RAGUSA - LA CONSULTA GIOVANILE INCONTRA VERTICI ASP E COMUNE SUI VACCINI AGLI STUDENTI

25-01-2022 10:54 -

LA CONSULTA PROVINCIALE DEGLI STUDENTI INCONTRA IN VIDEOCONFERENZA I VERTICI ASP E IL SINDACO DI RAGUSA PER FARE IL PUNTO SULLE CORSIE PREFERENZIALI DA ATTUARE NEGLI HUB AI FINI DELLA VACCINAZIONE DEGLI ALUNNI DELLE SCUOLE SUPERIORI



Incontro ieri pomeriggio tra la Consulta provinciale degli studenti, unitamente alla Consulta giovanile di Pozzallo e a una delegazione della Consulta giovanile di Ragusa, con i dirigenti dell’Asp di Ragusa, Carmelo Lauretta e Giuseppe Patriarca. Erano presenti anche il sindaco del capoluogo, Giuseppe Cassì, e il delegato alle Politiche giovanili Simone Digrandi sempre per conto dell’ente di palazzo dell’Aquila. La riunione si è svolta in videoconferenza. Dalla Consulta provinciale, dopo un confronto con i rappresentanti dei vari istituti scolastici, è partita la proposta per l’attivazione di specifiche corsie preferenziali finalizzate alla vaccinazione degli studenti delle superiori presso gli hub della provincia. Tutto ciò al fine di favorire e incentivare la vaccinazione in tempi celeri. La proposta è stata accolta con grande interesse e i vertici Asp si sono impegnati ad attuarla il prima possibile. Il sindaco, inoltre, ha informato i rappresentanti degli studenti che il governo nazionale ha stanziato 45 milioni nel nuovo decreto ristori che saranno utilizzati per distribuire mascherine ffp2 gratuitamente agli studenti in autosorveglianza.

Consulta provinciale studentesca

Ragusa - 25 gennaio 2022