RAGUSA - ATTIVITA´ ANTICRIMINE DELLA POLIZIA DI STATO

19-05-2015 09:29 -

IN ATTUAZIONE DELLE DIRETTIVE IMPARTITE DAL QUESTORE DI RAGUSA IL PERSONALE DELLA POLIZIA DI STATO IN SERVIZIO PRESSO L´UFFICIO MISURE DI PREVENZIONE DELLA DIVISIONE ANTICRIMINE DELLA QUESTURA, HA ISTRUITO SVARIATI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI NEI CONFRONTI DI ALCUNI SOGGETTI CONSIDERATI SOCIALMENTE PERICOLOSI ED ALL´ESITO DEI QUALI SONO STATI ADOTTATI I SEGUENTI PROVVEDIMENTI CONTENUTI NEL CODICE ANTIMAFIA:

NR. 1 AVVISO ORALE NEI CONFRONTI DI UN TRENTENNE RESIDENTE AD ACATE (RG), GIA´ GRAVATO DA PRECEDENTI DI POLIZIA PER I REATI DI PERCOSSE, LESIONI, MINACCE, MOLESTIE E PER AVER CAUSATO UN INCIDENTE MORTALE ESSENDOSI POSTO ALLA GUIDA SOTTO L´INFLUENZA DI SOSTANZE ALCOLICHE, GIA´ TRATTO IN ARRESTO IN QUANTO RESOSI RESPONSABILE DI LESIONI PERSONALI E RESISTENZA A PUBBLICO UFFICIALE NONCHE´ PER AVER NUOVAMENTE VIOLATO LE NORME DEL CODICE DELLA STRADA ESSENDOSI POSTO ALLA GUIDA SOTTO L´EFFETTO DI SOSTANZE ALCOLICHE CONTINUANDO COSI A PORRE IN ESSERE CONDOTTE ANTIGIURIDICHE IN TOTALE SPREGIO DELLE NORME E DEI REGOLAMENTI CHE DISCIPLINANO ANCHE LA CIVILE CONVIVENZA E L´INCOLUMITA´ DEI CITTADINI.

NR. 1 AVVISO ORALE NEI CONFRONTI DI UN CINQUANTENNE RESIDENTE A CHIARAMONTE GULFI (RG), GIA´ DEFERITO ALL´A.G. PER VIOLENZA E MINACCIA A PUBBLICO UFFICIALE VENIVA SORPRESO ALLA GUIDA SOTTO L´EFFETTO DI SOSTANZE ALCOLICHE ED A BORDO DI UN´AUTOVETTURA SPROVVISTA DI COPERTURA ASSICURATIVA E CON LA PATENTE SOSPESA. A SEGUITO DI TALE ULTERIORE SEGNALAZIONE VENIVA ALTRESI´ DISPOSTA LA REVOCA DEL TITOLO ABILITATIVO ALLA GUIDA.

NR. 1 AVVISO ORALE NEI CONFRONTI DI UN TRENTENNE RESIDENTE A COMISO (RG), CON PRECEDENTI DI POLIZIA PER DETENZIONE AI FINI DI SPACCIO DI SOSTANZA STUPEFACENTE, PER RICETTAZIONE E PER LESIONI PERSONALI. IL MEDESIMO HA PIU´ VOLTE POSTO IN ESSERE CONDOTTE ANTIGIURIDICHE IN TOTALE SPREGIO DELLE NORME E DEI REGOLAMENTI CHE DISCIPLINANO ANCHE LA CIVILE CONVIVENZA E L´INCOLUMITA´ DEI CITTADINI.





NR. 1 AVVISO ORALE NEI CONFRONTI DI UN SOGGETTO DI 43 ANNI NATO A GELA (CL) E RESIDENTE AD ISPICA (RG), CON PRECEDENTI DI POLIZIA PER DETENZIONE AI FINI DI SPACCIO DI SOSTANZA STUPEFACENTE, RAPINA, ESTORSIONE, FURTO AGGRAVATO, FAVOREGGIAMENTO PERSONALE E GIA´ SOTTOPOSTO ALLA SORVEGLIANZA SPECIALE DI P.S. CON OBBLIGO DI SOGGIORNO E´ STATO DI RECENTE NUOVAMENTE TRATTO IN ARRESTO IN ESECUZIONE DI UN´ ORDINANZA DI CUSTODIA CAUTELARE EMESSA DAL G.I.P. DEL TRIBUNALE DI RAGUSA PER DETENZIONE AI FINI DI SPACCIO DI SOSTANZE STUPEFACENTI DEL TIPO EROINA.

IL QUESTORE HA INOLTRE EMANATO TRE PROVVEDIMENTI DI DIVIETO DI RITORNO NEI COMUNI DI MONTEROSSO ALMO (RG) E GIARRATANA (RG) E FRAZIONI, NEI CONFRONTI DI ALTRETTANTI SOGGETTI RESIDENTI IN PROVINCIA DI CATANIA, GIA´ GRAVATI DA PRECEDENTI SEGNALAZIONI DI POLIZIA PER VARI REATI, DI RECENTE TRATTI IN ARRESTO DA MILITARI DELL´ARMA DEI CARABINIERI IN QUANTO RESISI RESPONSABILI DI RAPINA AGGRAVATA IN CONCORSO AI DANNI DI UN ISTITUTO DI CREDITO. I MEDESIMI NON POTRANNO FARE RITORNO NEL TERRITORIO DEI COMUNI DI MONTEROSSO ALMO (RG) E GIARRATANA (RG) E FRAZIONI PER UN PERIODO DI ANNI TRE.

UN ULTERIORE PROVVEDIMENTO DI DIVIETO DI RITORNO PER ANNI TRE NEL COMUNE DI ISPICA (RG) E FRAZIONI E´ STATO EMESSO NEI CONFRONTI DI UN CINQUANTENNE RESIDENTE A DONNALUCATA (RG) TRATTO IN ARRESTO DA MILITARI DELL´ARMA DEI CARABINIERI IN QUANTO RESOSI RESPONSABILE DI FURTO IN UN´ ABITAZIONE SITA IN CONTRADA MARINA DI MARZA (RG).

RAGUSA, 19.5.2015