IBLA - IL 19 CHIUDE LA MOSTRA PERSONALE DI CLARA CALI'

18-09-2021 11:18 -

Si conclude la personale di Clara Calì la Pittrice dei paesaggi tipici della macchia mediterranea

Si conclude sabato 19 settembre con grande partecipazione di pubblico e successo di critica presso l’auditorium San Vincenzo Ferreri di Ragusa Ibla la mostra personale di pittura della ragusana Clara Calì. “Paesaggi attraverso i miei occhi” è questo il titolo della personale, patrocinata dal Comune di Ragusa, che l’artista ha dato a questo nuovo appuntamento culturale in cui sono esposte numerose tele che esaltano la maestosità della natura e la bellezza dei paesaggi. La Calì esprime grazie alla sua arte tutto l’amore per la propria Isola: il mare e la terra. Questo è il binomio che caratterizza il mondo della Sicilia sud-orientale, dove la campagna arida dell’estate si mescola alle onde spumeggianti del Mediterraneo.

La Clara Calì, cresciuta a Ragusa, racconta con i suoi quadri questa realtà, dando voce, attraverso i colori e le forme, ad una natura che sa emozionare e stupire. La personale, aperta dall’ 11 al 19 settembre 2021 in un caratteristico auditorium ad Ibla, perla barocca del Val di Noto, ha esposto i lavori più rappresentativi da lei realizzati.

La pittrice trasmette un’atmosfera di emozione e mistero in tutte le sue tele, una calma apparente che si tramuta in vive emozioni ed atmosfere suggestive.

Clara Calì, pittrice di grande talento, ha partecipato a diverse mostre e collettive tenute a Ragusa, Roma, Milano, Bologna Budapest ed altre città italiane ed estere. Inizia la sua attività come allieva del prof. Oscar Spadola e dal 1976 frequenta lo studio del Maestro Giovanni Di Natale.

Monica Ferrarini, critica d’arte, parlando delle opere della Cali, tra l’altro, scrive: “L’artista riesce a trasporre su tela l’incanto surreale della natura, è capace di captare il fascino di atmosfere sospese e silenti dove non c’è traccia dell’uomo ma solo la maestosità di un paesaggio colto nella sua espressione più vera”.

L’Accademia delle Prefi ha voluto omaggiare l’Artista e l’Esposizione dando il giusto e formale plauso del Presidente dell’Accademia Salvatore Battaglia.




Salvatore Battaglia

Presidente Accademia delle Prefi