatrici dell’infanzia
rivolto ai genitori per consigliare i libri da poter leggere ai propri figli

In questo tempo difficile di pandemia cresce il bisogno di ascolto e vicinanza soprattutto per i bambini che non hanno ancora tutti gli strumenti cognitivi ed emotivi per affrontare in solitudine questo tempo sospeso. Cresce quindi la domanda di sostegno da pa...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
15-01-2021 11:16 - Cultura & Arte
[]
Punto Dritto, L'isola che c'e', la CGIL Sicilia e la CGIL Trapani, riaccendono i
fari della discussione pubblica con l'evento “Costruttori di Umanità”, programmato
per venerdì 15 gennaio alle 21:00 sulla piattaforma zoom. Moderato da Jana
Cardinale, si alterneranno negli interventi personaggi di primo piano e protagonisti
nello scenario delle migrazioni e della sicurezza. Siederanno a questa tavola rotonda
virtuale Alfio Foti dell’Isola che c’è; Alfio Mannino Segretario generale della CGIL
Sicilia; ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
07-01-2021 11:08 - Cultura & Arte
[]
Alla ricerca dell'Ostensorio perduto dei Conti di Modica (Henriquez Cabrera).

L'Ostensorio del SS. Corpo di Cristo per la Chiesa di San Giorgio di Modica.

Presso la Chiesa Matrice di San Giorgio di Modica esistono ben tre Ostensori del SS. Corpo di Cristo realizzati tra la fine del XVII secolo e l'inizio del XIX. Tra i tre, seppur il più ricco e bello possa sembrare quello del 1830, dorato e con una moltitudine di pietre preziose e con l'emblema dell'Ordine Costantiniano di San Giorgio, donato ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
17-12-2020 18:40 - Cultura & Arte
[]
La ri-scoperta della chiesa proto-cristiana/bizantina di Sant'Alessandra a Modica.

Un briciolo di storia patria trascurata nei secoli e dimenticata dalla comunità modicana.

Devo ringraziare gli amici Maurizio Pulvirenti e Alessandro Caruso, se oggi anche io sono stato ammesso tra coloro che si sono indegnamente appropriati di una piccola fetta di storia patria modicana, riscoprendo parti di una memoria comunitaria per secoli dimenticate e travolte dalla nascita di mitologie strumentali e oggi e...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
DELLE COSE DI SICILIA

invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio