VITTORIA - AIELLO SINDACO: COMMENTI DI GURRIERI (M5S) E DIPASQUALE (PD)

25-10-2021 18:26 -

Dichiarazioni di Pietro Gurrieri Candidato sindaco M5S-Città Libera-Nel cuore Vittoria:
"La nostra amata Città, dopo oltre 3 anni, ha finalmente il suo Sindaco.
In bocca al lupo all'on. Francesco Aiello, ma anche alla sua Squadra assessoriale, ai quali spetta adesso amministrare Vittoria e Scoglitti, attendendo con disciplina e onore - supremi canoni costituzionali - alle funzioni pubbliche, e garantendo la completa attuazione del programma.
Gli elettori hanno assegnato al MoVimento 5 Stelle, a Città Libera e a Vittoria nel Cuore il ruolo di opposizione, e questo ruolo eserciteremo con estremo rigore - e senza far sconti di alcun genere - sia all'interno del Consiglio Comunale, come anche all'esterno, nel territorio e tra la gente. Preparando, al contempo, le condizioni per un'alternativa, come compete alle opposizioni.
Sempre, però, tendendo a quello che consideriamo l'obbiettivo più importante tra tutti, cioè il bene della Città, che per noi è di gran lunga superiore rispetto agli interessi di una singola parte politica.
Come, peraltro, stiamo facendo, con Giuseppe Conte, nel paese.
Un augurio di buon lavoro anche a Salvo Sallemi che, pur se sconfitto al ballottaggio, ha ricevuto il sostegno di una parte cospicua della Cittadinanza.
In bocca al lupo, Vittoria!"

Alessandra Garozzo
Addetto stampa

Ballottaggio a Vittoria, on. Dipasquale (PD): “Una rinascita per la città, si conferma il ritorno alla politica”

“Come già dimostrato dalle amministrative nel resto d'Italia, anche nella città di Vittoria l'elezione del candidato sindaco Ciccio Aiello, dimostra il ritorno della politica nel suo ruolo fondamentale di confronto e coinvolgimento degli elettori”. Lo dichiara l'on. Nello Dipasquale, parlamentare regionale del Partito Democratico, commentando il risultato elettorale nel comune di Vittoria in provincia di Ragusa dove il candidato del centrosinistra Ciccio Aiello ha raggiunto il traguardo al secondo turno dopo averlo sfiorato per una manciata di voti quindici giorni fa.

“Aiello aveva già vinto al primo turno - dichiara ancora Dipasquale - lo dico da due settimane: i voti mancanti si trovavano nelle urne tra i voti annullati. La città ha confermato la scelta, rifiutando la destra e confermando la fiducia a chi “il sindaco lo sa fare”, come abbiamo detto per tutta la campagna elettorale, puntando alla rinascita per ogni settore amministrativo di questa realtà. Mi dispiace per i leader dall'altra parte della staccionata, nel centrodestra, che hanno esultato al primo turno sperando in non so quale miracolo: più di dieci punti percentuali da recuperare scommettendo pure in un sorpasso davvero difficile da concretizzare”.

“Faccio comunque i complimenti al candidato Salvo Sallemi per la campagna elettorale che ha condotto - conclude Dipasquale - è stato un rivale di livello in quella che ritengo sia stata una bella campagna elettorale, ma adesso si apre un'altra fase. Auguri e buon lavoro ad Aiello e a tutta la sua squadra”.

Vittoria, 25 ottobre 2021