MARINA DI RAGUSA - AL PORTO TURISTICO UN´ANTENNA A BASSA INTENSITA´ A TUTELA DELLE COSTE

30-11-2015 19:42 -

Il progetto "Calypso", finanziato con i fondi della programmazione Italia- Malta 2007-2003, che prevede il potenziamento del Sistema Hf, vede il coinvolgimento
del Comune di Ragusa con l´installazione di una quarta antenna a bassa intensità presso il porto turistico di Marina di Ragusa. Già attivo dall´ottobre 2013, il Sistema Hf permanente ed operativo, costituito originariamente da tre antenne (una installata nell´area portuale di Pozzallo ed altre due a Malta nei siti di Ta´ Barkat e Ta´ Sopu) consente di prevenire eventuali sversamenti di idrocarburi a tutela delle coste siciliane e maltesi con relativa valorizzazione e sviluppo socio-economico dei territori interessati ed, inoltre, un´attività di monitoraggio delle correnti marine superficiali nel Canale siculo-maltese, con lo scopo di fornire agli enti preposti dati continui utili ad ottimizzare gli interventi in caso di sversamenti di idrocarburi accidentali o deliberati e di operazioni di Search and Rescue (SAR).



Ragusa 30/11/2015                                     L´Ufficio Stampa
                                                                Faustina Morgante