RAGUSA - AI FINI DEL BILANCIO PARTECIPATO CGIL, CISL E UIL CHIEDONO UN INCONTRO AL SINDACO PICCITTO

21-05-2015 16:24 -


Le Organizzazioni Sindacali dei Pensionati di CGIL, CISL e UIL di Ragusa, nella giornata odierna, hanno chiesto un incontro urgente al Sindaco e all´Assessore al Bilancio del Comune di Ragusa, finalizzato ad un confronto costruttivo, considerato l´approssimarsi delle scadenze previste per il pagamento dei tributi locali e la stesura del Bilancio partecipato dell´Ente.
Inoltre le Organizzazioni Sindacali chiedono di potersi confrontare sui temi più specifici che riguardano le poste di bilancio relative ai servizi agli anziani e alle fasce più deboli della popolazione.
Nel rispetto del Protocollo d´Intesa, firmato il 12 marzo scorso, tra Assessorato Regionale della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro, l´Anci, le Confederazioni Sindacali CGIL, CISL e UIL, e le Categorie Sindacali dei Pensionati SPI-CGIL, FNP-CISL e UILP-UIL, nell´incontro si avanzerà la richiesta di istituire, anche nel Distretto di Ragusa, il Coordinamento, costituito dai rappresentanti territoriali delle OO.SS. e dalla Dirigenza del Distretto, con specifiche funzioni di "indirizzo e monitoraggio" relativamente alle politiche sociali, in una logica di efficienza, efficacia ed economicità dell´azione dell´amministrazione pubblica e nella consapevolezza che occorre promuovere una reale programmazione di politiche di sostegno alle fragilità, rispondenti ai bisogni del territorio.

SPI-CGIL Ragusa
FNP-CISL Ragusa
UILP-UIL Ragusa