05 Dicembre 2021

" IL PRESEPE IN SICILIA, UN’ARTE ANTICA E PREZIOZA" di Salvatore Battaglia

Il Presepe in casa Battaglia
IL PRESEPE IN SICILIA, UN’ARTE ANTICA E PREZIOZA

A Notti ri Natali

Quannu Diu vinni a lu munnu - fu la notti la cciù scura - c’a cuntalla mi cunfunnu - comu dici la scrittura. Spusa mia nun dubitari - ca l’amici e li parienti, nun nni puonu abbannunari lu rizziettu n’han’a dari. Diu è natu ‘nta ‘na ‘rutta- ‘nta ‘na ‘rutta ‘bbannunata. Ha’ nasciutu lu Bammineddu - ‘mmenzu ‘u voi e l’asineddu. Chi nuttata r’allegria - chi ci ha’ statu ‘nta ‘dda ‘rutta. Tutti trini ‘n cumpagnia - Gesù Giuseppi cu Maria.

Il ricordo… Presepe In Casa Battaglia

In casa mia, a Natale, c‘è sempre stato e mi auguro per tanti anni ancora possa continuarci ad essere il presepe. Ricordo ancora che quando ero piccolo era mio padre Giovanni Battaglia inteso “Testa Rossa” che cominciava a costruirlo dopo l'8 dicembre, festa dell'Immacolata per poi toglierlo il 6 gennaio, ed erano invece i miei nonni che generalmente mi compravano i pastorelli mentre io con una mia zia e mia madre andavamo poco fuori del centro abitato contrada beddio nella Ragusa “Nuova” a raccogliere il muschio (u Lippu).

Iniziava, quindi la realizzazione di quella che per il mio genitore doveva essere una opera grandiosa, magnifica, anche se modesta.
Le montagne, la costruzione della grotta, la terra piena di ghiaia, il muschio, il tutto innevato con spruzzatina di farina. Poi bisognava posizionare le statuine. Le più piccole in alto per dare l’idea della lontananza, per poi arrivare attraverso varie dimensioni a quelle più grandi vicino alla grotta. Mio padre non metteva mai statuine complicate, ma semplici pastori, viandanti e gente comune che si avvicinavano alla grotta per venerare Giuseppe e Maria. Non poteva mancare il laghetto dove si abbeveravano le pecorelle. E come ogni anno, mia madre “la Pina” si privava dello specchietto della borsetta, con borbottio continuo. Per illuminare il presepe, oggi si usano lampadine multicolori ad intermittenza; mio padre, invece, usava candeline che accendeva con i fiammiferi da cucina, che poi spegneva inumidendosi il pollice e l’indice della mano. Alla fine, metteva nella capanna Giuseppe e Maria con il bue e l’asinello, li presepe era finito? Ma no, mio padre faceva un passo indietro, si spostava a destra, poi a sinistra, muoveva una statuina, poi un’altra, e quando aveva perlustrato il tutto, dava una altra spolveratina di farina, ed il paesaggio era invernale. Ma non era Finito, perché bisognava sistemare gli angioletti, posizionare fra Stella cometa, e infide un ultimo tocco alla ghiaia, al prato, alle collinette, alle casette sparse qua e là. Il presepe era a posto, E rivolgendosi a tutti noi, mio padre esclamava: «Bravi, abbiamo Fatto un bel Presepe, anche se piccolo» Poi si aspettava la Vigilia per deporre II bambinello nella grotta in mezzo a Giuseppe e Maria, II 24 dicembre, prima di andare da zio Benito, per passare la serata e giocare a tombola o a sette e mezzo, a casa nostra nasceva Gesù Bambino: il Bambinello, portato da me ” il piccolo Totò “con tutta la famiglia al seguito, ossia io, la Pina (Madre) il Giovanni (Padre), facevamo II giro della casa.

Poi a casa di zio Benito, il fratello della mamma, dove ci aspettavano tutti i parenti.

Mia madre aveva preparato il pollo farcito e i buccellati, come ogni anno.

Arrivati a casa dello zio, dopo i saluti, gli abbracci e baci a tutti, mio padre si avvicina al presepe che occupava tutta una parete: grande, imponente. Lo guarda in lungo e largo, poi avvicinandosi a noi altri esclamò: “Bello, grande, di effetto, ma il nostro è più bello”. Compiacendosi per il lavoro che aveva fatto con l’aiuto di tutti noi. E sono convinto che in quel momento desiderava tornare presto a casa per contemplare e ammirare il suo Presepe. Ed oggi io dico: avevi ragione papà. Il Presepe di Giovanni inteso “ Testa Rossa” era veramente il più bello di tutti, anche se piccolo, modesto ma pieno di amore. Grazie Testa Rossa .

E per concludere ricordando quei tempi, c’era la famigerata letterina, colorata di quei colori pastello ripassati con i brillantini, che il giorno di Natale avrei messo sotto il piatto di papà e dove avrei scritto: prometto di essere buono, di andare bene a scuola, di ubbidire alla mamma e al papà...... ed anche un timido: mi piacerebbe ricevere da Gesù Bambino....... erano piccole cose che chiedevo ma il mio Gesù Bambino era povero e con amore mi avrebbe lasciato il sacchetto con la frutta secca, il torrone di cioccolato di Monterosso i mandarini e qualche dolcetto…. Ed i giocattoli? Per quelli ci avrebbe pensato la Befana! Sempre se ero stato buono!!!




Salvatore Battaglia

Presidente Accademia delle Prefi
studies coordinated by federal techncians




ISCRIZIONI APERTE PER CORSI CON ISTRUTTORI FEDERALI
Notizie Flash
MARINA DI RAGUSA - FIACCOLATA IN MEMORIA DI ANDREA MUCCIO
PALERMO - ARRIVANO 232 CARABINIERI IN SICILIA
SCICLI - LEGAMBIENTE SUI CROLLI DI FORNACE PENNA
MODICA - ACCOLTA UNA FAMIGLIA SIRIANA CON L' " OPERAZIONE COLOMBA "
PALERMO - RINO LA PLACA ALLA GUIDA DEGLI EX DEPUTATI ARS
MODICA - CONSIGLIO COMUNALE DEL 30 NOVEMBRE
DONNAFUGATA - IL CASTELLO APERTO PER L'IMMACOLATA
RAGUSA - RIFLESSIONI DI CHIAVOLA (PD) SU MARINA E SAN GIACOMO
05-12-2021 12:07 - Attualità
[]
Super Green Pass: le regole che cambiano da lunedì

Il certificato verde prende due forme. Per vaccinati e guariti c’è il Super Green Pass, per chi ha scelto di non vaccinarsi resta il vecchio documento che si ottiene con il tampone negativo, antigenico valido 48 ore o molecolare che ne vale 72.

Il Green Pass diventa Super. Da questo lunedì il certificato verde prende due forme. Per vaccinati e guariti c’è il Super Green Pass, per chi ha scelto di non vaccinarsi resta il Green Pass che si ottien...
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
05-12-2021 11:19 - Sport
[]
MARATONA DI RAGUSA, TUTTO PRONTO PER LA 18ESIMA EDIZIONE

CHE E’ IN PROGRAMMA DOMENICA 23 GENNAIO 2022

A Ragusa torna la maratona. E conta già moltissimi iscritti. La lunga attesa sta per finire. A distanza di poco più di un mese mezzo dal ritorno della Maratona di Ragusa, forzatamente annullata all’inizio di quest’anno per la recrudescenza della pandemia, cominciano ad arrivare le prime adesioni per quella che sarà la 18esima edizione della sfida sui 42,195 km, programmata per il prossimo 23 ge...
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
04-12-2021 17:56 - Attualità
[]
Ancora Spari nella città di Vittoria, un ferito in ospedale…

