05 Maggio 2021
Categorie
percorso: Home > Categorie > Acate

VITTORIA. OPERAZIONE "PREDATOR": DENUNCIATE ALTRE 3 PERSONE E SEQUESTRATI COMPUTER RUBATI LO SCORSO FEBBRAIO IN UNA SCUOLA DI ACATE (RG).( video )

I militari della Compagnia Carabinieri di Vittoria sono stati impegnati tra la serata di ieri e le prime luci dell´alba di oggi in diverse perquisizioni personali e domiciliari, da inquadrarsi nell´ambito dell´operazione "Predator", che ha consentito di sgominare una gang composta da 4 pregiudicati attiva nella commissione di numerosi furti in istituti scolastici e in cantieri edili in tutta la provincia di Ragusa, e in particolare nell´ipparino.
L´attività investigativa sviluppata dal personale del Nucleo Operativo e Radiomobile ha permesso di denunciare a piede libero per ricettazione due insospettabili di Mazzarrone (CT), G.C., 29enne, e V.C., 30enne, trovati in possesso nelle loro abitazioni di alcuni computer fissi completi, trafugati lo scorso febbraio in un liceo di Acate: l´importante riscontro ha dimostrato come il mercato "nero" cui il sodalizio criminale si rivolgeva non era attestato soltanto nella nostra provincia, ma anche in quella di Catania e, verosimilmente, anche in altre limitrofe.
Inoltre, è stata eseguita un´ulteriore misura cautelare nei confronti di un uomo che da ieri si era reso irreperibile: M.M.G., 29enne vittoriese, è stato così sottoposto all´obbligo di presentazione alla P.G., dovendo rispondere, a vario titolo, di furto aggravato e di ricettazione.
La refurtiva recuperata è stata sottoposta a sequestro in attesa di restituzione agli aventi diritto. Allo stato attuale non si escludono ulteriori sviluppi dell´indagine, diretta ad individuare altri complici ed eventuali basisti.


VITTORIA: OPERAZIONE "PREDATOR" SGOMINATA UN´ORGANIZZAZIONE SPECIALIZZATA NEI FURTI IN DANNO DI CANTIERI EDILI E ISTITUTI SCOLASTICI IN PROVINCIA DI RAGUSA - 5 LE PERSONE COLPITE DAI PROVVEDIMENTI DELL´AUTORITA´ GIUDIZIARIA.



Alle prime luci dell´alba di oggi, i Carabinieri della Compagnia di Vittoria (RG), supportati da unità cinofile del Nucleo di Nicolosi (CT), a conclusione di una complessa e articolata attività d´indagine, ha dato esecuzione, nelle città di Acate e Comiso, a 5 provvedimenti cautelari, di cui 1 in carcere, 3 agli arresti domiciliari ed un obbligo di presentazione alla P.G., emesse dal Gip del Tribunale di Ragusa, dott. Claudio Maggioni, su richiesta del Procuratore della Repubblica Carmelo Petralia e del Sost. Proc. dott.ssa Valentina Botti, che, in particolare, ha coordinato le indagini del Nucleo Operativo di Vittoria.

A carico dei soggetti, tutti italiani e gravati da precedenti specifici sono stati raccolti inconfutabili elementi di colpevolezza circa la loro appartenenza ad una banda, ben organizzata, specializzata nella commissione di furti a danno di cantieri edili, pubblici e privati, e di istituti scolastici.

L´attività investigativa, iniziata a gennaio 2015 si è parzialmente conclusa oggi con la loro cattura. I reati contestati sono furto aggravato in concorso e ricettazione.

I soggetti colpiti dai provvedimenti sono:

- Velardita Gaetano, 26enne vittoriese, disoccupato, pregiudicato, ristretto presso la Casa Circondariale di Ragusa;

- Velardita Gaetano, 20enne comisano, disoccupato, pregiudicato, sottoposto agli arresti domiciliari;

- Procida Mario, 28enne vittoriese, disoccupato, pregiudicato, sottoposto agli arresti domiciliari;

- Trubia Salvatrice, 26enne gelese, disoccupata, pregiudicata, sottoposta agli arresti domiciliari;

- Mirabella M., 29 enne di Vittoria ma residente ad Acate.

