RAGUSA - IL RUGBY DI RAGUSA ANCORA VITTORIOSO

15-03-2016 09:36 -

Under18:
Aquile del Tirreno vs RAC 0 - 29Under18 RAC 2016




Termina 29 a 0 per il RAC la trasferta di Milazzo della Under18. La società aveva chiesto ai propri atleti una prova d ´ orgoglio, per dare un senso costruttivo ben definito a questo finale di campionato ed i ragazzi hanno risposto nel migliore dei modi, rendendosi protagonisti di una prova davvero convincente che però ha anche fatto crescere i rimpianti per un campionato che poteva avere ben altri traguardi.

Gli audaci accompagnati dal preparatore atletico Erman Di Natale e guidati in panchina da Massimo Cannata e Gianni Biazzo, nonostante le pessime condizioni del rettangolo di gioco, hanno subito preso in mano il pallino del gioco, mettendo in evidenza un gioco veloce che ha messo in difficoltà i padroni di casa, oltre che un ottima organizzazione difensiva, segno che i ragazzi con ritrovato entusiasmo, stanno seguendo con applicazione i dettami dei tecnici.

Il primo tempo si è concluso sul parziale di 10 a 0 a favore del RAC, grazie alla meta di Giorgio Spadaro , trasformata da Carlo Criscione, che ha anche piazzato un calcio di punizione.

Nel secondo tempo la musica in campo non è cambiata, i ragusani hanno continuato a pressare mettendo spesso in difficoltà la pur volenterosa difesa delle Aquile, costretta a capitolare per altre tre volte, grazie alle mete di Carlo Criscione, Giorgio Spadaro e Campbell, due delle quali trasformate dal mediano Carlo Criscione.

Segnature che hanno fissato il risultato finale sul 29 a 0 a favore del RAC.

" Resta la soddisfazione di una prestazione generale di carattere, i ragazzi hanno così dimostrato il proprio attaccamento alla maglia e di far parte di un progetto tecnico ben definito" queste la parole di Massimo Cannata , tecnico del RAC "purtroppo rimane il rammarico per quel crollo avvenuto nella prima fase del campionato senza il quale oggi potremmo giocare per ben altri obbiettivi".

--
Rugby Audax Clan