15 Ottobre 2019
Categorie
percorso: Home > Categorie > Attualità

VITTORIA - PER UNA GIORNALISTA MODICANA " LA CITTA' IPPARINA VOMITA UN ALTRO FATTO CRIMINALE...": INDIGNAZIONE DELL'ON. AIELLO.

Esprimo indignazione e sgomento per l’attacco mediatico che viene portato avanti alla cieca contro la citta’ di Vittoria.
Questa linea tendente a mettere nella brace tutti, a condannare tutti, indistintamente, fa volutamente il gioco dei malfattori veri, dei corrotti e dei collusi che hanno trascinato Vittoria nella confusione.
Questa linea e’ stata condivisa e affermata anche da esponenti governativi, che hanno classificato come omertosa l’intera citta’ di Vittoria, mettendo tutti sullo stesso piano, quindi i mafiosi, i collusi e i negazionisti ( loro si’ decisamente omertosi), alla pari con i cittadini onesti e con chi ha sempre combattuto contro l’illegalita’ e le mafie.
Lo scioglimento del Comune, determinato dal modo in cui negli ultimi 14 anni lo stesso e’ stato gestito, e’ stato gradualmente diluito in una brodaglia di confusione ben orchestrata.

E’ diventata quasi una moda colpire Vittoria, tutta la città, tutti i cittadini in blocco, indistintamente.
Gli ultimi episodi di cronaca criminale hanno aperto la stura delle offese e degli insulti alla Comunita’ vittoriese per intero:
e cio’ e’ quello che molti attendevano per scatenare l’insulto finale.

La morte tragica dei due bambini ha fatto cadere ogni remora e in molti non hanno esitato a strumentalizzare i fatti per accampare il diritto della comparsata mediatica, orrenda e offensiva verso il dolore di una citta’ sofferente.

Come per macabro sviluppo si verifica ora il turpe e vergognoso episodio di violenza e di stupro di una cittadina vittoriese da parte di un personaggio che gia’ doveva da tempo trovarsi nelle patrie galere.
Non sono in grado di valutare sul piano giudiziario come possa essere stato rimesso in liberta’, ma in questo momento da cittadino di Vittoria esprimo il senso comune di una comunita’ ferita, che viene a trovarsi sotto i colpi dell’assalto mediatico, che non distingue tra buoni e cattivi, tra mafiosi e cittadini onesti, che rimangono la stragrande maggioranza della popolazione. Un assalto devastante, un delirio, alimentato ad arte, per impulsi mediatici collaudati, che non vuole risparmiare neanche i bambini nelle culle, che offre all’Italia il corpo di una citta’ un tempo fiera e dignitosa e ora ridotta a brandelli, da corrotti e collusi, che pero’ si nascondono sotto l’onda nera dell’attacco indistinto ai Vittoriesi e alla Citta’ di Vittoria.

Un attacco che ho sentito ancora oggi nelle parole di una giornalista modicana che mi ha fatto sobbalzare e mi ha riempito il cuore di amarezza: aprendo il suo servizio televisivo sul caso della brutale violenza subita da una giovane donna da parte di un tizio che forse la conosceva, la giornalista esordiva con le seguenti parole: “ Ancora una volta la citta’ di Vittoria vomita un altro fatto criminale.”
La Citta’ di Vittoria “vomita”....?
Da quale mentalita’ o disegno o incultura o disagio puo’ venire una cosa del genere, una condanna cosi’ meschina e vile di una intera Comunita’....?

Esprimo il mio sdegno.
Aggiungo solo che questo giudizio e’ in linea con l’idea che sia necessario colpire ora la citta’ di Vittoria,
la citta’ del Centro Donna, che era un vanto di Vittoria, di una Citta’ libera, aperta, democratica e civile, ma poi invece chiuso dalle precedenti amministrazioni comunali sciolte, schiacciata da poteri forti e alleanze morbose che ne vogliono impedire ogni possibilita’ di rinascita.

Alla giornalista che cosi’ ci ha trattati vorrei chiedere di incontrarla, magari presso la emittente televisiva per la quale lavora, per discutere un attimo del perche’ non e’ lecito trattare una Citta’, come lei ha trattato Vittoria.
Tanti uomini e donne
combattono la giusta battaglia
contro le tante illegalita’ che sono costretti ancora a subire.

Francesco Aiello
11 Settembre 2019

Notizie Flash

SCICLI - " CITTADINI PER SCICLI " PONE ALL'ATTENZIONE DELLA GIUNTA IL BANDO REGIONALE SUL RISCHIO IDROGEOLOGICO.

RAGUSA - CONCORSO PER CHIRURGO PLASTICO PER LA RICOSTRUZIONE DELLA MAMMELLA

PALERMO - L' ANFFAS DENUNCIA LA MANCANZA DI SERVIZI PER DISABILI: EPPURE 120 MILIONI DI EURO, SEPPUR EROGATI, NON SONO STATI SPESI.

