VITTORIA - CONTINUA L´INCOMPRENSIONE TRA AMMINISTRAZIONE COMUNALE E " AVVISO PUBBLICO "

23-05-2015 08:37 -

Con una propria nota, il Vicepresidente di Avviso Pubblico, avv. Piero Gurrieri, ha risposto stamane alla lettera, riportata nel comunicato stampa n. 272, dal titolo "Lettera invito di Nicosia, Di Falco e Bonetta a Gurrieri", trasmessegli dal Sindaco, dal Presidente del Consiglio Comunale e dall´Assessore all´istruzione del Comune di Vittoria.
Si riporta, di seguito, il testo della lettera di risposta di Gurrieri:

"Gentile Sindaco, presidente del Consiglio Comunale, assessore all´Istruzione,
prendo atto della cortese Vostra con rammarico, ma per onestà intellettuale non posso nascondere qualche perplessità.

Il bando del Concorso lanciato da Avviso Pubblico in sei Regioni del paese, noto all´Amministrazione di Vittoria in quanto anche a essa comunicato via e.mail, prevedeva che ciascuna Scuola partecipante calendarizzasse autonomamente una data tra il 23 maggio e la prima decade di giugno.

La Scuola Media Statale Vittoria Colonna ha ritenuto opportuno scegliere la data, fortemente evocativa, del 23 maggio, avendo cura tuttavia, in piena sintonia con il sottoscritto, di individuare l´orario dell´iniziativa, necessariamente antimeridiana, a decorrere dalle 11, in modo da evitare interferenze con l´ora di legalità opportunamente programmata dall´Amministrazione nella prima parte della mattinata dello stesso giorno.

Considerata, poi, la concomitanza con l´evento dell´associazione Antiracket, il sottoscritto ha contattato la presidente Giudice, prevedendo, in linea di massima che questa ultima, importante iniziativa potesse avere inizio alle 11,30 in modo da consentire che le autorità, comprese quelle municipali, potessero intervenire al momento più istituzionale del 23 presso la Scuola, l´intitolazione di uno spazio scolastico ad Emanuela Loi, previsto alle 11 con conclusione alle 11,20.

Fermo restando che si condivide con Loro l´auspicio ad un più efficace coordinamento tra iniziative importanti, a partire, nei limiti del possibile, da quelle organizzate nelle altre Scuole, e immediatamente rese note, per e.mail, all´Amministrazione Comunale da Avviso Pubblico, i cui organi, fino a questo momento, non sono stati destinatari di alcuna comunicazione da parte del Comune, del proprio calendario, nel prendere atto con dispiacere di quanto riferito riguardo la Loro presenza, auspica conclusivamente che la presenza delle massime istituzioni cittadine possa essere comunque garantita anche indirettamente, tramite il sistema della delega o altre forme di partecipazione. Un saluto cordiale".

Il Vicepresidente ha infine fatto sapere che la nota trasmessa dal Comune, allo stato socio di Avviso Pubblico, e la risposta sopra riportata, saranno immediatamente trasmesse alla presidenza nazionale dell´Associazione per le valutazioni di competenza.

Il coordinatore dell´ufficio stampa - Sicilia

Francesco La Rosa