COMISO - CONCLUSA LA VII EDIZIONE DEL MEMORIAL " DAVIDE ARCIDIACONO "

25-06-2015 15:40 -

Conclusa la 7´ edizione del Memorial "Davide Arcidiacono" alla grande,superata qualsiasi aspettativa,questa edizione non poteva concludersi meglio."Sicuramente una delle edizioni più belle e riuscite della storia del Memorial Arcidiacono in quanto come organizzatore posso dire che e stato duro e faticoso organizzare tutto questo ma grazie al riscontro positivo di tutta la gente che è accorsa numerosissima e tra l´altro molto partecipe soprattutto nel ricordare il nostro caro amico Davide ho dedotto che abbiamo lavorato benissimo sia noi che lo staff"dice Paolo Modica e continua "e noi cercheremo di migliorare sempre più e di curare ogni minimo dettaglio come abbiamo fatto quest´anno."

Il torneo adotta la formula no stop cioè si gioca ininterrottamente fino alla domenica mattina.

Le squadre partecipanti al torneo sono 10 suddivise in 2 gironi da 5 squadre.Le squadre del girone A sono Agenzia Eurobet,I Mercenari,D..Il Meglio,I Picciuotti,Blanco Team.Quelle del girone B sono Latino Team,Juventus,Gli Amici,Centro Sportivo A & B (Vittoria),X Davide Arcidiacono.

Arbitri del torneo Nzino Cassibba e Ronny Valerio e Speaker ufficiale di ogni edizione Giuseppe Occhipinti conosciuto come Peppe Leone.


Il via sabato 20 giugno alle ore 16 presso l´impianto sportivo zona 167 (vicino la piscina comunale) a Comiso con l´apertura del torneo dove come ogni anno è intervenuto con una bella preghiera padre Franco Ottone parroco della chiesa delle Grazie insieme alla famiglia e gli organizzatori.Poi come da copione il calcio d´inizio simbolico dato dal fratello di Davide,Emilio.

Quest´anno gli organizzatori grazie ad un idea di Paolo sono riusciti a sviluppare un album con tutte le foto di ogni squadra con i singoli giocatori e poi anche con le foto delle squadre dei bambini,insomma un album completo di tutto per lasciare un bel ricordo a tutti i partecipanti.

Prima partita in scaletta Agenzia Eurobet-I Mercenari e poi un susseguirsi di bellissime gare fino alla pausa di mezzanotte con la mega grigliata con panini con salsiccia e würstel e buon vino per tutti i giocatori e per tutta la numerosissima gente presente.Per la carne si ringrazia Boutique della Carne di Luca Arcidiacono e Il Sapore della Carne di Sergio Arcidiacono mentre per i panini si ringrazia il Panificio Calogero.

Poi il via dopo la grigliata con il derby tra Latino Team e Gli Amici dove in entrambe le squadre facevano parte amici di comitiva di Davide.

Poi tutta la notte si continua a giocare fino all´ultima gara in programma della fase a gironi alle ore 6,20 della domenica mattina.

L´ultima squadra in classifica di ogni girone viene poi eliminata,per il girone A è stata eliminata Blanco Team e per il girone B invece la Juventus.Tutte le altre squadre qualificate andranno a giocare i quarti di finale che si svolgono la domenica mattina dalle ore 9,00 in poi.

"Di anno in anno oramai il Memorial è cresciuto a livello organizzativo che qualitativo infatti molti giocatori che partecipano giocano in campionati di promozione,eccellenza e serie D del calibro di Fabio D´agosta,Mirko Gurrieri e così via quindi il livello è alto e non mancano sfide e partite emozionanti e avvincenti e ci impegneremo a mantenere alto questo standard ormai raggiunto..l´importante che tutto si ferma all´agonismo sano all´interno del rettangolo di gioco e che ci sia sempre il rispetto tra giocatori questo è quello che conta" dice Paolo Modica.

Alla fine delle partite riguardanti i quarti di finale i risultati decreteranno le quattro semifinaliste che si affronteranno la domenica pomeriggio.

Dopo i quarti di finale il torneo si ferma per la classica e dovuta pausa pranzo e riprende alle ore 15 con il 4´ quadrangolare provinciale categoria pulcini e le società invitate dagli organizzatori e anche grazie a Tonino Brugaletta sono state lo Scicli,il Vittoria e 2 di Comiso allenate da quest´ultimo che anche grazie alla sua partecipazione al Memorial ha contribuito alla riuscita del quadrangolare.

"La partecipazione della gente a questo mini torneo è stata fantastica,tantissimi genitori e bambini nel ricordo di Davide e questo ci ha davvero spiazzati perché in questa edizione il quadrangolare ha davvero toccato un picco altissimo di partecipazione e devo dire che tutte le società presenti sono entusiaste di partecipare al Memorial"dice Paolo Modica e continua"per noi è importantissimo valorizzare i giovani perché sono il nostro futuro è cercheremo di dare sempre più spazio all´interno del Memorial."

Il quadrangolare adotta la formula all´italiana cioè che le prime 2 squadre classificate vanno direttamente in finale e in questa edizione sono arrivate il Vittoria contro lo Scicli e l´ha spuntata il Vittoria che si aggiudica la quarta edizione del quadrangolare.Subito dopo c´è stata la premiazione all´interno del rettangolo di gioco con tutti i bambini partecipanti con medaglie e coppe per loro e poi foto per tutti con i trofei vinti.

Subito dopo alle 18,30 al via la prima semifinale con la vittoria per 6 a 3 dell´Agenzia Eurobet sul Centro Sportivo A & B e poi alle 19,30 la seconda semifinale con la vittoria ai tempi supplementari per 4 a 2 della squadra X Davide Arcidiacono su Latino Team.

Appena decretate le 2 finaliste c´è stata un esibizione della scuola calcio Kasmene di Tonino Brugaletta che hanno intrattenuto piacevolmente il pubblico con le spettacolari giocate da piccoli campioni,tempo che è servito per far rifiatare la squadra uscita vittoriosa dall´ultima semifinale.

Al via uno dei momenti più belli del Memorial la finalissima tra Agenzia Eurobet e X Davide Arcidiacono.Gli organizzatori hanno pensato proprio a tutto anche a dare alle 2 squadre finaliste un completino ciascuno con dietro scritto "FINALISTA" e 2 gagliardetti con scritto "LA FINALE" che i due capitani dovranno scambiare all´interno del rettangolo di gioco.Il tempo di preparare tutto e poi il via con 2 ragazze dello staff che hanno portato in campo il trofeo della finalissima e lo speaker Peppe Leone che ha annunciato il nome dei 2 arbitri Nzino Cassibba e Ronny Valerio ed appena entrati in campo il via alle formazioni delle 2 squadre,per prima è entrata in campo la squadra X Davide Arcidiacono che si presenta con questa formazione:Emanuele Monaco,Raffaele Monaco,Matteo Pelligra,Stefano Scaglione,Giuseppe Lauretta,Davide Palazzolo,Antonio Palazzolo,Salvatore Zago,Andrea Mazza poi è arrivato il turno per la squadra Agenzia Eurobet che si presenta con questa formazione:Gaspare Violante,Mirko Gurrieri,Andrea Zenzaro,Marco Ferreri,Antonio Romeo,Gianmarco Saraceno,Totò Cassisi,Giovanni La Raffa,Stefano Fazio,Leandro Di Rosa.

Annunciati da Peppe Leone tutti i giocatori sono entrati in campo con un bambino che indossava una maglia con una lettera stampata e appena schierati in campo i bambini formavano la frase "Davide illuminati di te" e sotto le note della canzone di Robbie William "Angel" alle spalle delle 2 formazione una gigantografia di Davide che pian piano scendeva.Poi è entrato il piccolo Davide e la piccola Manuela,nipoti di Davide,accompagnati da Emilio che tenevano in mano il pallone personalizzato del Memorial con cui si giocherà la finale.Un momento commovente e toccante per tutti e che ogni anno caratterizza questo Memorial,a seguire viene osservato 1 minuto di silenzio in memoria di Davide e poi il calcio d´inizio.

La finale è stata subito ricca di colpi di scena ma la superiorità dell´Agenzia Eurobet ha prevalso sull´altra finalista grazie ai colpi messi a segno da Leandro Di Rosa e Totò Cassisi che hanno fissato il risultato sul

Conclusa la finale il via alla premiazione con trofei,premi personali e targhe ricordo per Padre Franco,il sindaco Filippo Spataro e l´assessore Vittorio Ragusa e per tutti gli sponsor che hanno contribuito alla realizzazione del Memorial.

Da sottolineare il miglior portiere del torneo Emanuele Monaco e il miglior giocatore Giombattista Puccia poi i trofei alle squadre finaliste.Sotto le note della canzone "We Are The Champion" dei Queen la squadra vincitrice del torneo l´Agenzia Eurobet ha invitato Emilio fratello di Davide ad alzare il trofeo al cielo e una pioggia di coriandoli e fuochi d´artificio è scesa sui vincitori,un momento davvero spettacolare ed unico.

Poi la novità di quest´anno dove gli organizzatori hanno voluto e comunque continueranno anche nelle prossime edizioni ad operare nel sociale che grazie al contributo di alcune società calcistiche di serie A come Inter,Juventus e Lazio che hanno donato delle maglie ufficiali da gara autografate dai più grandi giocatori delle rispettive squadre e la Sampdoria che ha donato un pallone ufficiale sempre autografato sono riusciti a donare buona parte del ricavato del sorteggio di questi ultimi.

"Devo dire che non è stato così facile riuscire a mettersi in contatto con queste società calcistiche di serie A ma quello che mi ha impressionato di più è stata la grande disponibilità e l´interesse dimostrato da parte di queste società che devo ringraziare di cuore veramente"dice Paolo Modica e continua"ringrazio pure i giocatori come Zanetti,Icardi,Kovacic e Handanovic dell´Inter,Lucas Biglia della Lazio e tutti i giocatori della Sampdoria come Samuel Eto´o,Eder,Viviano,Palombo ecc. che hanno voluto dare il loro contributo con le loro firme."

La prima maglia a salire sul palco è stata quella dell´Inter e prima di ogni estrazione gli organizzatori hanno voluto dedicare un videoclip ad ognuna delle squadre e poi il piccolo Davide ha estratto dall´urna i 4 numeri vincenti.Assegnati i premi gli organizzatori hanno reso pubblico l´importo di € 800 da dare in beneficenza.Una parte andrà alla piccola Ludovica una bambina di Comiso affetta da una rarissima malattia detta sindrome di West e che contribuirà per l´allestimento di una stanza attrezzata con tutti i macchinari che le servono e una parte in buoni spesa per le famiglie disagiate delle nostre realtà per aiutarle loro a vivere meglio.

Appena terminato il sorteggio è arrivata la parte più bella ed emozionante che gli organizzatori vogliono dedicare a Davide ideata da Paolo e Mirko Mascara e sviluppata dopo tanto è duro lavoro dietro le quinte da Leandra Procaccianti,Elisa Guastella,Alessia Modica,Anthony Ragusa,Noemi Blanco e ovviamente da Mirko Mascara.E´ stato allestita una struttura con uno schermo bianco e con una luce alle spalle hanno creato delle ombre in cui hanno rappresentato la vita di Davide in tutte le sue fasi dalla nascita fino al momento della scomparsa scena che hanno rappresentato con Davide che parte con una valigia e tutti gli amici che lo salutano tutto questo con la canzone in sottofondo di Emily Sande "Read All About".Dopodichè i ragazzi con dei bambini sono saltati fuori da dietro le quinte e avevano il viso coperto da una maschera col viso di Davide e alle spalle si innalzavano in cielo delle lanterne di luce a forma di cuore sotto le note della solita e immancabile canzone di Eros Ramazzotti "Novembre" e poi il via ai fuochi d´artificio per chiudere il tutto.

Alla fine una bellissima torta enorme offerta dal Panificio Don Paolino Sciacchitano per tutti i presenti.

Un ringraziamento particolare va alla fotografa ufficiale del Memorial Dalia Latino che tra l´altro è stata già riconfermata dagli organizzatori per la prossima edizione.

Gli organizzatori Paolo,Nunzio e Alessandro ci tengono a ringraziare di vero cuore tutti gli sponsor che hanno contribuito alla riuscita del Memorial,tutti i partecipanti e tutte le persone numerosissime accorse per ricordare Davide.

Appuntamento all´anno prossimo con l´8 edizione del Memorial "Davide Arcidiacono".