EDIMBURGO - ALL' " INTERNATIONAL HARP FESTIVAL " L'ARPISTA MODICANO FABIO RIZZA

13-05-2021 10:54 -

“Luci di Venezia”, composizione dell'arpista modicano Fabio Rizza, viene eseguita per l'International Harp Festival di Edinburgo in Scozia.
L'Edinburgh International Harp Festival, uno dei più prestigiosi eventi del mondo legati all'Arpa, si è appena concluso. Quest'anno, all'interno delle varie scalette eseguite in concerto da molteplici arpisti di fama internazionale, è presente anche “Luci di Venezia”, una delle composizioni dell'arpista modicano Fabio Rizza che è stata eseguita dal Maestro del Royal Northern College di Manchester Eira Lynn Jones.
Il brano è stato composto durante il primo lockdown di marzo 2020, ispirato proprio dalle immagini di Venezia dalle strade deserte a causa del blocco totale, dovuto alle chiusure estreme del periodo.
Pubblicato in via non ufficiale lo scorso anno il brano ha subito destato in breve tempo l'interesse di molti arpisti stranieri innamorati dell'Italia, tanto da cominciare a essere eseguito fino a giungere al Maestro Lynn Jones, che ha contattato poi Rizza richiedendogli una versione personalizzata solistica proprio per l'Edinburgh Harp Festival.
Il video dell'esecuzione ufficiale all'interno del festival da parte del Maestro Jones è disponibile online al seguente link: https://www.youtube.com/watch?v=I1ESMzG07oo. Nel frattempo, lo spartito del brano verrà pubblicato ufficialmente da Stella Mattutina Edizioni, casa editrice con la quale l'arpista modicano ha già pubblicato altre due opere (Estrella nel 2016 e Romance nel 2019). Insieme a Luci di Venezia verrà pubblicata anche la suite “Tre Brani Magici”, ispirati al folklore siciliano ed in particolare alle storie delle “truvaturi”, tesori nascosti in luoghi spesso infestati da spiriti. All'interno di quest'ultima opera saranno presenti anche tre illustrazioni originali dell'illustratrice modicana Miriam Viola, partner anche nella vita dell'arpista Rizza.
Dopo anni di studio e lavoro tra Como, Parma e Bologna, il M° Fabio Rizza risiede attualmente a Modica, dove ha fondato l'Accademia di Musica e Arte "Carlos Salzedo", prima scuola nella provincia ad avere, oltre agli altri strumenti, una classe d'arpa. Oltre a dedicarsi con passione all'esecuzione e all'insegnamento, da anni si dedica alla scrittura di brani per arpa solistica o in musica da camera, e diffusi in Italia e all'estero anche grazie al supporto dell'organizzazione americana Harp Column Music la quale seleziona e distribuisce opere di arpisti compositori in tutto il mondo.