È accaduto in via Rosolino Pilo, in pieno centro cittadino. L'uomo, raggiunto da alcuni proiettili, è stato trasportato in ospedale. Un uomo è stato ferito con colpi di arma da fuoco ieri sera, poco dopo le 19, a Vittoria. È accaduto in via Rosolino Pilo, in pieno centro cittadino. L'uomo, raggiunto da alcuni proiettili, è stato trasportato in ospedale a Vittoria: secondo i medici non sarebbe in pericolo di vita. Le indagini sono con...
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
04-12-2021 16:44 - Cronaca Locale
[]
E' successo questa mattina intorno alle ore 9,00: Salvatore Occhipinti, meccanico di 27 anni, è andato a finire con il suo scooter conto un guard rail e poi a terra, morendo sul colpo. L'incidente autonomo è avvenuto in via Virgilio Lavore, nel tratto tra via Cacciatori delle Alpi e via Salvatore Incardona. Tra le cause l'asfalto bagnato o il manto stradale disconnesso: indagano le forze dell'ordine.
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
04-12-2021 16:24 - Attualità
[]
Giuramento Allievi Accademia Navale, Sottosegretario Pucciarelli: a tutti voi il più marinaro auspicio di Buon Vento per il futuro!

“Agli Allievi protagonisti dell’odierno Giuramento e a tutti i frequentatori della Brigata Allievi rivolgo un sentito ringraziamento per questa scelta di impegno intrapresa con il percorso in Accademia Navale e rinnovo loro l’accorata esortazione a continuare a fare del proprio meglio, a dare il massimo. Se avete scelto di entrare in questa peculiare Università de...
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
04-12-2021 10:49 - Attualità
[]
L'Ordine degli Avvocati di Ragusa comunica che ha depositato una denuncia - querela avanti la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ragusa nei confronti dei legali rappresentanti di una società privata e di un agente locale operanti rispettivamente su scala nazionale e provinciale nel settore del contenzioso risarcitorio in materia di infortunistica stradale, sul lavoro e da C.d. malasanità, per la verifica della sussistenza del reato di esercizio abusivo della professione. Come è n...
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
04-12-2021 10:38 - Politica
[]
Un calendario per guardare con fiducia e speranza al 2022, Campo: “Abbiamo scelto uno stile nuovo, che avvicina i giovani ma non solo”

Dodici tavole, dodici mesi, dodici comuni. A raccontare un impegno politico costante e complesso, fatto di 233 atti parlamentari da prima firmataria e altri 1433 come cofirmataria: un lavoro istituzionale fra i più cospicui di questa legislatura. La parlamentare regionale del M5s di Ragusa, Stefania Campo ha scelto un calendario illustrato, con le bellissime il...
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
03-12-2021 17:00 - Attualità
[]
UN VIDEO PER RACCONTARE LE EMOZIONI E IL PERCORSO DI CRESCITA DEI “PICCOLI FRATELLI”. I CLOWN DOTTORI DI “CI RIDIAMO SU” LANCIANO IL FILMATO IN OCCASIONE DELLA GIORNATA INTERNAZIONALE SULLA DISABILITA’

RAGUSA - Comicoterapia con l’H. E ancora Ludopedagogia, drammaterapia, teatro sociale. In occasione della Giornata internazionale delle persone con disabilità, i clown dottori di “Ci ridiamo su” hanno deciso di diffondere sui canali social, facebook e youtube, un video che rappresenta la sintesi...
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
03-12-2021 17:19 - Attualità
[]
Asp Ragusa: due ospedali confermano i “bollini rosa”

Il “Giovanni Paolo” di Ragusa premiato con due “Bollini rosa”

BOLLINI ROSA: CRESCONO ANCORA GLI OSPEDALI AL FIANCO DELLE DONNE

Salgono a 354 gli ospedali italiani impegnati nella promozione della medicina di genere che si distinguono per l’offerta di servizi dedicati alla prevenzione, diagnosi e cura delle principali patologie non solo femminili.

Ragusa, 3 dicembre 2021 - La Fondazione Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e...
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
03-12-2021 13:14 - Sport
[]
L’OLYMPIA ONORA LA STORIA DEL BASKET A COMISO. DOPO NUNZIO SCHEMBARI RICONOSCIMENTO AD ALFIO OCCHIPINTI, UN’ISTITUZIONE DEL BASKET IN PROVINCIA DI RAGUSA.

L’Olympia prosegue l’iniziativa volta ad onorare la storia del basket a Comiso. Dopo l’emozionante cerimonia di domenica 14 novembre scorso, che ha visto protagonista il più anziano giocatore presente in città Nunzio Schembari, il prossimo riconoscimento andrà ad Alfio Occhipinti (classe 1956) una delle colonne portanti del basket a Comiso, ...
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
03-12-2021 12:52 - OBITUARY
[]
E’ venuto a mancare il pittore ibleo Salvatore Chessari

È venuto a mancare, in quanto da qualche tempo sofferente, il pittore ibleo Salvatore Chessari, fratello dell’on.le Giorgio Chessari. I funerali avranno luogo sabato 4 dicembre, ore 9.45, presso la Chiesa di Santa Maria Nunziata in Via Ungaretti, 11 (Strada per Chiaramonte).

