SCOGLITTI- DOPO APPENA 24 ORE ARRESTATO UN PREGIUDICATO COMISANO PER TENTATO OMICIDIO AL " PLAYA DEL SOL "

27-07-2015 14:54 -

E´ durata appena 24 ore la fuga di un pregiudicato comisano di 34 anni, nascostosi in un casolare nelle campagne di Comiso dopo avere tentato un duplice omicidio.Il pregiudicato si era recato, in compagnia di due ragazze rumene, a Costa Esperia, nella notte tra sabato e domenica, presso la discoteca " Playa del sol ", la stessa diventata nota dopo l´omicidio di un rumeno e lo stupro di gruppo della sua compagna a opera di tunisini qualche tempo fa.
Il pregiudicato comisano, noto per i suoi precedenti, è stato respinto all´ingresso della discoteca a opera del proprietario, un gelese di 50 anni, e del servizio d´ordine.
Il comisano, per pulire l´onta dell´affronto subito davanti alle due donne che lo accompagnavano. è salito sul suo SUV e ha investito il proprietario del locale e un tunisino, lì per caso. Il proprietario, in gravi condizioni, è stato trasportato al reparto di Ortopedia del " Guzzardi " di Vittoria, mentre il tunisino è stato ferito lievemente.
Successivamente il pregiudicato si è nascosto nella campagne comisane ed è stato scovato dalla Polizia di Stato.