COMISO - L'AGRIACONO VINCE A SIRACUSA E OTTIENE TRE PUNTI D'ORO.

08-12-2019 17:41 -

L'Agriacono FreeCom ADSL Comiso corsara a Siracusa: vince 1-3 e porta a casa tre punti d'oro che valgono il quarto posto in classifica
Una grande vittoria quella delle comisane contro il Paomar Volley Siracusa al Pala Pino Corso. L'Agriacono FreeCom ADSL si presenta a Siracusa con una squadra molto condizionata da infortuni e acciacchi: oltre all'infortunata Saracino, coach Marchisciana deve fare a meno di Matarazzo e Sudano, non al meglio a causa dei malanni della stagione, e si ritrova con Gambini febbricitante e Piscopo condizionata dal dolore alla spalla, entrambe titolari dall'inizio alla fine della partita.
La partita dà subito l'impressione di essere equilibrata: nel primo set l'Agriacono FreeCom ADSL si porta subito in vantaggio e, punto a punto arriva al 14-15. Le siracusane provano a reagire e, con un parziale di 5-2, si portando in vantaggio 19-17. L'Agriacono FreeCom ADSL non ci sta e rimette subito in sesto la partita, riagganciando il Paomar Volley e superandolo 19-22. Il set si chiude in favore delle atlete comisane 22-25.
Il copione del secondo set è simile al primo: si gioca punto a punto, ma solo fino al 12-11, quando l'Agriacono FreeCom ADSL Comiso sembra finire la benzina e molla le redini della partita. Le siracusane ne approfittano e allungano fino al 20-14. Le atlete casmenee spengono definitivamente la luce e perdono il set 25-16.
Consapevoli della propria forza, Piscopo e company scendono in campo per il terzo set con la grinta e la voglia di vincere tipiche delle grandi atlete. L'Agriacono FreeCom ADSL parte in quinta e si porta subito in vantaggio 4-6, le prestazioni del sestetto in campo sono di altissimo livello e il grande spirito di squadra completa l'opera: le biancorosse si portano in vantaggio di sette punti (13-20) e, ormai certe di aver portato a casa il set, si rilassano e concedono un timido recupero al Paomar Volley che non riesce in ogni caso mai a superarle. Il set finisce 23-25 per le comisane.
Nel quarto set, nonostante gli acciacchi e un'ora di partita alle spalle, Gambini e Piscopo salgono in cattedra e chiudono la pratica Siracusa in venti minuti scarsi. Il Paomar Volley riesce a fare solo dodici punti nell'intero set, e quasi la metà di questi quando l'Agriacono FreeCom ADSL è già a venti punti. Le atlete biancorosse vincono il set 12-25 e si portano a casa tre punti d'oro per la classifica.
L'Agriacono FreeCom ADSL occupa ormai stabilmente la parte alta della classifica: un risultato che, all'ottava giornata di campionato, prova le eccellenti prestazioni delle atlete di coach Marchisciana. Una squadra che ha fatto punti in tutte le otto gare disputate finora e che si ritrova a due punti dai play-off, nonostante l'obiettivo stagionale fosse una tranquilla permanenza in serie B2.
Sabato prossimo l'Agriacono FreeCom ADSL Comiso ospiterà la capolista Volley Reghion di Reggio Calabria, una squadra costruita per vincere il campionato con un importante investimento economico: “Anche se non abbiamo i favori del pronostico, - commenta il presidente Giovanni Sudano - le nostre atlete ci hanno dimostrato che con cuore e grinta è possibile raggiungere risultati inaspettati. Cercheremo in tutti i modi di mettere i bastoni fra le ruote alla capolista”.


U.S. Ardens Comiso A.S.D.