GIARRATANA - L' ASD GIARRATANA SUPERA IL POZZALLO NEL FINALE CON LA RETE DI ANGELICA

15-12-2019 16:05 -

CALCIO A CINQUE, ASD GIARRATANA ALL’ULTIMO RESPIRO
ACCIUFFA LA VITTORIA NEL FINALE CON LA RETE DI ANGELICA



Una straordinaria vittoria. Dopo una serie di capovolgimenti di fronte che attestano quanto sia stata dura. Sino all’ultimo. Ma l’Asd Giarratana ha fatto valere sino in fondo il fattore campo. E, nella fase conclusiva, il tiro libero di Angelica, che ha fissato il risultato finale sul 4-3 per i rossoblù locali, è stato davvero liberatorio. Torna al successo, dunque, la squadra allenata da Samuele Puma che, per la terza giornata del campionato di Serie D di calcio a cinque, ha affrontato un Pozzallo Due mai domo, formazione che ha le caratteristiche per lottare sino alla conclusione della stagione per il successo finale. Il primo tempo si era concluso con il risultato di 1-0 per l’Asd Giarratana. Poi, nella ripresa, è accaduto praticamente di tutto. Gli ospiti, infatti, prima hanno raggiunto il pareggio, quindi si sono fatti sorpassare di nuovo sino a raggiungere ancora una volta il risultato di parità sul 2-2. A pochi minuti dalla fine si stava per consumare la beffa ai danni dei rossoblù che hanno subito la rete del 2-3. C’è voluta tutta la concentrazione e la determinazione del caso per riuscire non solo a pareggiare di nuovo i conti ma anche a ottenere il 4-3 finale che, propiziato appunto da Angelica, ha consegnato il successo e i tre punti in palio al gruppo giarratanese. Da sottolineare anche la superba prestazione di capitan Corallo. “Se ancora non si fosse compreso – sottolinea il vicepresidente dell’Asd Giarratana, Giacomo Puma – questo campionato è molto equilibrato. Al momento condividiamo il primo posto, a sei punti, con lo Scicli Sporting Club. Ma come è facile immaginare, tutte le squadre sono divise da uno o due punti. Ragione per cui non si può proprio mollare un solo istante e occorre pensare già alla prossima partita”. Che per i rossoblù sarà quella in programma domenica proprio sul campo dell’altra capolista, lo Scicli. Un test probante per comprendere quale potranno essere gli obiettivi del sodalizio della Perla degli Iblei nel corso di questa stagione.

Lo staff tecnico
Asd Giarratana