28 Settembre 2020
Categorie

VITTORIA- OPERAZIONE "WEEKEND SICURO": SCATTANO 17 DENUNCE.

Proseguono l´intensificazione dei controlli da parte dei Carabinieri anche nel corso di questo fine settimana in tutta la giurisdizione della Compagnia di Vittoria, finalizzati a far trascorrere un weekend in piena sicurezza a tutti i cittadini che abitano nel territorio di competenza e a tutte quelle persone che vi si recano, specie nell´area marittima e in quelle rurali. Il bilancio è di 17 persone denunciate, 3delle quali per detenzione di droga ai fini di spaccio, 5 quelle segnalate per detenzione di sostanza stupefacente per uso personale, per un totale di circa 55 grammi di sostanza stupefacente sequestrata (per lo più hashish) e 3 piante di marijuana, 12 macchine sequestrate per violazioni al C.d.S. e 6 patenti ritirate, per un totale di 19 contravvenzioni comminate con quasi 50 punti decurtati, 2 mezzi rubati e recuperati che sono stati restituiti agli aventi diritto, 2 coltelli di genere vietato sottoposti a sequestro, 32 perquisizioni complessive eseguite, 53 veicoli controllati e 121 persone identificate, oltre 30 soggetti destinatari di misure alternative alla detenzione carceraria ispezionati.
Sono i risultati dei controlli su vasta scala che i Carabinieri, nell´ambito dei servizi straordinari di controllo predisposti in tutto il territorio ragusano dal Comandante Provinciale, hanno portato a termine nelle città di Acate, Comiso, Scoglitti e Vittoria. Un´operazione che ha comportato il dispiegamento in tutta la giurisdizione di 40 militari, finalizzata da un lato a reprimere i reati di natura predatoria, che più da vicino colpiscono i cittadini, specie nelle aree rurali e marittime, e dall´altro lato a combattere i fenomeni della guida senza patente e senza assicurazione del mezzo, o in stato di ebbrezza alcolica o sotto l´effetto di droghe, con evidenti risvolti negativi in caso di incidenti stradali, nonché lo spaccio di sostanze stupefacenti, specie tra i giovani: in tale ottica sono state organizzate perquisizioni mirate, nelle principali zone di aggregazione, frutto di prolungata attività di acquisizione di informazioni e di successivo riscontro operativo.
I Carabinieri hanno deferito in stato di libertà all´Autorità Giudiziaria competente ben 17 persone.
Nello specifico ad Acate, i Carabinieri della locale Stazione, hanno proseguito l´intensificazione dei controlli alla circolazione stradale, "pizzicando" 2 rumeni che guidavano senza patente, che non avevano mai conseguito, e senza copertura assicurativa: si tratta di A.A.I., 24enne, e di N.G., 23enne, denunciato a piede libero e i mezzi, che conducevano, sono stati sottoposti a sequestro. Uno di questi, risultato rubato nell´aprile 2013 ad uno studente di Scicli, è già stato restituito al legittimo proprietario.
Inoltre, grazie all´attività preventiva e a quella informativa, nel corso di diverse perquisizioni domiciliari, i militari hanno sorpreso un 60enne del posto, C.S., privo di una pistola regolarmente denunciata senza che avesse effettuato la relativa comunicazione e contestandogli altresì il mancato rispetto delle condizioni di sicurezza per la custodia delle armi. Un sorvegliato speciale, D.D., 30enne, non è stato trovato in casa negli orari previsti, violando le prescrizioni e, pertanto, denunciato all´A.G. competente. Una 26enne, T.S., è stata deferita per minacce e lesioni nei confronti di un´altra donna: la stessa si era recata nella sua abitazione e per problemi di vicinato l´ha presa a calci e pugni e, grazie all´intervento di una pattuglia dell´Arma, la situazione è rientrata nella normalità. La malcapitata ha ricevuto 3 gg. di prognosi.
Nella frazione di Scoglitti, nel corso dei servizi di controllo stradale, i Carabinieri della locale Stazione hanno denunciato un tunisino di 21 anni, B.T.A., sorpreso alla guida di un ciclomotore Gilera mancante della targa e privo della patente di guida perchè mai conseguita. Inoltre, un altro sorvegliato speciale è stato denunciato per violazione degli obblighi trovandosi in compagnia di altri pregiudicati: si tratta di S.A., 20enne. Il costante monitoraggio del territorio da parte dei militari ha permesso di rinvenire nell´abitazione di un pregiudicato di 31 anni, Z.G., oltre 16 gr. di marijuana e nr. 2 piante della medesima sostanza, sottoposte a sequestro.
Nella città di Vittoria, invece, il giro di vite contro i reati in genere ha permesso di denunciare a piede libero 3 tunisini per ricettazione, tutti con precedenti penali, C.M.H., 40enne, B.H., 41enne, e A.N., 36enne, pizzicati all´interno della loro dimora con refurtiva varia e con un motorino Piaggio oggetto di furto denunciato lo scorso maggio presso la Stazione CC di Scoglitti: il mezzo, previo riconoscimento, è già stato restituito al legittimo proprietario. Altre 3 persone, V.I., 34enne, C.M., 18enne, e S.E., 40enne, sono state deferite perché sorprese alla guida dei rispettivi mezzi, sequestrati, privi della patente di guida, che non avevano mai conseguito o perché revocata, e senza copertura assicurativa. L´attività di contrasto allo spaccio di droga, invece, ha consentito di denunciare due pregiudicati, M.G., 31enne, e Z.C., 44enne, trovati nei loro domicili rispettivamente con oltre 20 grammi di hashish e con due coltelli di genere vietato, e con quasi 11 grammi sempre di hashish: la sostanza stupefacente sequestrata è già stata inviata presso il Laboratorio di Sanità Pubblica dell´Azienda Sanitaria Provinciale di Ragusa al fine di stabilirne il principio attivo e il numero di dosi ricavabili. Grazie all´attività di controllo dei soggetti destinatari di misure alternative alla detenzione carceraria, i Carabinieri hanno denunciato per violazione degli obblighi imposti un 30enne tunisino, T.H., non trovato nella propria abitazione al momento del controllo.
Da ultimo, nel corso del servizio, sono stati segnalati all´Ufficio Territoriale del Governo di Ragusa per detenzione per uso personale di sostanza stupefacente due ragazzi di Acate, G.G., 19enne, e M.A., 23enne, N.M., 27enne di Comiso, e due giovani di Scoglitti M.N., 18enne, e A.G., 37enne, trovati in possesso complessivamente di oltre 10 grammi di hashish, e di alcune piante di marijuana, tutto sottoposto a sequestro.
In tal senso è opportuno ricordare a tutti i cittadini che è attivo il numero 43002, per segnalare via sms, mantenendo l´anonimato, casi di spaccio o consumo di stupefacenti, ma anche episodi di bullismo: si tratta di un ulteriore mezzo, messo a disposizione dal Ministero dell´Interno, per combattere tali fenomeni che incidono in modo drammatico soprattutto nella fascia più giovane della popolazione.
Notizie Flash
VITTORIA - FABIO POLLARA DENUNCIA IL DEGRADO PRESSO L'I.C. " CARUANO "
MARINA DI MODICA - DISSERVIZI IDRICI IL 29 SETTEMBRE
RAGUSA - ASSEGNATI COMPUTER ALLE SCUOLE
RAGUSA - STATO DI AGITAZIONE DEI LAVORATORI DELLE STRISCE BLU
VITTORIA - APERTE LE ISCRIZIONI PER " FACCIAMO META "
SCICLI - LAUREE A PALAZZO SPADARO
RAGUSA - DISTRIBUITI 4.500 TEST NASOFARINGEI
VITTORIA - ANCORA CAOS NEL FINE SETTIMANA: DENUNCIA DI MARCO CIANCIO
28-09-2020 11:28 - Politica
[]

