COMISO - INAUGURATA LA MOSTRA DEI FRATELLI PACE " L'ARTE E' COME L'AMORE..."

11-10-2021 11:09 -

Alla presenza di un pubblico numeroso, attento e a tratti anche commosso, si è inaugurata a Comiso nella suggestiva location dell’ex mercato ittico che in atto ospita la Fondazione Gesualdo Bufalino, la mostra di Pittura e scultura dei fratelli Pace ( Nanè, Giovanni e Pippo ) , in memoria di Nanè ,( recentemente scomparso) e dal titolo: “L’arte è come l’amore, non muore mai”.

La commozione dei presenti, era dovuta, naturalmente proprio al ricordo di questa carissima persona , amata e stimata da tanti e non soltanto a Comiso.

La Sindaca di Comiso, prof.ssa Maria Rita Schembari, madrina dell’evento , ha ricordato la figura di Nanè sopratutto per la sua integrità morale come persona ma anche come cittadino esemplare in quanto impegnato nel sociale e proteso costantemente a fare del bene a chiunque, indipendentemente dal suo credo religioso o dalla sua appartenenza politica.

Il professor Salvo Luzzio, presidente del Centro Studi OmniaEventi di Catania, prendendo spunto dal romanzo autobiografico di Nanè ( dal quale ha letto magistralmente alcuni brani ), ne ha rimarcato il temperamento mite cordiale e disponibile.

Ha sottolineato la grande fede in Dio che Egli aveva, fede che gli ha permesso di vivere la propria vita nella consapevolezza di averne trovato il senso e a prova di ciò, la rassegnata accettazione ( per amore ) dell’indicibile sofferenza che ne negli ultimi giorni lo aveva sovrastato ( così come si evince da alcuni capitoli ).

Il fratello Pippo, infine, ha invitato i presenti a ricordare Nanè anche sotto il profilo creativo e artistico e ne ha sottolineato lo spessore sia dal punto di vista stilistico, sia dai contenuti delle sue sculture in legno.

Esse, infatti , ha proseguito nel suo intervento, “sembrano interrogare l’osservatore sui grandi temi della vita: Chi sono ? ; da dove vengo ?; dove sono diretto ? “

E a queste domande, non è Nanè a rispondere ma per lui lo fanno proprio quelle sculture: La fede, la speranza e la carità.

Durante la visita alla mostra, Il pubblico, ha anche apprezzato i dipinti sia di Giovanni che di Pippo .

La mostra rimarrà aperta tutta le settimana dalle ore 10,00 alle ore 13,00 e dalle ore 17,00 alle ore 21,00 e terminerà domenica 17 Ottobre .