RAGUSA- SCRITTORI EMERGENTI: LUCA LICITRA

05-05-2015 12:49 -

Luca Licitra scrittore emergente
"IL SOLE ALLO ZENIT E ALTRI RACCONTI DI UN ADOLESCENTE"
Il giovane scrittore ragusano Luca Licitra, 16 anni, raccoglie successi grazie alla sua vena narrativa e alla sua fervida immaginazione. "Il sole allo Zenit e altri racconti di un adolescente è stato recentemente pubblicato dalla casa editrice Albatros, sezione Confini Nuove Voci. Il libro raccoglie diversi , racconti scritti da Luca Licitra tra la IV elementare e il IV Ginnasio del Liceo Classico "Umberto I di Ragusa". La raccomandazione degli editori è quella di non lasciarci ingannare dalla "freschezza" di questo autore perché lui non ha nulla da invidiare alla maturità delle più affermate firme del panorama letterario: chirurgico nella descrizione dei dettagli, dotato di una fantasia fervente, con un rispetto quasi sacro (e oggi raro) delle regole della lingua italiana, nella prosa come nella poesia, forte di numerosi riconoscimenti e premi in ambito nazionale, Luca sa stupire, commuovere e coinvolgere il lettore, accrescendo, pagina dopo pagina, un sentimento di infinita meraviglia .
I racconti del giovane scrittore sono raccolti per stili e generi letterari e riflettono la sua interpretazione della realtà con un gusto di raccontare quasi raro tra gli adolescenti. E´ una riflessione sull´esistenza. Questi racconti spaziano dal genere Fantasy al Giallo alla narrativa descrittiva . Il suo è un linguaggio che sa padroneggiare la cronaca parimenti alla favola e non mancano i risvolti colti acquisiti dalla tradizione (Echi Verghiani), riuscendo ad intavolare riflessioni su problematiche di carattere sociale (le Pagine impegnate). Per Luca non sono mancati in questi anni premi e riconoscimenti per i suoi scritti e raccoglierli in questo libro è stato il tributo dovuto alla sua bravura in continua evoluzione. Con il racconto "Un ospite indesiderato" e "I vezzi di un vampiro" il giovane ha conquistato il 1° Premio Nazionale, Concorso delle Giovani Idee, sez. Creativita - Racconti, "Dire giovani, dire futuro" . Roma, II ed. 2010; con "Un alieno sulla terra" il I° Premio sez. Creatività, Festival delle giovani idee "Diregiovani - Direfuturo". Roma, 12 novembre 2011; il racconto è stato anche pubblicato all´interno delle prestigiose"Edizioni Magi" 2011. Con il racconto "Eclissi" ha vinto il I° Premio Giornalistinerba, dalla scuola Dire-Giovani 2013. Luca Licitra è anche un raffinato poeta e ne "Il sole allo Zenit" una sezione è stata dedicata alle sue poesie. Una di queste, "Venti di stagione", ha vinto il I° Premio "Giornalistinerba", sez. Poesia - Dalla scuola, Diregiovani, novembre 2012, Roma. Ecco un frammento:
Il gelido vento d´Inverno
spoglia gli alberi degli ultimi brandelli di veste,
già lacerati dall´Autunno
e li spazza via quali uccelli abbattuti
in volo da una fosca tormenta....

Il giovane scrittore Luca Licitra ha avuto sempre una fervida fantasia descrittiva ed è così che partecipando anche ad un concorso, " Diventa tu l´autore della nuova storia" indetto dalla famosa azienda de "Il mulino bianco", aggiudicandosi alcuni anni fa la pubblicazione delle sue piccole storie legate al chicco di grano che tutti noi leggiamo sulle confezione dei craker: visibile nelle pagine del sito www.mulinobianco.it/cracker-story. Un esempio : "Don Chicco della Macina un ardito chicco a cavallo di uno stelo d´erba si avvicinò ad un grande Bianco Mulino. Dapprima lo scambiò per uno spaventoso gigante da combattere, ma poi, dal suo interno sentì provenire un suono lieve e bellissimo. Erano tanti chicci di grano che con un fruscio si trasformavano lieti in Bianca Farina"
Una breve scheda dell´autore inserita in copertina riassume in parte i successi di questo giovane: " Luca Licitra è nato a Ragusa il 12 luglio 1999. Nell´ultimo anno della scuola primaria si classifica al II posto nel Concorso di Scrittura Creativa "Favole in libertà". Sempre lo stesso anno si classifica III al Concorso "Narratù".
Nell´ottobre 2010 vince a Roma il Concorso Nazionale "Creatività - Racconti", i testi vincitori saranno pubblicati nelle ed. Magi 2010, Le poesie e i racconti scelti e nel Giornale "La Sicilia".
Nel 2013 si è classificato al I posto nel Certamen Classicum Ibleum, con la traduzione e commento di un testo di Cesare tratto dal De Bello Gallico."

La dettagliata prefazione al libro di racconti "Il sole allo Zenit" è stata curata dal professore Giancarlo Licitra, padre di Luca, che ha voluto rimarcare come gli scritti del ragazzo vogliono suscitare e diffondere l´entusiasmo per la lettura e la scrittura tra gli adolescenti e coloro che sono interessati a questo tipo di "Letteratura". E il professore Licitra conclude dicendo che "questi corti di carta di un adolescente, abituato a rifl ettere sull´esistenza, ci danno la speranza che non
tutto diverra "vita liquida", "cultura debole e del frammento"o, peggio, "cultura del non pensare", come ha preconizzato la Arendt, ma che ci sono delle frange di giovanissimi che si pongono i problemi, cercano di guardare e di interpretare la realtà con occhi lucidi e penetranti e hanno la gioia di raccontarla agli altri..."
Le note di introduzione al libro sono state curate dalla docente di lettere di Luca Licitra, la professoressa Francesca Canzonieri che ha voluto dare un ritratto del giovane sottolineando la sua intelligenza molto acuta, la sua fantasia sconfinata, la sua passione per la lettura, la sua ricchezza nel lessico. Tutte doti che l´hanno sempre fatto primeggiare a scuola e fuori dall´ambito scolastico e che lo porteranno sicuramente a distinguersi in riconoscimenti a livello nazionale anche in seguito.
Giovannella Galliano