COMISO - IL SINDACATO DENUNCIA L'INADEGUATEZZA DEI COMMISSARIATI DI PS

24-02-2021 12:04 -

Ragusa, lì 23 febbraio 2021


Sede commissariati di Comiso, Modica e Vittoria del tutto inadeguati agli standard di sicurezza. La denuncia del sindacato che invoca l’intervento delle istituzioni



L’inadeguatezza dei locali dei Commissariati di P.S. di Comiso, Modica e Vittoria sono al centro, ancora una volta, della riflessione dei sindacati della Polizia di Stato SILP CGIL e ADP (Autonomi di Polizia)
“Gli edifici di questi Commissariati, commentano i segretari provinciali della SIL CGIL, Vito Licitra e Gaspare Maiorana dell’ADP, come può facilmente constatare uno qualsiasi dei moltissimi cittadini che ogni giorno si recano presso questi uffici di Polizia, sono assolutamente inidonei e non adeguati agli attuali standard di sicurezza e di utilizzo, sia per i poliziotti che vi lavorano che per l’utenza.
Nessuno dei tre Commissariati, con uffici posizionati su più piani, ha un ascensore, per non parlare delle difficoltà di accesso – in qualche caso impossibilità - per utenti che si muovono su una sedia a rotelle.
L’attuale pandemia da covid-19 ha evidenziato ancor di più vecchi problemi mai risolti: a Modica, per esempio, non esiste uno sportello dedicato al pubblico della Polizia Amministrativa, per cui i numerosi utenti che hanno bisogno di licenze amministrative e permessi di soggiorno devono necessariamente accedere all’interno dell’ufficio, con tutti i rischi che questo comporta.”
Secondo i due segretari provinciali troppe assicurazioni sono state date, anche da importanti interlocutori istituzionali, ma nulla ancora è stato fatto; è per questo motivo il SILP CGIL e l’ADP invitano le Amministrazioni comunali interessate e i rappresentanti locali del Ministero dell’Interno a farsi carico del problema per portarlo a soluzione nel più breve tempo possibile.


L’ufficio Stampa CGIL
Ragusa