MODICA - TERZA EVASIONE IN DUE GIORNI: ARRESTATO DAI CARABINIERI.

12-12-2015 15:17 -

Nella serata di giovedì 10 dicembre, i Carabinieri della stazione di Modica hanno tratto in arresto per la terza volta in tre giorni IOZZIA Giuseppe, classe ’66, già noto alle forze di polizia, evaso nuovamente dagli arresti domiciliari.
Infatti, i militari dell’Arma si erano recati presso l’abitazione dello Iozzia per il previsto controllo essendo lo stesso già sottoposto agli arresti domiciliari, tuttavia, non risultava presente all’interno.
Poco dopo, però, i Carabinieri lo hanno rintracciato mentre stava passeggiando per strada come se nulla fosse e lo hanno fermato e condotto in caserma ove è stato dichiarato in arresto per il reato di evasione, poiché, essendo sottoposto agli arresti domiciliari veniva sorpreso sulla pubblica via senza autorizzazione, in violazione alle prescrizione impostegli dalla predetta misura.
Lo Iozzia era già stato arrestato dai Carabinieri per lo stesso reato sia l’8 che il 9 dicembre, in quelle occasioni era stato sottoposto agli arresti domiciliari.
Questa volta, dopo le formalità di rito, su disposizione del Sostituto Procuratore di turno presso il Tribunale di Ragusa, d.ssa Valentina Botti, lo Iozzia è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Ragusa.