COMISO - IL LABORATORIO " BERLINGUER " DENUNCIA L´INERZIA DELL´AMMINISTRAZIONE PER LA CHIUSURA DEI BAGNI PUBBLICI

08-07-2015 12:04 -

COMISO: BAGNI PUBBLICI ANCORA CHIUSI IN CENTRO STORICO INDECENZA E DEGRADO - L´AMMINISTRAZIONE SI ATTIVI.

I bagni pubblici del centro chiusi da mesi sono una indecenza. Nessuno ha fatto sentire la sua voce in proposito, nessuno che difende i commercianti, pur essendo l´elementare servizio, componente fondamentale della voce "accoglienza turistica".
I gestori del bar di fronte al Comune sono un po´ stanchi di mettere a disposizione per tutti, i propri servizi igienici e molti cittadini, che vivono la piazza e il centro storico come luoghi di incontro hanno iniziato a protestare. "E´ possibile che non si riesca a far compiere la manutenzione ordinaria che oramai è divenuta straordinaria dei bagni adiacenti la Pinacoteca?"E´ evidente che parlare e pontificare è una opera meritevole che solleva di molto gli animi di chi legge, mentre essere più terra terra e concreti per risolvere questioni di poco impatto economico, ma sentite come necessarie da tutti, occorre un ingegno particolare, che all´orizzonte dell´Amministrazione di Comiso, sembra non ci sia. Basterebbe poco per assicurare un servizio dignitoso e soprattutto essenziale in una località che vuole definirsi attrezzata ed appetibile in chiave turistica e vacanziera. Se poi si aggiungessero anche una maggiore collaborazione e correttezza da parte degli utenti, chiamati a lasciare in uno stato decente il bagno dopo la fruizione, la situazione potrebbe definirsi decisamente migliore... Nessun inutile "can can "da parte del Laboratorio Politico Berlinguer, ma il richiamo ad una procedura che dovrebbe costituire pane quotidiano per un ente pubblico territoriale.

IL Direttivo
Laboratorio Politico Berlinguer Comiso