MODICA - VILLAGGIO ( SEGRETARIO ON. DONATO ) SULLA PISCINA COMUNALE

14-05-2021 11:52 -

Modica. La Piscina comunale e il mistero della mancata apertura: dietro gli annunci il Nulla”
A porre l'attenzione sulla misteriosa vicenda è Maurizio Villaggio, componente della segreteria
particolare dell'on. Francesca Donato, europarlamentare della Lega. “Nell'aprile del 2017 – scrive
Villaggio - grazie all'intervento dell'allora capogruppo di FI all'Ars, on. Marco Falcone e del
deputato regionale ibleo, on. Giorgio Assenza, la città di Modica usufruì di quasi due milioni di
euro (graduatoria di merito delle opere ammissibili a finanziamento del PO FESR Sicilia 2007/13
seconda fase) destinati al completamento del Centro Congressi presso il Castello (1.350.000 euro) e
alla riqualificazione della Piscina comunale (500.000 euro per efficientamento dell'impianto
energetico)”.
“Nell'agosto del 2020, una ditta di Modica si aggiudicò i lavori per 191.271 euro relativi a interventi
all'impianto di illuminazione, all'impianto elettrico e a quello di areazione. La consegna dei lavori
era fissata per il 21 gennaio scorso. A dicembre 2020 il Sindaco dichiarò trionfante a margine di un
sopralluogo: “Dal giorno dopo la consegna saremo in grado di poter riaprire la struttura e consentire
a tutti gli sportivi di riprendere la propria attività”. Non solo: dopo l'apertura della struttura
sarebbero dovuti partire i lavori per l'efficientamento energetico che, tra l'altro, non avrebbero
dovuto interferire con il normale svolgimento dell'attività sportiva”.
“Ora, ci chiediamo: a che punto siamo? Come al solito, dietro gli annunci il Nulla! Ritardi le cui
motivazioni restano ignote; disagi per chi pratica lo sport agonistico; una struttura importante per lo
sport di base che viene a mancare alla città. Qualcuno sarebbe in grado di rispondere”?
Modica, 14 Maggio 2021
Ufficio Stampa
Giovanni Callea