L´operazione, convenzionalmente denominata "Predator", proprio per la caratteristica tipica dei componenti del gruppo di razziare i beni altrui, ripetutamente, con violenza e senza alcuno scrupolo, oggetti di pubblica utilità, conclude un´attività investigativa che ha visto impegnati la Procura e i Carabinieri, con indagini complesse svolte anche con ausili tecnologici all´avanguardia.

Oltre ai predetti, l´inchiesta ha visto anche il deferimento, in stato di libertà, di ben 10 persone per ricettazione in concorso, con il contestuale recupero della quasi totalità della refurtiva sottratta, costituita da moderna attrezzatura informatica e tecnologica (computer fissi e portatili con le relative custodie, videoproiettori, cavi e monitor utilizzati dagli studenti per le lezioni multimediali in aula), e da utensili e materiale vario per l´edilizia (trapani, seghe, attrezzi vari, piastrelle, cemento, colla etc. per un valore complessivo di oltre 50.000,00 euro, che venivano rivendute ad acquirenti senza scrupoli, che talvolta hanno addirittura commissionato i furti.

Nel corso delle indagini si è appurato che la base logistica del sodalizio era ad Acate, nelle abitazioni degli arrestati, nonché in case rurali abbandonate ed occupate dagli indagati, ove veniva custodita la merce rubata in attesa di essere smerciata.

I colpi messi a segno dalla banda, sinora accertati, sono circa 12. Singolare il linguaggio utilizzato tra i membri del sodalizio per indicare la merce trafugata che veniva indicata con i termini: "caffè", "pizza" o "bottiglia".

La quasi totalità della refurtiva è già stata restituita agli aventi diritto e, con particolare riferimento all´attrezzatura scolastica, grazie la celerità delle indagini e dei contestuali riscontri, si è riusciti a limitare un grave danno, non solo economico, ma soprattutto legato all´impossibilità per studenti e insegnanti di svolgere al meglio le attività scolastiche, proprio per la mancanza dei moderni ausili tecnologici.

L´attività della Procura e dei Carabinieri non è terminata. Sono in corso, infatti, tutta una serie di indagini dirette ad individuare altri complici ed eventuali basisti del sodalizio criminoso che con le loro azioni criminali avevano creato un vero allarme sociale in tutta la zona ipparina. Non si escludono ulteriori sviluppi.
Notizie Flash
MODICA - INTERROGAZIONE DI IVANA CASTELLO SULL'IGM
DONNALUCATA - CAMPO E MORANA ( M5S ) SULLA VICENDA DEL SABIR
" PORTE APERTE " NEGLI HUB DI RAGUSA, MODICA E VITTORIA
MARINA DI RAGUSA - BANDIERA BLU ALLE SPIAGGE DELLA FRAZIONE BALNEARE
VITTORIA - 2 ARRESTI PER OMICIDIO
RAGUSA - OPERATIVO IL COMITATO DEL " CARAT "
RAGUSA - ANCHE FdI DENUNCIA VANDALISMI IN VIA RAMELLI
RAGUSA - BASE RIFORMISTA ( PD ) SUI MARITTIMI
MODICA - NUOVO AUTOBUS PER IL QUARTIERE DENTE
RAGUSA - FIRRINCIELI ( M5S ) E LA VARIANTE DEL PARCO AGRICOLO URBANO
05-05-2021 13:28 - Attualità
[]
L’ASSOCIAZIONE “PUNTA BRACCETTO NEL CUORE” RILANCIA LA PROPRIA ATTIVITA’

Fare ripartire Punta Braccetto. E’ l’obiettivo che si è posto un gruppo di amici e residenti nella frazione durante il periodo estivo che, riunitisi domenica scorsa al bar “La Sirena”, hanno deciso di ridare slancio all’associazione Punta Braccetto nel cuore. L'associazione è nata nel 1982. L’attuale gruppo, appassionati della costa balneare in cui villeggiano durante la stagione estiva, vuole portare avanti un progetto c...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
04-05-2021 16:08 - Politica
[]

GLI ONESTI COMPITINI DEL SINDACO DI RAGUSA E LA POCHEZZA DI UN’AMMINISTRAZIONE CHE NON RIESCE A VIVERE NEPPURE SULLE RENDITE DEL PASSATO, LA DURA CRITICA DEI CAPIGRUPPO M5S FIRRINCIELI E PD CHIAVOLA

Ancora una nota congiunta dei gruppi consiliari del Movimento 5 Stelle e del Partito Democratico per esprimere delle valutazioni sul lavoro della Giunta Cassì.

Lo spunto è dato da un post del sindaco che fa un riassunto delle iniziative e dei traguardi raggiunti nel secondo bimestre del 2021, un re...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
04-05-2021 12:14 - Politica
[]
Il dott. Raffaele Schembari nuovo segretario cittadino di Ragusa del Movimento Territorio

Assemblea cittadina, a Ragusa, del Movimento Territorio, con una folta presenza di esponenti provinciali.
Un incontro voluto dal segretario cittadino, Michele Tasca che ha voluto questa prima riunione, in videoconferenza, pur con le limitazioni dettate dalla emergenza pandemica, per iniziare un ciclo di contatti, all’interno del Movimento, in concomitanza con i 10 anni di attività.
Hanno partecipato all’inc...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
03-05-2021 16:29 - Economia
[]
“BASTA, NON SE NE PUO’ PIU’. DATECI UNA DATA CERTA SULLE RIAPERTURE”

DA GIOVEDI’ IL PRESIDENTE CONFCOMMERCIO SICILIA GIANLUCA MANENTI, I PRESIDENTI PROVINCIALI DI CATANIA E TRAPANI, PIERO AGEN E PINO PACE, E IL PRESIDENTE FIPE SICILIA, DARIO PISTORIO, ATTUERANNO LO SCIOPERO DELLA FAME ANCHE DOPO LE SCENE VISTE IN QUESTE ORE A MILANO E IN ALTRE PARTI D’ITALIA

Palermo – 3 maggio 2021. “Non ne possiamo più. Oltre ai danni, pure la beffa. Bisogna dare un segnale. E forte. E l’unico modo per farlo...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
03-05-2021 16:17 - Politica
[]
Una mozione per aderire alla Petizione “Non spegniamo le luci sulla strage in Congo!”
M5S, M2038 e PD promotori per coinvolgere Consiglio e Giunta a sostegno dell’iniziativa

MODICA – Lo scorso 22 febbraio 2021, tutti abbiamo conosciuto i tragici fatti verificatisi in un’imboscata vicino alla città di Goma, nella regione del Nord Kivu, in Congo, dove sono stati uccisi Luca Attanasio, ambasciatore italiano nella Repubblica Democratica del Congo, il carabiniere Vittorio Iacovacci e l’autista Must...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
03-05-2021 12:55 - Politica
[]


La spiaggia trasportata in strada lungo la Riviera Gela a Scoglitti e il segretario del Pd, Giuseppe Nicastro, decide di piantare l’ombrellone e di prendere il sole per sensibilizzare la Commissione straordinaria di Vittoria a rimuoverne i cumuli al più presto

Le spiagge siciliane saranno aperte a partire dal 16 maggio, così come comunicato dalla Regione. A Scoglitti, però, lungo la Riviera Gela, caso forse più unico che raro, è già possibile piantare l’ombrellone sulla sabbia. Dove? “Ma in st...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
03-05-2021 11:10 - Cronaca Locale
[]


CasaPound: "Atto vandalico e sfregio alla memoria di Sergio Ramelli nell'omonima via di Ragusa, pochi giorni dopo la sua commemorazione

Ragusa, 3 maggio - A pochi giorni dal 29 aprile, giorno in cui si ricorda la morte del giovane studente milanese Sergio Ramelli, ed in cui si è svolta la commemorazione proprio nella via che porta il suo nome, CasaPound denuncia un grave atto vandalico accompagnato dall'altrettanto pesante insulto alla memoria di Ramelli.

Militanti della tartaruga frecciata c...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
02-05-2021 10:48 - Economia
[]


SCIMONELLO: APPROVATO DAL CONSIGLIO COMUNALE DI SCICLI IL REGOLAMENTO DEL CANONE UNICO PATRIMONIALE

"A partire dal 1° gennaio 2021 la Tassa di Occupazione di spazi e aree pubbliche e l'Imposta comunale sulla pubblicità, in ottemperanza alla legge di Bilancio 2020, che riunisce in una sola forma di prelievo le entrate comunali, sono state sostituite dal Canone Unico patrimoniale". Con queste l'assessore alle Finanze e Tributi, Guglielmo Scimonello, ha commentato l'approvazione da parte del Cons...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
01-05-2021 12:08 - Attualità
[]
AL VIA I QUATTRO PROGETTI DEL SERVIZIO CIVILE DELL’ AZIENDA SANITARIA DI RAGUSA

“56 operatori volontari - per una durata di 12 mesi -

saranno impegnati per 20/25 ore settimanali su 5 giorni.”

Avviato l’iter per la progettazione del prossimo anno che vedrà aumentare a 60 le unità previste

Ragusa, 30 aprile 2021 - Presentati stamattina nella sala conferenza del “Giovanni Paolo II” di Ragusa i quattro progetti del Servizio Civile Universale dell’ASP Ragusa. È intervenuto il direttore amminist...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
29-04-2021 12:21 - Istruzione e Formazione
[]
La scuola primaria Pirandello di Comiso ha vinto “l’Erasmus logo competition” essendo stata scelta tra Spagna, Polonia, Croazia, Grecia e Italia. Soddisfazione e plauso del sindaco, Maria Rita Schembari.
“ Lunedì 26 Aprile si è concluso un importante step del progetto Erasmus Plus: il contest per la scelta del logo di progetto – spiega la DS prof.ssa Giovanna Campo - . In una prima fase, in ogni scuola dei cinque Paesi coinvolti, gli alunni hanno ideato il proprio logo ispirandosi alla temat...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]




Utenti Online
13

Visitatore Numero
1617651

totale visite
5762700

[]
04-05-2021 16:41 - Cultura & Arte
[]
“…E quindi uscimmo a riveder le stelle” è lo slogan della 42esima edizione dell’Infiorata di Noto che vedrà come protagonista assoluto il sommo poeta Dante Alighieri, celebrato attraverso i bozzetti floreali dell’incantevole via Nicolaci. In occasione della manifestazione, il Museo Civico di Noto vuole rendere omaggio al sommo poeta attraverso un evento culturale in streaming dal titolo “Dante, Ibn Hamdis e i poeti persiani”, che avrà luogo il 12 maggio 2021, alle ore 18:00, sulla pagina Face...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
02-05-2021 12:12 - Cultura & Arte
[]
Il mio commento sulla vicenda “sollevata” giustamente da Fedez

Ieri sera abbiamo assistito al giustissimo sfogo di Fedez sulla libertà di parola.
Nel 2021 in uno Stato democratico è inammissibile che un direttore di rete di una televisione di Stato, preciso una televisione di Stato, tenti di impedire ad un suo concittadino di esprimere le proprie idee.
Anch'io non ho condiviso l'ultima parte del discorso di Fedez, ma chi è come me deve avere lo stesso diritto che io ad esprimere la propria opini...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
30-04-2021 11:25 - Attualità
[]
In ricordo di Saidou , Modou, e Lamin

Come abbiamo potuto leggere dalla stampa, nella strada tra Comiso e Santa Croce Camerina martedì scorso è avvenuto un gravissimo incidente stradale ove sono morte quattro persone.
I tre deceduti erano miei coetanei arrivati dal Senegal ( due ) e uno dal Gambia tramite quei terribili barconi: il quarto, di 41 anni, veniva dalla Guinea.
Voglio esporvi una mia riflessione in merito:
la gioventù odierna europea ha tutto, a 24 anni ci godiamo la gioventù, scherzia...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
DELLE COSE DI SICILIA

invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio