TORRE DEL GRECO - OCCHIPINTI VINCE L’ULTIMA PROVA DEL MEDITERRANEO CROSS

18-01-2022 11:07 -

Ragusa, 18 gennaio 2022

OCCHIPINTI VINCE L’ULTIMA PROVA DEL MEDITERRANEO CROSS

A TORRE DEL GRECO. MA IL SUCCESSO NEL CIRCUITO U23 VIENE ATTRIBUITO ALLA SECONDA PER UN CAVILLO DEL REGOLAMENTO

E’ arrivata un’altra vittoria fra le Under 23 per Federica Occhipinti, portacolori dell’Abiomed Bike & Co. Ragusa. A Torre del Greco, nell'ultima prova del Mediterraneo Cross, domenica scorsa, la ragusana ha dimostrato di avere davvero la marcia giusta per potere crescere sempre di più, dando filo da torcere a tutte le avversarie. Quattro vittorie ed un secondo posto su sei prove in programma non sono state, però, sufficienti per potersi aggiudicare il Mediterraneo Cross nonostante la chiara supremazia e l'ex aequo nei punteggi totali. Il regolamento, infatti, ha assegnato la maglia di leader alla seconda classificata delle Under 23. Davvero un peccato per Federica, seguita nelle varie fasi della preparazione dal direttore sportivo Maurizio Mezzasalma, la quale, a ogni modo, ha concluso la competizione a testa altissima. “Siamo comunque soddisfatti della dimostrazione di forza della nostra atleta - chiariscono i direttori sportivi del sodalizio ibleo, Sergio Iacono e Alessio Pagano, presenti anche nella veste di accompagnatori - purtroppo, causa un cavillo del regolamento che a parità di punteggio premia chi ha partecipato a tutte le competizioni invece che chi ne ha vinte di più e tutti gli scontri diretti, ci è stata tolta la possibilità di potere rivendicare la vittoria finale del circuito. Faremo tesoro, comunque, di questa esperienza per evitare che si ripetano disagi del genere nel prossimo futuro. Siamo contenti per come la nostra atleta ha affrontato la gara, dimostrando sagacia tattica e capacità atletica. Insomma, è in costante crescita e tutto questo ci consente di sperare, per lei, in un futuro assolutamente luminoso”.

Ufficio stampa

Giorgio Liuzzo