RAGUSA - CONCLUSO IL CORSO ORGANIZZATO DAI GIOVANI IMPRENDITORI DI CONFINDUSTRIA PER 30 STUDENTI DELL´ITG E DELL´AERONAUTICO DI RAGUSA

10-06-2015 15:39 -

Alla presenza della Dirigente dell´Ufficio Scolastico Provinciale, D.ssa Giovanna Criscione, si è conclusa oggi l´esperienza formativa organizzata dai Giovani Industriali di Confindustria Ragusa, guidati da Chiara Giombarresi, che ha dato il benvenuto alla cerimonia conclusiva del Corso di Formazione finanziato da Manpower, nel quale 30 alunni delle IV superiori dell´ITG di Ragusa e dell´Aeronautico di Ragusa si sono impegnati in un percorso di alternanza "Scuola/Lavoro" originale e utile,
sia per i contenuti e la metodologia didattica utilizzata (formazione d´aula su diritti e doveri dei lavoratori, sicurezza del lavoro, comunicazione e marketing d´impresa, normativa antincendio; prova pratica antincendio; esperienza di lavoro retribuito in azienda),
sia per le certificazioni rilasciate (Manpower e Antincendio), spendibili sul mercato del lavoro,
sia per gli ulteriori sviluppi, che vedranno il progetto formativo concorrere al Bando di gara per il Premio nazionale "Didattica Attiva: la didattica per l´alternanza scuola/lavoro", promosso da Confindustria in collaborazione con Ministero dell´Istruzione, dell´Università e della Ricerca, Comitato per lo Sviluppo della Cultura Scientifica e Tecnologica, Piano Lauree Scientifiche, Indire e Associazione Nazionale Presidi.

Alla consegna degli attestati erano presenti inoltre i Rappresentanti delle due Scuole, Prof. Giorgio Greco e Prof. Francesco Nauta, i docenti del Corso, Dr. Giancarlo Iurato e Ing. Armando Cannata, il Funzionario delegato, Dr. Gian Piero Saladino, il Direttore di Manpower RG, Dr. Stefano Alicata, nonché l´Ing Leonardo Licitra, in rappresentanza degli Imprenditori - oltre lui, Mario Molè, Maria Ivana Cappello, Eugenia Gurrieri, Daniele Leucata, Giovanni ed Eugenio Tasca - i quali hanno offerto mezza giornata di lavoro retribuito ai 12 studenti che più si sono distinti nella prova di verifica di fine corso, peraltro superata da tutti i partecipanti senza sconto alcuno rispetto allo standard previsto dalla legge per la formazione obbligatoria degli adulti in materia antincendio.

La presidente dei Giovani Industriali, dopo aver ringraziato i Dirigenti scolastici D.ssa Nunziata Barone e D.ssa Antonella Rosa, ha apprezzato l´impegno espresso dai 30 studenti che hanno partecipato al corso, e sottolineato "l´importanza della presenza del vertice dell´organizzazione scolastica a livello provinciale quale riconoscimento istituzionale del valore dell´iniziativa", che si inquadra fra le attività di collaborazione

Scuola/Impresa di Confindustria, che dal 1988 i Giovani Imprenditori di Ragusa curano con particolare dedizione. La D.ssa Giovanna Criscione, da parte sua, ha riconosciuto il contributo che i giovani di Confindustria da tempo hanno dato alla formazione scolastica orientata alla cultura d´impresa e ha auspicato, coerentemente con le previsioni del processo riformatore della scuola in materia di alternanza scuola-lavoro, ulteriori iniziative congiunte fondate sulla responsabilità comune verso le nuove generazioni di cittadini e di lavoratori.


Dr. Gian Piero Saladino