RAGUSA - CROCETTA TAGLIA I FONDI PER I DISABILI: STAMATTINA PROTESTA DEGLI STUDENTI DELLE SCUOLE SUPERIORI DAVANTI ALLA PROVINCIA.

07-03-2016 18:54 -

Come ben si sa il governo Crocetta ha tagliato le province, ma solo a metà. Un governo così inefficiente e velleitario non si è visto dalla nascita dell´Autonomia siciliana. Tanto per fare qualche esempio, va detto che, con l´aiuto della studentessa fuori corso Scilabra, Crocetta ha distrutto la formazione professionale,ha licenziato 8.000 dipendenti e non ha previsto nessuna alternativa, mentre nelle altre regioni italiane la formazione si rivela essenziale. Si è pensato ( Crocetta pensa sempre, ma poi fa poco ) di eliminare gli enti inutili come le province, ma ha fatto tutto a metà, senza fare partire i liberi consorzi e senza decidere a chi attribuire le competenze delle ex province: così il trasporto dei disabili non è più di competenza di nessuno, in finanziaria non si è previsto il finanziamento e gli studenti disabili rimangono a casa.
Per queste ragioni gli studenti delle scuole superiori si sono riuniti a Ragusa, realizzando un corteo e un sit-in davanti al Palazzo di viale del Fante, dove purtroppo operano impiegati e dirigenti senza alcun compito, se non quello di continuare a percepire lo stipendio.
La protesta degli studenti era indirizzata alla richiesta di attivare subito le provvidenze a favore dei disabili e a fare partire il servizio di trasporto per questa categoria di studenti.
Intanto restiamo in attesa delle prossime devastazioni di Crocetta e del suo governo.