COMISO - 7 PIANISTI E 6 CHITARRISTI ALLIEVI DEI MAESTRI POLLICITA E ALESSI

22-05-2022 11:40 -

Musicisti in erba all’Auditorium “Carlo Pace”

Numero 7 pianisti e n. 6 chitarristi in erba, allievi dei Mastri Mario Pollicita e Simone Alessi, si sono esibiti ieri, 21 maggio all’Auditorium “Carlo Pace” di Comiso.

“Negli ultimi tre anni non è stato possibile organizzare il saggio a causa della pandemia- ha esordito il Maestro Pollicita- ed è stato un vero peccato perché per i ragazzi è una prova importante. Poco importa se per l’emozione accelerano l’andamento metronomico del brano per terminare prima o dimenticano una nota, l’obiettivo è quello di abituarli a stare su un palco. L’emozione c’è e ci sarà sempre anche per “i veterani”, almeno prima di iniziare e nei secondi successivi, poi la musica prende il sopravvento. Per questo, questa sera a rompere il ghiaccio saremo io e il mio collega”.

E infatti i Maestri aprono il concerto con un brano di Ferdinando Carulli Op. 37 per chitarra e pianoforte. A loro seguono i piccoli artisti presentati uno ad uno dai loro insegnanti. Si passa da Bach a Mozart, da Chopin fino al contemporaneo Einaudi. E quando il meraviglioso quartetto di chitarristi “Quasi a modo”, del Maestro Alessi, composto da suoi alunni dell’Istituto “S. Quasimodo” di Ragusa chiude il concerto con l’applauditissimo El Choclo di Villoldo, sembra troppo presto.

Suonare uno strumento, si sa, svolge un ruolo fondamentale nello sviluppo globale dell’individuo, è gioco, stimolo, divertimento, nutrimento per la mente e lo spirito, capace di sviluppare le potenzialità espressive e creative negli individui. E poterla ascoltare dal vivo coinvolge molto di più gli uditori e permette di coglierne la spontaneità e la freschezza.

Il Maestro Pollicita anticipa che almeno ci saranno due concerti all’anno organizzati per questi ragazzi e che cercherà di coinvolgere anche altri strumentisti, chissà che già dalla prossima volta non avremo il piacere di ascoltare anche gli archi.

Marta Galofaro