VITTORIA - L'I.C. " CARUANO " RICORDA LA CHIUSURA DELLE SCUOLE PER PANDEMIA

05-03-2021 16:23 -


ICS ‘Giuseppe Caruano’ di Vittoria


Vittoria, all’Istituto Caruano l’iniziativa: “Lockdown Day. One Year Later”


5 marzo. Ad un anno esatto di distanza dalla chiusura totale delle scuole di ogni ordine e grado a causa della pandemia da Covid 19, l’ICS Caruano di Vittoria ricorda quel drammatico giorno con l’iniziativa ‘Lockdown Day. One year later’. L’iniziativa, fortemente voluta dalla DS prof.ssa Angela Fisichella, per non dimenticare i momenti che hanno visto chiudere le porte delle scuole in tutta Italia, per non dimenticare ma anche per affrontare il presente.

Già da una settimana gli studenti sono coinvolti nella preparazione di questa giornata. Agli alunni della scuola elementare è stato chiesto di realizzare un disegno nel quale fosse rappresentato quello che stanno vivendo a causa del virus. Gli studenti della scuola media hanno, invece, scritto ciascuno un articolo di giornale in cui vengono evidenziati i momenti più complessi dall’inizio del lockdown dello scorso anno, sino ad oggi. Tutti gli studenti, dai più piccoli ai più grandi, con il supporto dei docenti, hanno voluto esprimere le loro emozioni nei loro elaborati, in molti hanno espresso la speranza di poter tornare alla normalità e, soprattutto, la bellezza di essere tornati a scuola in presenza, di poter trascorrere le giornate dentro la scuola con i propri compagni, i docenti.

Oggi, 5 marzo 2021, tutte le classi dell’ICS Caruano faranno un momento di raccoglimento in ricordo del lockdown del marzo 2021 e delle vittime del Covid 19. “Ricordo ancora, in maniera nitida- racconta la DS prof.ssa Angela Fisichella-, e credo che mai potrò dimenticare quei momenti, il 4 marzo 2020 quando abbiamo appreso che la scuola l’indomani avrebbe chiuso. Sono stati momenti molto duri per tutti noi, attimi convulsi, abbiamo fatto il possibile per non lasciare gli studenti soli. Per far sentire loro che la scuola c’è, e ci sarà, che è loro vicino. Non è stato facile e non lo è ancora a causa del rischio contagi. Ringrazio i docenti, gli amministrativi, il personale Ata, ma, in particolare, ringrazio gli studenti che sono da esempio seguendo le regole anti-contagio in maniera puntuale.

Sarà un momento di raccoglimento -sottolinea la dirigente scolastica prof.ssa Angela Fisichella- in cui i nostri studenti potranno sentirsi parte di una comunità, che lotta, che affronta insieme questi difficili momenti che non sono ancora finiti, purtroppo. La scuola -conclude- ha il compito di ascoltare i giovani e, per questo, oggi è previsto questo momento di riflessione.

Ascoltarci e ascoltare è la via per non sentirsi mai soli, neanche quando, com’è accaduto durante il lockdown, solitudine e tristezza rischiano di prendere il sopravvento. Solo così possiamo sconfiggere il Covid 19. La strada è ancora lunga ma, tutti insieme, possiamo farcela. ad affrontare il presente con determinazione e sconfiggere il virus anche con l'impegno quotidiano a mantenere viva l'attenzione, coniugando la sicurezza ad una didattica innovativa che sta affrontando con rinnovato slancio le nuove sfide educative.”



Valentina Maci

Docente, responsabile comunicazione esterna dell’ICS ‘Caruano’ di Vittoria