COMISO - LA MAGGIORANZA RITIRA IL BILANCIO PRESENTATO IN CONSIGLIO COMUNALE: L'OPPOSIZIONE ( BEFFARDAMENTE ) ESPRIME " PIENA COMPRENSIONE " PER IL RITIRO DI UN ATTO ILLEGITTIMO ( CON MEZZO MILIONE DI DEFICIT DI SOACO ).

07-08-2019 12:34 -

Fumata nera, in consiglio comunale, per il bilancio, che nei giorni scorsi l'assessore al ramo, Manuela Pepi, aveva presentato e spiegato come il migliore possibile, nonostante sul groppone dei cittadini pesi il quasi mezzo milione di deficit accumulato dalla mala gestione di Soaco. Il bilancio non è passato: anzi è stato ritirato dalla stessa maggioranza e sarà riproposto, opportunamente corretto, il prossimo sabato.
I commenti dell'opposizione ( tutta compatta ) non sono mancati, oscillanti tra l'ironico e il beffardo:
" Piena comprensione e sincera solidarietà alla maggioranza in Consiglio comunale, che, dopo una maratona di 12 ore (dodici ore!), pur avendo ampiamente i numeri, non è riuscita ad approvarsi il bilancio portato in aula dall'amministrazione, perché sbagliato, illegittimo e dunque nullo. Ritirato, così come responsabilmente e tenacemente suggerito da noi, sarà corretto, emendato e riportato in Consiglio comunale sabato mattina. Incrociamo le dita! P.S.: se togliessimo qualche ora alle carte d'identità e alle processioni e ci dedicassimo un po' di più ad amministrare con serietà, studio e sacrificio, eviteremmo di fare prendere alla città cantonate incredibili (irreversibili?) e saremmo tutti più tranquilli "