MODICA - INCONTRO TRA CISL E SINDACO ABBATE SUGLI ARRETRATI AI DIPENDENTI COMUNALI

MODICA - IL M5S INVITA L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE A RINEGOZIARE I MUTUI

RAGUSA - ARRESTATO DAI CC RAGUSANO DI 49 ANNI CON 100 GRAMMI DI COCAINA

ROMA - INTERROGAZIONE DELL'ON. NINO MINARDO SUL CAPORALATO

RAGUSA - PROROGATA AL 17 OTTOBRE LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE PER SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE

13-10-2019 17:46 - Istruzione e Formazione
[]
Una delegazione di studenti e insegnanti olandesi è stata ricevuta nell'aula consiliare del Comune di Ispica dal sindaco Pierenzo Muraglie e dall'assessore alle Nuove Generazioni Evelina Barone. Gli studenti dell'Istituto olandese Camphusianum di ...
13-10-2019 10:34 - Attualità
[]
CELEBRATA ANCHE A RAGUSA DALL’UNIONE ITALIANA CIECHI E IPOVEDENTI
LA GIORNATA MONDIALE DELLA VISTA. IL PRESIDENTE SALVATORE ALBANI “SENSIBILIZZIAMO TUTTI A PREVENIRE E A CURARE LE MALATTIE OCULARI”

L’Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti di...
12-10-2019 16:30 - Istruzione e Formazione
[]
Salvatore Campo durante un trattamento
CORSO DI OPERATORE DI CENTRO BENESSERE E MASSAGGIATORE ANTISTRESS SPORTIVO DELLA DURATA DI 540 ORE, AVVIATO
IL RECLUTAMENTO PER LA NUOVA INIZIATIVA DI FORMASERVIZI
E WELL3 CON IL PATROCINIO DEL COMUNE DI RAGUSA

Dopo il successo ottenuto lo scorso ann...
12-10-2019 15:29 - Politica
[]

LA PROTESTA DEI COMMERCIANTI DI VIA ROMA, IL GRUPPO CONSILIARE M5S RAGUSA: “ERA STATO AVVIATO UN CONFRONTO TRA LA GIUNTA MUNICIPALE E GLI OPERATORI DELLA ZONA. CHE COSA NON HA FUNZIONATO? LE PROMESSE NON SONO STATE MANTENUTE?”

Il gruppo consiliare ...
12-10-2019 09:24 - Sport
[]
Girolamo Ingardia (Ghipard Ghi008 Suzuki) - ph. Manuel Marino
SULLA RAMPA Di LANCIO IL 13° autoslalom città dei musei a chiaramonte gulfi

Si mettono a punto gli ultimissimi dettagli tecnici e logistici, nella cittadina del Ragusano ‘dell’Olio’, in vista del diciottesimo round per il Campionato siciliano della...
10-10-2019 16:27 - Attualità
[]
SETTIMANA MONDIALE DELL’ALLATTAMENTO

L’ASP DI RAGUSA SCENDE IN CAMPO

“Il latte materno, il tuo latte, il primo vaccino”

Ragusa, 10 ottobre 2019 – Nel mese di ottobre, in tutto il mondo si organizza la SAM - Settimana Mondiale dell’Allattamento Matern...
10-10-2019 13:03 - Eventi
[]
FESTA DI COMPLEANNO SPECIALE PER IBLA BUSKERS. DA DOMANI A RAGUSA IBLA AL VIA LA 25^ EDIZIONE CON IL TRADIZIONALE VARIETA’ DEI SALUTI E L’ATTESISSIMA REUNION DE “LA CASBAH” CHE RITORNA SULLE SCENE DOPO 16 ANNI. STAMANI PRESENTATO IL PROGRAMMA AL C...
MENSILE FONDATO A RAGUSA NEL 1966 E RIPRESO A MODICA NEL 1976

p

20-09-2017 11:12 - Attualità
[]
p




10-10-2019 13:14 - Angolo dell´Arte
[]
Nuova apertura galleria SACCA e inaugurazione mostra – Pozzallo (RG)

Domenica 20 ottobre alle ore 18 aprirà a Pozzallo la galleria “ SACCA – Contenitore di sicilianità”. La mostra inaugurale “Apriti SACCA!” darà il via all’attività espositiva prese...
08-10-2019 16:05 - Cultura & Arte
[]
A Ragusa: Nuova Acropoli e la Filosofia Attiva
Nuova Acropoli Ragusa dà inizio alle attività autunnali con un grande evento: il Festival Nazionale della Filosofia Attiva!
Festival Diffuso e promosso in tutte le sedi di Nuova Acropoli in Italia, ci f...
07-10-2019 08:59 - Eventi
[]
Si avrà dal 12 al 26 ottobre la rassegna di musica e racconti , organizzata dall'associazione " Quattroetrentatre ". Nel cortile di palazzo Iacono, il 12 ottobre, si esibirà la violinista modicana Francesca Guccione con Iridiana Petrone in uno s...

DELLE COSE DI SICILIA

Utenti Online
8

Visitatore Numero
1267741

totale visite
3493984


invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio