RAGUSA - " FRATELLI D´ITALIA " POLEMIZZA SULLA RACCOLTA DIFFERENZIATA

07-02-2015 20:20 -

Il Settore Ambiente ed Energia informa che nei prossimi giorni, in vista del calcolo della
tariffa Tari 2015, verrà applicato ai contribuenti lo sconto previsto dall´iniziativa
dell´ Amministrazione "Più differenzi meno TARI".
Ovviamente tale sconto verrà applicato soltanto a coloro che hanno portato i rifiuti
presso l´unico centro raccolta di via Paestum e non invece a quanti effettuano
ugualmente e regolarmente la raccolta differenziata conferendo i rifiuti presso i
cassonetti posizionati nelle varie zone di Ragusa, essendo nell´impossibilità di recarsi in
via Paestum come può accadere a chi non ha l´autovettura o al pensionato o alla
pensionata che non sono in grado di uscire di casa o a coloro che non hanno la patente.
Un sistema di raccolta differenziata che premia solo coloro che dispongono di ampi spazi
in casa per diversificare i rifiuti ed hanno il tempo e la possibilità di fare pesare la
spazzatura e che, invece, penalizza coloro che, pur differenziando, non sono in grado di
portarli all´unico centro di raccolta esistente in città, è assolutamente illegittimo e
contrario ad ogni più elementare regola di buona amministrazione in quanto finisce per
creare cittadini di serie A e cittadini di serie B.
Si insiste ancora una volta affinchè il Sindaco Piccitto intervenga per apportare le
dovute modifiche a questo sistema sconclusionato di raccolta dei rifiuti.
Ragusa, 06.02.2015
per " Fratelli d´Italia"
Sergio Arezzo e Alessandro Settinieri