VITTORIA - ANTEPRIMA NAZIONALE PER " LA SOIREE " CON “SCENICA FESTIVAL”

20-05-2022 12:03 -

TUTTO PRONTO PER IL SECONDO E CONCLUSIVO FINE SETTIMANA DI SPETTACOLI DI “SCENICA FESTIVAL”. IL CENTRO STORICO DI VITTORIA ACCOGLIERÀ ANCORA UNA VOLTA I VARI E NUMEROSI SHOW APPARTENENTI A DIVERSE ARTI PERFORMATIVE. ANTEPRIMA NAZIONALE PER LO SPETTACOLO “LA SOIREE”.

VITTORIA – Si avvicinano gli ultimi appuntamenti della quattordicesima edizione di “Scenica Festival”, la manifestazione organizzata dall’associazione Santa Brigati, con il patrocinio del Comune di Vittoria, ormai considerata uno degli eventi imperdibili della proposta culturale provinciale con la sua carovana di spettacoli e artisti sempre nuovi e alla ricerca di tutte le anime e i linguaggi utilizzati all’interno delle arti performative. Fino a domenica 22 maggio, giornata conclusiva del festival, si alterneranno numerosi artisti e compagnie provenienti da tutta Europa per regalare ancora una volta magia, sorrisi, divertimento e arte. Dopo il successo degli spettacoli in scena nei giorni appena passati, riparte la programmazione di “Scenica” con lo spettacolo “Nuova Barberia Carloni” della compagnia Teatro Necessario di e con Leonardo Adorni, Jacopo Maria Bianchini e Alessandro Mori. Un viaggio nel tempo in chiave ironica e clownesca a quando la barberia era il punto nevralgico dei paesi di provincia, con i propri riti, confidenze e affari (20 maggio ore 21 – Cortile Centrale Elettrica). La giornata di venerdì sarà anche l’occasione per assistere al concerto “Lala” con Eva Miškovičová alla voce e flauto e Sergio Aloisio Rizzo alla chitarra. Un’immersione tra musica e interventi poetici, esplorando il folklore ridisegnandolo in chiave moderna (20 maggio ore 22.30 – Castello Enriquez). Spazio invece ai più piccoli e la loro straripante curiosità con lo spettacolo a loro dedicato “Mini” della compagnia TPO. Uno spettacolo con due protagonisti opposti, uno tondo l’altro a punta, uno rosso l’altro blu, dal cui accordo nasce la possibilità di sperimentare e giocare. Anche ai genitori che accompagneranno i propri piccoli allo spettacolo verrà chiesto di partecipare insieme ai più piccoli dando vita ad un happening in cui tutto può accadere (21 maggio alle 17, 18, e 19 e 22 maggio alle 18 e alle 19 – Sala delle Capriate). “La dinamica del controvento” è invece la performance portata a “Scenica Festival” da Irene Michailidis e dedicata al mondo della musica. Una bilancia che mette in equilibrio un pianoforte e un pianista con un tappeto che si stacca dal suolo, su cui saliranno di volta in volta degli spettatori. Una ricerca di equilibrio metaforica e reale tra musica e persone (21 e 22 maggio ore 18 – Piazza San Giovanni). La festa surreale e affascinate tra giocoleria, teatro e danza dello spettacolo “Gibbon”, sarà al centro del lavoro intenso ma divertente che i due pluripremiati artisti Christopher Patfield e Jose Triguero porteranno in scena a Vittoria (21 e 22 maggio ore 19:30 – Cortile Centrale Elettrica). Gli spettacoli continueranno con la performance “Solo due” della compagnia BlucinQue (21 e 22 maggio ore 21 - Sala Giudice), in cui il dialogo tra musica e danza troverà un punto d’incontro grazie al danzatore Alexandre Duarte e la musicista Beatrice Zanin. Le atmosfere circensi torneranno protagoniste grazie agli spettacoli “La soiree” e “Dale!”. Attesissimo, e in assoluta anteprima nazionale, lo spettacolo “La soiree”, portato in scena dalla compagnia My!Laika che ritorna così a Vittoria. Si potrà assistere ad eccezionali prove di abilità anche grazie ai personaggi eccentrici (21 e 22 maggio ore 21:30 – Chiostro delle Grazie); con “Dale!” invece, della compagnia Los Gonzales di Salvatore Frasca e Edoardo Demontis, i protagonisti cercheranno di rapire il pubblico per trasportarlo in un mondo sconosciuto per perdersi insieme tra comicità e virtuosismi (22 maggio ore 18:30 – Castello Enriquez). Altro momento dedicato alla musica sarà il concerto “Futuro Pelo” con Benjamin Sportès a voce e laptop, Mila Stahly alla voce e Quentin Biandeau al sax con un mix esplosivo di musica elettronica, rock’n’roll, caraibica, punk, opera e rap (21 maggio ore 22:30 – Castello Enriquez). Gli artisti, le atmosfere e i luoghi di “Scenica Festival" sono dunque pronti ad accogliere il numeroso pubblico previsto durante gli ultimi giorni di questa quattordicesima edizione. Per maggiori informazioni sugli appuntamenti che animeranno il centro storico di Vittoria durante l’ultimo fine settimana di “Scenica Festival” è disponibile il calendario completo sul sito internet dell’evento www.scenicafestival.it.


19 maggio 2022
ufficio stampa
Carmelo Saccone per MediaLive