Nuova uscita de “La buona Stella”

Nuova uscita del periodico “La Buona Stella”, edito dalla deputata regionale del M5S Stefania Campo, registrato al numero 1/2020 al Tribunale di Ragusa (precedentemente era uscito un numero zero in attesa di registrazione), che racconta l’attività politica dei portavoce pentastellati all’Ars e quella dei vari meetup del territorio ibleo.

Un giornale, unico nel suo genere per la nostra provincia, con cui la parlamentare iblea intende azzerare la consueta “distan...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
28-09-2020 11:09 - Attualità
[]
Gregorio Lenzo presidente Confcommercio Vittoria
Vittoria e i fatti di cronaca accaduti di recente in città
La sezione comunale di Confcommercio avanza una serie di proposte
sollecitando più controlli e una maggiore cura degli spazi urbani

“Alla luce dei recenti fatti di cronaca accaduti in città, riteniamo sia doveroso intervenire sulla questione riguardante la sicurezza e l’ordine pubblico, al fine di tutelare ciascun cittadino nonché gli operatori commerciali che, con le vetrine dei propri negozi e con una intensa e vivace movida animata da...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
27-09-2020 17:12 - Politica
[]
Territorio: da rivedere del tutto la strategia delle linee blu e del rapporto con ditta appaltante

L’ennesima conflittualità con il datore di lavoro degli ausiliari del traffico che si occupano della gestione delle linee blu nella città di Ragusa impone attente considerazioni sulla questione che, non sempre è stata affrontata con la dovuta attenzione.
A occuparsi della importante questione, sia per gli aspetti che riguardano i lavoratori come per quelli che attengono all’utenza, è il segretario...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
26-09-2020 12:44 - Cronaca Locale
[]
Continuano le azioni vandaliche nel territorio comisano: questa volta è stato il turno delle panchine presso la villetta della scuola materna " SS Apostoli ". Fino a quando non saranno rafforzati i sistemi di vigilanza e non sarà intrapresa una seria opera di repressione, i vandali continueranno a imperversare in città.
Ecco il comunicato del PD:

