MODICA - IL 27 FEBBRAIO INCONTRO CON LO SCRITTORE MACAUDA

21-02-2021 12:56 -

Modica: incontro al Quasimodo. Giuseppe Macauda tra poesia e narrativa

Incontro con l’autore al Caffè Quasimodo di Modica. Saranno la poesia e la narrativa del modicano Giuseppe Macauda, docente di Scienze naturali e Chimica, ad animare il III “sabato letterario” che si terrà alle ore 17,30 al Palazzo della Cultura il prossimo 27 febbraio, nel quadro della Stagione culturale 2020-21 del circolo culturale modicano.
La serata si svolgerà nel rispetto delle norme anti covid 19 (mascherina e distanziamento), sarà coordinata da Domenico Pisana, Presidente del Caffè Quasimodo, e vedrà, dopo il saluto del sindaco di Modica, Ignazio Abbate, gli interventi di Paola Trimarchi e Rosanna Giannone, docenti di Lettere dell’Istituto Superiore “G. Verga” di Modica. Giovanna Drago, Giovanni Blundetto e Maria Giunta, componenti del Caffè Letterario Quasimodo, leggeranno brani di due libri di Giuseppe Macauda: “Cromie”(poesie) e “Anni diversi”(racconti).
L’’incontro sarà arricchito da intermezzi musicali alla chitarra del M° Lino Gatto.
“La poesia di Giuseppe Macauda – afferma Domenico Pisana - è limpida, è poesia delle idee e degli affetti e le pa­role ne sono le ali; l’autore ci dà i suoi momenti migliori, che si collocano in una prospettiva in cui ad immagini colte nella loro immediatezza ed espressività si alternano momenti di sincera introspezione, attraverso i quali egli rivive la sua vicenda umana offrendo messaggi carichi di significato. Anche i suoi racconti presentano contenuti con uno sviluppo ordinato, progressivo, generativo di vicende, suscitando nei lettori quel “nostos” che riesce ad operare un ponte di collegamento tra passato e presente e ad offrire storie di vita dentro una suggestiva geografia paesaggistica”.