28 Ottobre 2020
Categorie
percorso: Home > Categorie > Economia

MODICA - NULLE LE MULTE CON " STREET CONTROL " NON NOTIFICATE SUBITO

Nulle le multe rilevate con lo Street Control in violazione al Codice della Strada se non vengono subito contestate e notificate sul posto dai vigili urbani normativa di riferimento e giurisprudenza consolidata
L’unione Nazionale Consumatori Delegazione di Modica con sede in Via sorda Sampieri 27, nella persona dell’ avv. Antonino Di Giacomo, ritiene utile informare i cittadini sui dati normativi e giurisprudenziali che presiedono la disciplina delle sanzioni amministrative in violazione al C.d.S rilevate dai Vigili Urbani con lo strumento “Street Control”, questione ampiamente diffusa in tutti i Comuni d’Italia. Tale strumento, come noto, è un impianto formato da videocamera a infrarossi e macchina fotografica montato sulle volanti della Polizia Municipale.
Lo scrivente prende spunto a seguito del ricorso presentato dallo stesso in opposizione ex art 205 C.d.S al Giudice di Pace di Modica in relazione all’ Ordinanza ingiunzione di pagamento di € 186,00, emessa dal Prefetto di Ragusa e notificata nel novembre 2019, ciò a seguito del rigetto del ricorso in opposizione, avverso il verbale di contestazione emesso dai VV.UU di Modica per violazione dell’ art. 158/1-5 del C.d.S.- rilevata a mezzo l’ausilio dello “Street Control” ai sensi dell’art. 13 l.689/81.
La polizia municipale ha operato l’accertamento della violazione con la propria autovettura in condizioni di movimento elevando l’infrazione dell’autovettura temporaneamente in sosta nelle adiacenze della farmacia per l’acquisto di medicinali. Si ritiene precisare che l’autovettura oggetto della sanzione era allocata senza ostacolare ed arrecare alcun pregiudizio alla circolazione della Via Nazionale transitabile tra l’altro nel senso di marcia a senso unico, occupando di un metro e mezzo circa le strisce della demarcazione della sosta, tale descrizione soltanto per avere la visione dell’accertamento sanzionatorio con la rilevazione dello “Street control”
A seguito del ricorso il Giudice di Pace, l’Avv. Giuseppina Italia, con sentenza del 25/02/2020 decideva, in contumacia della prefettura che non si era costituita, sull’opposizione promossa, accogliendo il ricorso in opposizione e per l’effetto annullava l’ordinanza ingiunzione emessa dal Prefetto, nonché il verbale di contestazione per violazione dell’art 158/1-5 del CdS emessa dalla Polizia Municipale del Comune di Modica, e le sanzioni amministrative.
Lo scrivente a tutela dei cittadini ritiene soffermarsi sulla questione de quo ed in particolare informare il cittadino quale automobilista della normativa vigente e verificare la conforme applicazione della legge, per poter eventualmente agire nelle sedi competenti, anche personalmente, contro l’uso illegittimo dei verbali di contestazione per violazione al C.d.S disposto dalla Polizia municipale e rilevate a mezzo Street Control.
Con riferimento alla mancata contestazione immediata, gli agenti accertatori della violazione a seguito della richiesta di chiarimenti da parte della Prefettura hanno poi dichiarato di non aver provveduto alla contestazione immediata perché “la violazione è stata rilevata con l’ausilio dello Street Control ai sensi dell’art 13 L. 689/91”, riscontro e motivazione assolutamente illegittima e contraria alla legge.
Proprio con riferimento alla mancata contestazione immediata da parte degli agenti a tutela del sacro santo diritto alla difesa e alla salvaguardia del diritto al contraddittorio, entrambi costituzionalmente sanciti dagli artt. 24 e 111 della Costituzione.
Si indicano alcune considerazioni del Giudice di Pace Avv. Giuseppina Italia: Che non basta dunque riprendere o fotografare un’auto in divieto di sosta, per poter inviare la multa a casa a distanza di tempo. Se la Polizia municipale usa lo “Street control” o altro sistema similare per accertare le infrazioni, gli agenti sono tenuti a cercare subito il trasgressore: in caso contrario la violazione è nulla. Lo ha chiarito anche il Ministero dei Trasporti con propri pareri di riferimento del Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti n. 2291/2012 ed il n. 4851 /2015, con i quali hanno messo al bando i nuovi dispositivi usati da molti Comuni per scovare auto in doppia fila o in sosta vietata e recapitare verbali a raffica ai proprietari dei mezzi.
L’automobilista trasgressore va cercato subito. La pratica, molto agevole e sbrigativa per la Polizia municipale è quella di immortalare con una telecamera portatile le auto in sosta vietate lungo le strade più trafficate, e del successivo rintraccio dei dati dei trasgressori e dell’invio per posta delle multe, tra l’altro non giustificando nel caso in specie la contestazione differita con la mancanza del destinatario a bordo dell’auto, spiega il ministero, viola l’art 201 del nuovo codice della strada ( d.lgs 285/1992).
Infatti il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, tramite il parere n. 4851 del 2015, aveva ribadito che, nel rispetto delle regole imposte dal C.d.S., la contravvenzione debba essere contestata immediatamente, al riguardo il Ministero riconosce valide le multe accertate dalla Polizia municipale con le telecamere che riprendono il traffico dall’automobile di servizio, a condizione che l’agente verifichi attentamente l’assenza del trasgressore a bordo, Secondo il Ministero dei trasporti questa pratica, molto funzionale per fare cassa, non è rispettosa della norma, per ogni singolo veicolo trovato in divieto di sosta occorre annotare nel verbale la constatazione dell’assenza.
Il codice stradale, infatti, permette la «contestazione non immediata della violazione del divieto di sosta, nel caso di accertamento in assenza del trasgressore e del proprietario del veicolo», con il presupposto che i verbali, cioè, possono essere spediti a domicilio, solo se il conducente o l’intestatario della carta di circolazione non sono presenti al momento della scoperta. Ma i sistemi di videosorveglianza, pur essendo adatti a riprendere le violazioni, prosegue il parere «non risultano tuttavia idonei a dimostrare l’assenza del trasgressore, circostanza che può essere accertata solo dall’intervento diretto degli organi di polizia stradale».
Dunque, è necessario che una pattuglia dei Vigili accerti di persona se c’è qualcuno al volante o comunque vi sia la sua presenza nelle vicinanze, poiché in tal caso la contestazione dovrà essere immediata altrimenti tale contravvenzione sarà illegittima.
In conclusione la violazione a mezzo Street control non è verificabile con una semplice registrazione video. In pratica solo la presenza degli agenti sul posto permette di accertare se effettivamente il veicolo sia senza conducente o senza intestatario della carta di circolazione. Da ora non bastano le sole telecamere per accertare le violazioni della sosta in modalità seriale. In buona sostanza gli operatori della polizia municipale saranno obbligati a verificare, veicolo per veicolo, l'assenza del trasgressore.
Non può che ribadirsi pertanto normativamente che ai sensi dall’art. 200 del C.d.S. che “I sistemi strumentali di videosorveglianza, anche se risultano idonei a dimostrare l'avvenuta violazione, non sono tuttavia idonei a dimostrare l'assenza del trasgressore e del proprietario del veicolo, circostanza che può essere accertata solo dall'intervento diretto degli organi di polizia stradale” e dalla redazione del verbale, ne discende quindi che l’utilizzo degli stessi non servirebbe per giustificare la contestazione non immediata, infatti, prevede che la violazione delle norme che regolano la circolazione stradale debba essere contestata immediatamente, redigendo il relativo verbale o comunque secondo le indicazioni e le garanzie di sicurezza disposte dal ministero
Nel caso in specie la volante della polizia municipale di Modica di cui alla presunta violazione del codice della strada non solo ha omesso di fotografare l’abitacolo anteriore dell’autovettura, per rilevare l’assenza del conducent, ha altresì omesso alla contestazione immediata della violazione, come per legge previsto, redigendo il relativo verbale ed annotando l’eventuale assenza del trasgressore o del proprietario del veicolo, pertanto il verbale della violazione al codice della strada non poteva che essere annullato disapplicandone gli effetti, come del resto disposto dal Giudice di Pace di Modica
Pertanto le multe elevate attraverso lo Street Control sono nulle se all’interno del mezzo c’è il conducente e non gli viene contestata immediatamente o quando sia assente, in ogni caso, la volante ha il dovere di fermarsi e contestare l‘infrazione redigendo il relativo verbale.
La contestazione differita invece costituisce un’eccezione alla regola generale che impone la contestazione e verbalizzazione immediata delle violazioni stradali (art. 200 Cod. Strada e art. 383 Reg. esec. C. d. S.), proprio perché una contestazione immediata ha la funzione di salvaguardare l’imprescindibile “diritto di difesa” del presunto trasgressore che solo in caso di fermo immediato potrebbe chiedere l’inserzione nel verbale di eventuali dichiarazioni a sua difesa, prima della emissione del provvedimento definitivo e pertanto non può essere giammai considerata un mezzo alternativo di contestazione, ma impone, a chi se ne avvale, la presenza di un fattore ostativo alla immediata contestazione del tutto eccezionale che richiede, conseguentemente, una motivazione puntuale, analitica ed esaustiva, onde poterne accertare la effettiva sussistenza.
Alla mancanza di una motivazione analitica dei motivi della mancata contestazione immediata, consegue l’illegittimità dell’accertamento e dei successivi atti del procedimento (cfr. Cass. civ. sent. N. 8837 del 28.04.2005; Cass. civ., Sez. I, 01/02/2007, n.2206; Cass. civ., Sez. I, 14/09/2006, n.19777).
La giurisprudenza a tal fine dichiara che “in tema di violazioni del codice della strada, ove non si sia proceduto alla contestazione immediata dell'illecito, il giudice dell'opposizione legittimamente dispone l'annullamento del provvedimento sanzionatorio, allorchè il verbale di accertamento notificato difetti della indicazione dei motivi che hanno reso impossibile la contestazione immediata o sia corredato di una motivazione meramente apparente (Cass. Civ. sez. II, 4363/08; Cass. Civ. sez. II, 4362/08; Cass. civ., Sez. I, 01/02/2007, n.2206; Giudice di pace Catania, Sez. II, 28/05/2007).
Lo scrivente auspica che la Polizia municipale, per il futuro, analogamente alle forze dell’Ordine Istituzionali quali Carabinieri e Polizia di Stato e Guardia di finanza, indiscutibilmente preparati ed appositamente formati, prima di procedere come nel caso in specie sanzioni amministrative operi con senso di responsabilità, efficienza, competenza per la funzione che le compete, quale tutore dell’ordine nell’ambito comunale e soprattutto operando con la saggezza del buon padre di famiglia considerando che è molto oneroso pagare le multe quando tra l’altro queste on sono suffragate sufficientemente suffragati dalla normativa.
Auspica inoltre che la Prefettura eserciti una maggiore ed approfondita valutazione del ricorso in opposizione, quale prima tutela amministrativa senza oneri per l’automobilista, necessitando l’azione giudiziaria davanti al Giudice di Pace soltanto per residui casi considerati i notevole costi da sostenere per il cittadino dinnanzi all’Autorità Giudiziaria.
Ne consegue che il cittadino, suo malgrado, molto spesso rinuncia proprio per i costi all’azione giudiziaria venendo vanificato di fatto la tutela dei propri diritti ed interessi legittimi.
Modica, 14.10.2020
UNC Delegazione di Modica con sede in Via Sorda Sampieri,27 telefono 0932/1613917 – Consulente legale Avv.to Antonino Di Giacomo cell. 3386925831 - email. consumatorimodica@gmail.com
Consulente Legale UNC- Sede di Modica
Avv. Antonino Di Giacomo


Notizie Flash
MODICA - ARRESTO PER VIOLENZA SESSUALE E ATTI PERSECUTORI
RAGUSA - ACCESSO NELLE STRUTTURE DELL'ASP
SCICLI, POZZALLO E ISPICA - 3 ARRESTI DEI CC.
MODICA - DISPOSIZIONI DEL SINDACO CONTRO GLI ASSEMBRAMENTI
VITTORIA - DENUNCIATO GIOVANE ARMATO DI COLTELLO
MODICA - CHIUSURA DELL' I.C. " GIACOMO ALBO "
RAGUSA - FdI A FIANCO DELLE VITTIME DEL COVID
RAGUSA - 3 TIROCINI FORMATIVI PER LAUREATI
27-10-2020 16:25 - Politica
[]
Marina di Ragusa dimenticata dopo l’estate: non si vedono nemmeno vigili urbani

È il Presidente di Territorio Marina di Ragusa, Angelo La Porta a segnalare, su sollecitazione di molti residenti, come l’amministrazione comunale sembra essersi dimenticata della frazione marinara.
In particolare, La Porta evidenzia che non si vedono vigili urbani, non c’è una pattuglia di stanza a Marina, non ci sono controlli neanche per le prescrizioni anticontagio, non c’è servizio di vigilanza all’esterno dell...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
27-10-2020 16:17 - Attualità
[]

Emergenza Covid, l'aeroporto di Palermo ottiene l'Airport Health Accreditation
Il riconoscimento europeo sulle misure adottate per contenere il contagio

Palermo, 27 ottobre 2020 - L'aeroporto internazione di Palermo Falcone Borsellino ha ricevuto dall'Airport Council International (ACI) World e dall'ACI Europe l'”Airport Health Accreditation”, il riconoscimento a livello europeo come eccellenze nella gestione del contenimento del Covid-19.
Così come per altri aeroporti europei, l'attestato è arr...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
26-10-2020 16:56 - Politica
[]
Lunedì 26 ottobre 2020

I consiglieri comunali Guglielmo Scimonello e Lorenzo Bonincontro, intervengono con una nota stampa per parlare di attività politica ed esprimere la loro posizione in Consiglio comunale, dopo gli incontri consumati nelle ultime settimane alla presenza del Sindaco, dei consiglieri comunali e dei gruppi che compongono la maggioranza consiliare. L'obiettivo fondamentale è quello di dare più incisività e slancio all'attività della Giunta Giannone, oltre a ritrovare unità di ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
24-10-2020 11:39 - Attualità
[]
La parete esterna dello stadio in cui sarà realizzato il murales
UN MURALES ALLO STADIO ALDO CAMPO DI RAGUSA PER ONORARE LA MEMORIA DI GIORGIO LICITRA E MARIO TUMINO, IL CONSIGLIERE VITALE: “AUTORIZZATA LA RICHIESTA DEL GRUPPO DI ULTRAS MANICOMIO”

“Sono molto contento di potere annunciare che l'ufficio Sport del Comune ha autorizzato una richiesta del gruppo Manicomio, storico gruppo dei tifosi ultras del Ragusa calcio. Infatti, nel muro accanto alla biglietteria della tribuna A, sarà realizzato un murales con i volti di Giorgio Licitra e di Mario Tumino, g...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
24-10-2020 11:12 - Attualità
[]
Il sindaco di Comiso Maria Rita Schembari
Fiat lux. Torna l’energia elettrica nelle due contrade ricadenti nel territorio di Comiso, dove, per due volte i residenti sono rimasti senza luce a causa di furti dei cavi di rame. “ Grazie all’intervento di S.E il Prefetto e dei Carabinieri che, di notte, hanno pattugliato il territorio”. Dichiarazioni del Sindaco.

“ Già nella prima decade di ottobre, immediate mi sono arrivate le segnalazioni da parte dei residenti delle contrade Mostrazzi e Monacazza – spiega il sindaco Maria Rita Schembar...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
23-10-2020 19:17 - Economia
[]
Patrizia Di Dio
LA PRESIDENTE DI PALERMO PATRIZIA DI DIO NOMINATA VICEPRESIDENTE NAZIONALE CONFCOMMERCIO, GLI AUGURI DI BUON LAVORO DA PARTE
DEL PRESIDENTE REGIONALE VICARIO MANENTI A NOME DEL SISTEMA ISOLANO

Il presidente regionale vicario Confcommercio Sicilia, Gianluca Manenti, augura buon lavoro, a nome di tutta la Giunta e del sistema regionale dell’associazione di categoria, alla presidente di Confcommercio Palermo, Patrizia di Dio, per la nomina a vicepresidente nazionale di Confcommercio. “Un incarico...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
23-10-2020 18:34 - Attualità
[]
dott. Rosario Taranto
Il Rotary Club Comiso ricorda la Giornata Internazionale dell’Eradicazione Mondiale della Poliomielite. Il 24 ottobre di ogni anno il Rotary International celebra un evento di straordinaria portata per ricordare al mondo intero la sconfitta della poliomielite. Dal 1985 il Rotary ha dato vita al programma PolioPlus, finalizzato ad una massiccia campagna di prevenzione della polio tramite somministrazione di vaccini. Ad oggi sono stati immunizzati oltre due miliardi e mezzo di bambini in centov...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
23-10-2020 12:10 - Economia
[]
Via Cavour, centro commerciale di Vittoria

CHIUSURA DI ALCUNE PIAZZE E DI ALCUNE STRADE A VITTORIA, L’ASSOCIAZIONE RESET: “LE ATTIVITA’ COMMERCIALI DI QUESTE ZONE CONDANNATE ALLA CHIUSURA, IL COMUNE SI ATTIVI PER PREDISPORRE UN SOSTEGNO”

“La chiusura notturna di alcune piazze cittadine e di alcune strade, così come stabilito dalla Commissione straordinaria, avrà una conseguenza pesante, una ripercussione senza precedenti nei confronti delle attività economiche che insistono in quelle aree che erano già state messe a dura prova dal lock...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
22-10-2020 11:23 - Attualità
[]
centro commerciale IBLEO per l’ambiente:
debutta oggi il progetto Spegni Sostenibile,
per la raccolta e il riciclo dei mozziconi di sigaretta

Il Centro Commerciale Ibleo presenta “Spegni Sostenibile”, la prima campagna di raccolta differenziata e riciclo dei mozziconi di sigaretta concepita, con metodologie industriali, per essere realizzata in simultanea in centri commerciali e retail park in tutta Italia. I mozziconi, quotidianamente raccolti, saranno stoccati in appositi fusti sigillati e tra...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
21-10-2020 12:12 - Politica
[]


Presentato dall’on. Dipasquale (PD) un disegno di legge per l’abbattimento delle barriere architettoniche

Promuovere la realizzazione di interventi mirati all’abbattimento delle barriere architettoniche favorendo la piena fruizione dell’ambiente pubblico da parte di tutti i cittadini con la massima autonomia possibile, indipendentemente dall'età, dal sesso, dalle caratteristiche anatomiche, fisiologiche e senso-percettive. E’ lo scopo di un disegno di legge presentato all’Assemblea Regionale S...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
21-10-2020 11:55 - Economia
[]
Maurizio Villaggio, responsabile della Lega per l'area iblea dei rapporti con l'Unione Europea, rende noto alle aziende di ristorazione del territorio ragusano che i RISTORANTI CON FATTURATO IN CALO A CAUSA DEL #COVID-19: CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO PER ACQUISTARE PRODOTTI ALIMENTARI, INCLUSI VINI

Contributo a fondo perduto per i ristoranti con un calo di fatturato a causa del #Covid-19. Lo prevede il decreto Agosto, che all'articolo 58 istituisce un Fondo ristorazione che eroga, appunto, un co...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
20-10-2020 11:02 - Economia
[]
Maurizio Villaggio


Maurizio Villaggio, responsabile della Lega per l'area iblea dei rapporti con l'Unione Europea, rende noto alle aziende del territorio ragusano DEL BANDO#AGRICOLTURA E #PESCA: FINANZIAMENTI CAMBIARI FINO A 30 MILA EURO A TASSO ZERO PER LE IMPRESE DANNEGGIATE DAL #COVID-19

Finanziamenti cambiari fino a 30 mila euro a tasso zero per sostenere le imprese agricole e ittiche colpite dalla crisi causata dal Covid-19. Si possono richiedere attraverso il portale Ismea (https://strumenti.ismea.it/) es...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]




Utenti Online
4

Visitatore Numero
1495523

totale visite
5161834

[]
27-10-2020 17:14 - Cultura & Arte
[]
“RAGUSA - GENERATION RADIO”
AL VIA IL PROGETTO RADIO DELLA ANG, VINTO DA GENERAZIONE ZERO
È partita ufficialmente l’avventura che vede coinvolte anche Attiva-Mente, Ragusa Prossima Giovani e Rinascita Verde. Una radio dedicata alla formazione e alla partecipazione dei più giovani.

Ragusa, 27 ottobre 2020 – Sono 100 i presidi locali di ANG inRadio, il primo network radiofonico digitale istituzionale realizzato dall’Agenzia Nazionale per i Giovani l’ente governativo che gestisce in Italia i progra...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
26-10-2020 17:31 - Cultura & Arte
[]
Fulvio Stanganelli

Saranno donati alla biblioteca comunale di Comiso intitolata a “Fulvio Stanganelli” alcuni paramenti sacri del canonico Raffaele Flaccavento e la copia autografa di “Vicende storiche di Comiso”, il testo, scritto dallo stesso Flaccavento e firmato con lo pseudonimo di Fulvio Stanganelli, che costituisce il punto di riferimento per chi vuole ricostruire la storia della città. Questa la decisione dei pronipoti del canonico comunicata durante la manifestazione inaugurale, organizzata dalla Pro...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
22-10-2020 11:43 - Cultura & Arte
[]
A RAGUSA IBLA VA IN SCENA LA TRAGEDIA GRECA. AL VIA DOMANI LA QUINTA EDIZIONE DEL FESTIVAL “3DRAMMI3”. MEDEA E DUILIO CAMBELLOTTI LE FIGURE OMAGGIATE DAL RICCO PROGRAMMA.

RAGUSA – Ragusa Ibla si appresta ad accogliere il dramma antico. Al via domani la quinta edizione del Festival ibleo della Tragedia Greca “3drammi3”, promosso dal Teatro Donnafugata in stretta sinergia con l’Inda e con l’Adda di Siracusa. Un lungo fine settimana che fino a domenica accompagnerà il pubblico nel fascino della ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
20-10-2020 12:04 - Cultura & Arte
[]
Walter Manfrè regista
MEDEA: RIFLESSIONI SULLA DONNA E SULLA TRAGEDIA. SABATO 24 OTTOBRE A RAGUSA IBLA L’EMOZIONANTE RAPPRESENTAZIONE DIRETTA DA WALTER MANFRÈ, ALL’INTERNO DEL FESTIVAL IBLEO DELLA TRAGEDIA GRECA “3DRAMMI3”.

RAGUSA – Può una donna togliere la vita al proprio figlio, cioè a se stessa, solo perché Giasone l’ha tradita? Un interrogativo che fa male, forse. Che fa riflettere, certamente. La tragedia “Medea” diretta da Walter Manfrè è tra i momenti più attesi del festival ibleo della tragedia greca “3dr...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
16-10-2020 11:17 - Cultura & Arte
[]
Walter Siccardi, Samantha Panza e Fabrizio Di Salvo.
“Aleramici in Sicilia” il docufilm ritorna alle origini con le riprese nella terra natia degli Aleramici: il Monferrato

Siamo giunti alle ultime battute delle riprese del docufilm “Aleramici in Sicilia”. Il progetto, partito tre anni fa per testimoniare questa storia di “immigrazione al contrario”, da nord a sud, che caratterizzò la fine dell’XI secolo italiano, è giunto alle riprese finali.

Dopo aver percorso un viaggio che ha portato il produttore e direttore del...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
01-10-2020 17:07 - Eventi
[]
Bocelli e Mitoraj a Noto per promuovere i siti Unesco siciliani
Noto, patrimonio dell’Unesco, diventa palcoscenico di un incredibile e unico evento culturale e mediatico. In uno scenario dalle atmosfere oniriche, tra le sinuose architetture barocche della scalinata della Cattedrale, grazie all'impegno finanziario della Regione Siciliana e del Comune, sabato 24 ottobre si terrà un concerto di Andrea Bocelli. Il tenore - che sarà accompagnato dall’orchestra e dal coro del Teatro Massimo Bellini ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
DELLE COSE DI SICILIA

invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio