L'IMPORTANZA DI " MODICAALTRA " di Nele Vernuccio

17-09-2022 12:21 -

L'importanza di " Modicaaltra "


Modica ha un centro storico stupefacente, poetico ed espressivo. Gesualdo Bufalino definì Modica una " melagrana spaccata", ed ebbe ragione poiché la città è suddivisa in vari spicchi superlativi ed affascinanti.

Purtroppo negli ultimi anni il centro storico è stato per lo più trascurato.

Dei giovani modicani, dall'inizio del 2020, hanno censito gli scorci del centro storico ed hanno fondato l'associazione " Modicaaltra", che ha il compito di valorizzare codesti luoghi.

La sera del 15 settembre presso il quartiere del SS Salvatore si è svolta la seconda proiezione organizzata dall'associazione. Coordinato da un panorama mozzafiato, è stato proiettato il documentario "Terramatta" che narra la storia di Vincenzo Rabito, contadino chiaramontano del 1899 che fu mandato al fronte a Gorizia nella grande guerra.

Rabito alfabetizzato da autodidatta scrisse un diario, dove descrisse tutta la sua vita in maniera commovente.

Vi consiglio vivamente di guardare il documentario.

Tornando alla nobile iniziativa di "Modicaaltra", va ricordato il grande Indro Montanelli, che scriveva: "chi non conosce il proprio passato, non potrà conoscere il futuro". Codesta frase riassume perfettamente l'importanza della conoscenza del proprio passato. Lo si può conoscere anche scoprendo minuziosamente i luoghi. Pertanto mi sento in dovere di ringraziare i ragazzi che hanno fondato e mantengono in vita "Modicaaltra": essi sono un'ampia ricchezza per la nostra generazione e dobbiamo fare in modo che tutto ciò continui e che altri giovani si aggreghino a questa lodevole iniziativa.

Dico solo: grazie a loro per la prima volta in ventiseianni, nonostante le mie difficoltà motorie e le barriere architettoniche che insistono (scali e scaliddi e piennienzi), ho potuto ammirare personalmente il fascino del quartiere del Salvatore a Modica .

Codeste iniziative bisogna "pubblicizzarle " e far sì che ne nascano delle altre.

E non mi dite che bisogna abbandonare necessariamente il proprio territorio, perchè anche qui possiamo creare ricchezza: "Modicaaltra" è un esempio da seguire!

Nele Vernuccio