RAGUSA - PLAY OFF UNDER 18: BUONA LA PRIMA PER IL RUGBY AUDAX CLAN

10-03-2015 09:31 -




Con una prestazione di carattere il Rugby Audax Clan espugna il campo di Messina e fa suo l´ incontro di andata dei play off under 18, con il risultato finale di 7 a 3.

Gianni Zago





Si è giocato su un campo reso pesante dalla continua pioggia che di sicuro non ha agevolato lo spettacolo, penalizzando entrambe le squadre. Ciò nonostante gli spettatori non si sono sicuramente annoiati assistendo ad un incontro agonisticamente tirato seppur sempre nei limiti della massima correttezza.

Il RAC che per questa partita doveva fare a meno di alcune pedine tenute a riposo, ha affrontato i propri avversari a viso aperto cercando di metterli in difficoltà con le veloci giocate dei propri trequarti. l´Amatori Messina da parte sua ha risposto cercando di imporre la migliore prestanza fisica. Ne e´ venuto fuori un incontro con un evidente predominio delle difese, che ha comunque evidenziato l´ottima organizzazione difensiva di entrambe le squadre. Il primo tempo e´ cosi terminato sul risultato di 7 a 0 a favore del RAC, con una meta di Giulio Sartorio trasformata da Nicolò Accardi.

Nel secondo tempo il Messina si è riversato nella metà campo degli ospiti cercando di raddrizzare le sorti dell´incontro, ma andando a cozzare contro l´attenta e organizzata difesa iblea, riuscendo a smuovere il tabellino solo con un piazzato che ha fissato il punteggio sul 7 a 3.

Legittima la soddisfazione a fine partita dei Ragusani per una importante vittoria, tanto più in quanto ottenuto contro un avversario di assoluto spessore tecnico.

Turi Leggio "Non dobbiamo pensare di essere favoriti per il ritorno - afferma il tecnico ibleo Turi Leggio - Al ritorno sarà un´ altra battaglia e l´Amatori tenterà, avendone i mezzi tecnici, di ribaltare l´esito dell´ incontro. Spero solo che le condizioni meteo siano buone in quanto la mia squadra per caratteristiche tecniche e fisiche predilige il gioco veloce al largo , e oggi siamo stati penalizzati dal pallone scivoloso e dal fondo campo pesante. Colgo comunque l´ occasione per complimentarmi con L´Amatori che ha dimostrato di essere una grande squadra".

L´altro incontro play off promozione in Elite per la categoria Under 18, tra Amatori Catania e CAS Reggio Calabria, non si è disputato su richiesta della squadra di casa in quanto al Paolone non funzionavano le docce. Per conoscere l´esito di queste semi
​finali dovremo quindi aspettare altri 15 giorni, acqua calda permettendo.

Infine ci piace sottolineare l´ottimo arbitraggio del signor Salvo Muscuso, ma questa ormai non è più una notizia.

Nella foto in allegato Gianni Zago in azione, chiediamo alla varie testate che vogliono distribuire la notizia sui loro mezzi di utilizzare le foto che forniamo allegate agli articoli