MODICA- FINANZIATI PROGETTI PER L´INFANZIA E PER GLI ANZIANI

14-03-2015 09:18 -

Finanziati progetti Pac. Anziani e infanzia usufruiranno di maggiori servizi

Due importanti piani PAC (programma nazionale servizi di cura all´infanzia e agli anziani) sono stati approvati, con relativo decreto del Ministero degli Interni, al distretto socio sanitario n° 45 che vede come comune capofila il Comune di Modica.
Si tratta del progetto del Piano di Intervento per i servizi di cura agli anziani per un importo complessivo di € 926.524,00 per i comuni di Modica, Scicli, Pozzallo ed Ispica. Modica, come comune capofila ha ottenuto un finanziamento di € 440.099,43.
L´altro progetto riguarda il Piano di intervento per i servizi di cura all´infanzia pari ad € 925.616,63. Il comune di Modica ha avuto un finanziamento pari ad € 440.216,00. L´intervento è rivolto a bambini da zero a tre anni e le somme sosterranno il mantenimento, l´integrazione oraria, lo spazio giochi, l´erogazione servizio a sostegno delle famiglie e l´acquisto allestimenti.
Il finanziamento per l´assistenza agli anziani va ad aggiungersi a quello che questa Amministrazione ha già stanziato con propri fondi prelevati dal Bilancio Comunale e destinati ai Servizi Sociali di Modica, per l´assistenza di ben 147 anziani non autosufficienti, con prestazioni OSA bisettimanali per il servizio ADA ed di altri 5 utenti per l´ADI, con prestazioni OSA giornaliere.
Con una parte di questo finanziamento pari ad € 110.625,88 e relativo al servizio ADI, si avrà un aumento di 6.428 ore annuali che permetteranno l´assistenza domiciliare giornaliera ad ulteriori 20 utenti.
Per quanto riguarda il servizio ADA, invece, sono stati approvati tre progetti per un importo complessivo di € 326.835,11. Il primo sarà di ausilio e rafforzamento al servizio già erogato con il bilancio comunale, e incrementerà di altre 7.607 ore annuali le prestazioni ai 147 già assistiti. Il secondo progetto e´ finalizzato al potenziamento del numero degli utenti, che con 10.064 ore annuali in più permetterà di assistere circa 70 anziani non autosufficienti in aggiunta a quelli già assistiti. Il terzo progetto e´ innovativo, rispetto ai precedenti, perché rivolto esclusivamente, agli anziani non autosufficienti che vivono da soli, privi di supporto familiare e che, a seguito di dimissioni ospedaliere o patologie di una certa gravità, necessitano, per un periodo limitato di tempo, di assistenza per molte ore nell´arco della giornata, secondo un piano individualizzato.
Infine il ministero ha concesso un finanziamento, pari ad €2.638,01, per consentire al servizio sociale di Modica l´acquisto di hardware per attivare due postazioni che saranno collegate al servizio PUA Distrettuale, già fornito dall´ASP Distrettuale.
"Con l´approvazione dei progetti Pac, dichiara l´assessore ai servizi sociali Rita Floridia, potenziamo servizi utili alle esigenze necessarie ed urgenti pre fasce di utenti che hanno bisogno, per motivi diversi, assistenza e sostegno.
Anziani e soggetti dell´infanzia hanno tutta la nostra attenzione; per i primi abbiamo rimesso risorse aggiuntive a carico del nostro bilancio che si consentono non solo di allargare la platea degli assistiti ma di dare una migliore qualità dei servizi".

L´ufficio stampa