Ci piace ricordare Salvatore Chessari con quel sorriso ibleo e di artista che si è sempre distinto nel campo della pittura. Lo ha fatto ininterrottamente in punta di ...
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
Categorie
Utenti Online
15

Visitatore Numero
1829071

totale visite
6794114

ANGELO GIGLIO FOTOGRAFIA
ANGELO GIGLIO FOTOGRAFIA
04-12-2021 17:13 - Attualità
[]
Si svolgerà domenica 5 dicembre, presso il Santuario dell'Immacolata a Comiso, la " Giornata di preghiera per insegnanti, educatori e formatori". Alle ore 17,45 si avrà il S. Rosario, con il tradizionale canto dllo Stellariodell'Immacolata, mentre alle 18,30 sarà celebrata la S. Messa da parte di P. Biagio Aprile, dell' OFM Conv.
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
02-12-2021 12:57 - Eventi
[]
Iniziative per il 15° anno di fondazione del Caffè letterario Quasimodo di Modica. 2006-2021

Modica, 2 dicembre 2021 – Il Caffè Letterario “S. Quasimodo” di Modica celebrerà dal 9 all’11 dicembre 2021 i 15 anni della sua fondazione; a tal fine realizzerà alcuni eventi culturali in coincidenza con il periodo di assegnazione a Quasimodo del Premio Nobel per la Letteratura. Tali iniziative si svolgeranno con il patrocinio morale della Fondazione Naji Naaman (Libano), dell’Università Popolare di P...
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
01-12-2021 17:40 - Eventi
[]
“Legge regionale sui bullismi e lotta alla violenza giovanile in Lombardia” è il tema della conferenza dibattito prevista per venerdì 3 dicembre alle ore 09.30 presso l'auditorium Carlo Pace.

“ Un incontro importante – spiega il sindaco Maria Rita Schembari – che tocca un punto nevralgico relativo al mondo giovanile, soprattutto nelle generazioni del terzio millennio. Ci saranno interventi di spessore quali quello del dott. Raffa, pedagogista e coordinatore dell'ambulatorio antibullismi dell' ...
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
[]
01-12-2021 13:10 - Cultura & Arte
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
[]
01-12-2021 12:55 - Cultura & Arte
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
30-11-2021 17:24 - Cultura & Arte
[]
A LEZIONE CON IL PROF. GIUSEPPE BARONE. CINQUE APPUNTAMENTI, TRA LEZIONI E RECITAZIONI, CON L’INIZIATIVA “PER RAGUSA IN TEATRO E’ UN’ALTRA STORIA” DAL 6 DICEMBRE AL TEATRO DONNAFUGATA DI RAGUSA IBLA. ATTIVITA’ COLLATERALE ALLA TRADIZIONE STAGIONE TEATRALE.

RAGUSA – Il Teatro Donnafugata di Ragusa Ibla, gioiello del quartiere barocco, trasforma il suo prestigioso palcoscenico in un'aula insolita, ospitando un progetto accattivante e innovativo che vede il prof. Giuseppe Barone, docente univers...
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
30-11-2021 17:36 - Cultura & Arte
[]
Si inaugura il 3 dicembre presso il Centro Commerciale Culturale

la mostra fotografica collettiva “Nudité, Il Giardino di Afrodite”

“Nudité, Il Giardino di Afrodite”: è questo il titolo della mostra fotografica collettiva promossa dal Comune di Ragusa e curata da Giuseppe Nuccio Iacono, che sarà inaugurata venerdì 3 dicembre, alle ore 18, presso il Centro Commerciale Culturale “Mimi Arezzo” di via Matteotti.

L’evento culturale nasce dal lavoro del 1° Seminario della fotografia di Nudo svoltosi p...
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
DELLE COSE DI SICILIA

invia ad un amico
icona chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio

cookie