MODICA - CONSIGLIERI DI MAGGIORANZA E AMMINISTRAZIONE SOLLECITANO CROCETTA A SBLOCCARE L'ITER DEI PRG

26-05-2015 12:29 -


Vista l´inerzia e l´incapacità del Governo Regionale a gestire gli atti dei Comuni siciliani in materia di pianificazione territoriale. I consiglieri di maggioranza e l´amministrazione sperando nella condivisione dell´opposizione hanno presentato una mozione consiliare per impegnare e sollecitare a livello politico il Governo Regionale a cambiare atteggiamento e dare risposte ai territori per quanto attiene alle VIA/VAS, ai Piani Regolatori, al Piano Paesistico che giace dal 2010 in attesa di accoglimento delle osservazioni e di approvazione.
La mozione è un atto politico forte nei confronti di quella classe politica regionale che da anni mette in ginocchio le amministrazioni locali non dando risposte celeri e concrete nei tempi previsti dalla legge. Tutto ciò per chiarire all´opinione pubblica di chi sono le colpe e le responsabilità di un procedimento, come quello della Variante Generale al P.R.G. di Modica, completato e trasmesso a Palermo da quasi un anno dall´attuale amministrazione. Che non ha avuto nessuna risposta ne viene esaminato per essere approvato da parte della Regione oggi governata da alcuni partiti politici ivi compreso il P.D.. E´ indubbio che un atteggiamento simile rischia di paralizzare ancora di più l´economia di una Città che ha bisogno di mettere in moto ogni meccanismo che possa dare respiro alle imprese, e non solo, oggi rimaste in standby in attesa che qualcuno prima o poi sblocchi la Variante al P.R.G. che oggi più che mai, costituisce l´anima della programmazione urbanistica della città.
Modica lì 26.05.2015
I Consiglieri di Maggioranza e
l´Amministrazione