MODICA - ALLA FINE DEL MESE VISITA DI UNA DELEGAZIONE DELL´ECUADOR

27-06-2015 08:59 -

Cioccolatieri e produttori del Cacao dell´Ecuador. A Modica un vertice istituzionale

Rendere più breve la via dal cacao al cioccolato.
E´ l´obiettivo contenuto nel progetto dell´Istituto Italo Latino Americano (Iila) "Cacao dell´Ecuador" che sarà presentato a Modica nel corso di una due giorni, il 29 e il 30 giugno pp.vv., con tre diversi appuntamenti, promossi dal CTCM e dall´amministrazione comunale, alla presenza di una delegazione dell´Ecuador rappresentata al più alto livello.
Il primo si terrà a Palazzo Grimaldi lunedì 29 giugno alle ore 18.00 un incontro istituzionale al quale prenderanno parte il sindaco di Babahoyo, Jonny Teran; Marco Guilcapi del Ministero dell´Agricoltura dell´Ecuador; Josè Luisi Rhi-Sausi , Segretario Socio economico dell´IIla; Filippo Pinelli, segretario generale della FCO; Prof. Paolo Blasi dell´Università di Studi di Camerino; Fernando Moreno, commissario Expo Ecuador, direttore generale dell´ufficio commerciale dell´Ecuador in Italia.
Il secondo incontro si terrà a Palazzo San Domenico martedì 30 giugno alle ore 10.00 e quindi al Palazzo della Cultura alle ore 16.00, quando la delegazione incontrerà i produttori del cioccolato e una rappresentanza degli imprenditori iblei.
Successivamente gli ospiti visiteranno il museo del cioccolato e il "Dammusu ro ciucculattaru".
Il Sindaco di Babahoyo è primo cittadino di un capoluogo della Provincia di Los Rios, che da sola rappresenta il 25% della produzione di cacao dell´Ecuador.
La due giorni di lavoro servirà ad accorciare le distanze tra produttori di cacao e trasformatori artigianali, ovvero i cioccolatieri di Modica, e a creare condizioni economiche vantaggiose per entrambe le parti.

Marco Sammito