Vandalizzata la panchina rossa realizzata dal Partito Democratico di Comiso in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
26-09-2020 11:45 - Attualità
[]

Il giovane comisano Danio Vincenzo Distefano conquista a pieni voti il tanto desiderato accesso alla Scuola Veneziana di Eccellenza Militare
Un ragazzo comisano diventa allievo della prestigiosa Scuola Militare “Francesco Morosini”. È Danio Vincenzo Distefano, classe 2004, che ha affrontato e superato brillantemente tutte le difficili prove di cultura generale, e le prove psicologico/attitudinali, necessarie per l’accesso alla Scuola Veneziana di Eccellenza Militare.
Danio è da un anno che si p...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
25-09-2020 12:01 - Economia
[]
l'assessore Giuseppe Alfano
Pubblicato sul sito istituzionale del comune di Comiso, il nuovo bando per l'assegnazione di 23 lotti nella zona PIP ( piano per gli insediamenti produttivi). “Un atto dovuto al comparto produttivo che aspettava dal 2016 e che potrà essere il propulsore dell'economia imprenditoriale locale”. Dichiarazioni dell'assessore allo sviluppo economico, Giuseppe Alfano.

“ E' stato pubblicato il 24 settembre il nuovo bando per l'assegnazione di 23 lotti in zona pip – comunica l'assessore Alfano – che at...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
25-09-2020 11:51 - Politica
[]

Il Movimento 5 Stelle di Santa Croce Camerina unito nell’indicare le elezioni anticipate come unica soluzione coerente nei confronti della situazione politica venutasi a creare in seno all’amministrazione Barone e in consiglio comunale.

Come i nostri concittadini sanno, il Movimento 5 Stelle non ha attualmente propri rappresentanti nel consiglio comunale e ci siamo sempre mostrati distanti dalle piroette e dai comportamenti dell’attuale sindaco Giovanni Barone. In questi anni, difatti, abbiamo...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
24-09-2020 11:32 - Politica
[]
Sversamento petrolio torrente Moncillè, Campo: “Politica chiarisca vicenda e fughi ogni dubbio sulle responsabilità”

“Ci sono tutta una serie di chiarimenti che si devono avere, con la massima urgenza, riguardo la potenziale contaminazione del sito ‘Area pozzo Ragusa 16’ nei pressi del torrente Moncillè, in cui sarebbero finiti oltre 1500 metri cubi di greggio, frammisto ad acqua al 25-30%. Una vicenda in cui ci sono da chiarire anche e soprattutto le responsabilità politiche, che sono sicuram...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
18-09-2020 10:46 - Cronaca Locale
[]
CARABINIERI NAS DI RAGUSA: TRUFFA AI DANNI DELLA SANITÀ PUBBLICA -
ESEGUITA MISURA INTERDITTIVA NEI CONFRONTI DI UN MEDICO.
Nella giornata di oggi, 17 settembre 2020, il NAS Carabinieri di Ragusa ha dato esecuzione
all’Ordinanza del GIP di applicazione di una misura interdittiva emessa nei confronti di E.G.,
medico dipendente dell’ASP di Ragusa.
L’ordinanza scaturisce dall’attività di polizia giudiziaria effettuata dal citato NAS, coordinata
dal Procuratore Capo della Repubblica, dott. Fabio D’Anna...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]




Utenti Online
4

Visitatore Numero
1437849

totale visite
5065981

[]
28-09-2020 10:48 - Angolo dell´Arte
[]
Promesse Mantenute, Quasimodo bambino
Alessandro Quasimodo e Antonella Cappuccio sono stati i protagonisti dell’incontro tenutosi presso “Il museo casa natale Salvatore Quasimodo” di via Posterla. Per l’occasione la pittrice Antonella Cappuccio ha donato alla Associazione Proserpina il dipinto che ritrae un giovanissimo Salvatore Quasimodo facente parte di una mostra già ospitata presso lo spazio Big del complesso di S. Marta a Milano dal titolo “Promesse mantenute”. L’artista è stata presenta...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
28-09-2020 10:39 - Cultura & Arte
[]
FRANCESCO CAFISO E LA TJO TCHAIKOVSKY JAZZ ORCHESTRA EMOZIONANO RAGUSA IBLA. IERI SERA SPETTATORI EMOZIONATI DA UN CONCERTO STRAORDINARIO DEDICATO AL JAZZ MONDIALE.
RAGUSA – La bellezza di Ibla risplende nelle sonorità jazz. Raffinata serata ieri per il quartiere barocco, trascinato dall’irresistibile musicalità della Tjo Tchaikovsky Jazz Orchestra, con i suoi 18 elementi, e del suo ospite d’eccezione Francesco Cafiso in un concerto eccezionale, promosso dal centro commerciale naturale Antica ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
DELLE COSE DI SICILIA

invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio