MARINA DI MODICA - OLTRE 10.000 PERSONE PER IL CONCERTO DEI " TINTURIA "

17-08-2015 09:16 -

Oltre ogni aspettativa una piazza in delirio assiepata da oltre 10.000 persone che hanno cantato ballato e si sono divertite. Trascinate dalla musica e non solo dei "Tinturia". Piazza Mediterraneo a Marina di Modica

è stata sommersa da migliaia di fans, e lui Lello Analfino è riuscito a coinvolgere tutta la platea. Un vero e proprio trascinatore, dove non si è fatto mancare nulla, canzoni di ieri e di oggi, uno show

spettacolare che ha affascinato e incantato i tanti giovani presenti ma anche i meno giovani provenienti da ogni dove,che si sono lasciati coinvolgere in uno straordinario spettacolo. Finalmente, ha commentato il Sindaco Abbate - abbiamo visto Marina di Modica tornata agli antichi splendori, erano anni che non si vedeva una Marina di Modica così gremita di gente. Insomma, credo che questa potrebbe essere la formula giusta, occorre però insistere e soprattutto puntare i piedi, perseguendo l´obiettivo di ridare vitalità a questa frazione. Già da diverse sere Marina di Modica è stata presa d´assalto da tanti turisti ma anche da villeggianti della zona, basta vedere quello che c´è stato durante gli spettacoli vedi lo Show di Litterio, ma non solo. Intanto continua il Sindaco ci siamo goduti un ferragosto indimenticabile, grazie anche ai Tinturia. Proprio loro sono riusciti a trascinare migliaia e migliaia di persone , grazie alla loro musica e alle storie che Lello Analfino ha raccontato. Ad ogni canzone ha legato una storia, ma anche con le parole ha toccato temi importanti e significativi, uno tra tutti le perforazioni nel mare, che coinvolgo la Sicilia e soprattutto chi ci governa, puntando altresì il dito contro il Governatore della Sicilia. E´ riuscito, lui il grande trascinatore della serata, il leader del gruppo, a strappare applausi a tutta la platea.Insomma un vero e proprio show men, che ha regalato insieme al suo gruppo momenti intensi di buona musica. Questa - ha concluso Abbate - deve essere Marina di Modica, noi ci crediamo, e continueremo nelle nostre scelte che riteniamo vincenti per una possibile rinascita .